1955
  • Torino, Circolo degli artisti, 7 - 28 dicembre, “95ª Esposizione Annuale della Società d’incoraggiamento alle Belle Arti”. Cat.
1956
  • Torino, Galleria della Gazzetta del Popolo, 23 dicembre 1956 - 6 gennaio 1957, “96ª Esposizione Annuale della Società d’incoraggiamento alle Belle Arti”. Cat.
1957
  • Torino, Promotrice delle Belle Arti, 18 maggio - 30 giugno, “114ª Esposizione Nazionale di Belle Arti”. Cat.
1958
  • Torino, Galleria Gazzetta del Popolo, 18 gennaio - 9 febbraio, “Pittura e scultura dei giovani in Piemonte”. Cat.
  • Torino, Galleria Gazzetta del Popolo, 20 marzo - 7 aprile, “Mostra dell’autoritratto”. Cat.
  • Torino, Saletta d’arte Malavolti, 19 aprile - 5 maggio, “Otto pittori contemporanei”. Cat.
  • Torino, Galleria Gazzetta del Popolo, 26 aprile - 18 maggio, “I fiori nell’arte”. Cat.
  • Torino, Promotrice delle Belle Arti, 15 maggio - 29 giugno, “115ª Esposizione Nazionale di Belle Arti”. Cat.
  • Casale Monferrato, Accademia Filarmonica, 31 maggio - 8 giugno, “I fiori nell’arte”. Cat.
  • Milano, Centro San Fedele, 8 - 25 novembre, “Premio San Fedele”. Cat.
1959
  • Torino, Galleria Gazzetta del Popolo, 31 gennaio - 16 febbraio, “Seconda Mostra di Arti Figurative dei Giovani” .
  • Torino, Galleria Gazzetta del Popolo, 4 - 18 giugno, “Piazze e monumenti del Piemonte”. Cat.
  • Rimini, Palazzo dell’Arengo, 15 luglio - 30 agosto, “Premio Morgan’s Paint”. Cat.
  • San Marino, Palazzo del Kursaal, luglio - settembre, “II Biennale internazionale d’arte contemporanea”. Cat.
  • San Marino, Palazzo del Turismo, 20 agosto - 30 settembre, “Premio Repubblica di San Marino”. Cat.
  • Biella, Sala Comunale, 19 settembre - 18 ottobre, “Premio Lorenzo Delleani”. Cat.
  • Torino, Associazione Piemonte Artistico e Culturale, 3 - 25 ottobre, “III Mostra d’autunno di arti figurative”. Cat.
1960
  • Torino, Galleria Narciso, 30 aprile - 15 maggio, “Aspetti dell’arte torinese”. Cat.
  • Torino, Società Promotrice delle Belle Arti, 26 maggio - 30 giugno, “Esposizione Nazionale”. Cat.
1961
  • Ivrea, Centro Olivetti, “Giovane pittura in Piemonte”.
  • Firenze, Galleria dell’Accademia, 15 aprile - 15 maggio, “XII Mostra Nazionale Premio del Fiorino”. Cat.
  • San Marino, Palazzo del Kursaal, luglio - settembre, “III Biennale internazionale d’arte contemporanea”. Cat.
  • Torino, Associazione Piemonte Artistico e Culturale, 7 - 26 ottobre, “V Mostra d’autunno di arti figurative”.
  • Torino, Galleria Gissi, 21 ottobre - 5 novembre, “Giovane pittura torinese”. Cat.
  • Torino, Galleria Piemonte Artistico e Culturale, novembre, “X Mostra del bianco e nero”.
1962
  • Torino, Galleria Galatea, marzo, “Disegni”.
  • Ivrea, Centro Culturale Olivetti, maggio, “Giovani Pittori in Piemonte”. Cat.
  • Asti, Palazzo della Provincia, 14 ottobre, “Premio Alfieri”.
  • Firenze, “XIII Mostra internazionale d’arte. Premio Fiorino”. Cat.
  • Torino, Società Promotrice delle Belle Arti, 24 maggio - 24 giugno, “120ª Esposizione Regionale”. Cat.
  • Torino, Galleria Piemonte Artistico e Culturale, ottobre, “VI Mostra d’autunno di arti figurative”.
  • Torino, Società Promotrice delle Belle Arti, ottobre, “Mostra bellezze di Torino”.
  • Torino, Galleria Piemonte Artistico e Culturale, dicembre, “IV Mostra della tavoletta e del bronzetto”.
1963
  • Torino, Galleria Narciso, febbraio, “Mostra collettiva dedicata a Buzzacchino”.
  • Milano, Palazzo Reale, 25 febbraio - 10 marzo, “IX concorso nazionale di pittura. Premio Ramazzotti”. Cat.
  • Giaveno, Grand Hotel L’Aigle (Il Punto), aprile, “Mostra di opere di artisti contemporanei”.
  • Torino, Il Punto, maggio, “Disegni e parole”. Cat.
  • Torino, Galleria Piemonte Artistico e Culturale, maggio, “Omaggio alla natura morta”.
  • L’Aquila, Castello Cinquecentesco, 28 luglio - 6 ottobre, “Aspetti dell’arte contemporanea”. Cat.
  • Torre Pellice, Collegio Valdese, 3 - 28 agosto, “XIV mostra d’arte contemporanea. Primo premio nazionale del disegno”. Cat.
  • Torino, Galleria Il Punto, settembre, “Confronti della pittura contemporanea”.
  • Torino, Galleria Il Punto, 11 - 25 novembre, “Uomini, generali, ecc.”.
  • Paris, Galerie Ileana Sonnabend, novembre, “Dessin Pop”.
1964
  • Torino, Galleria Sperone, 9 maggio, “Lichtenstein, Mondino, Pistoletto, Rotella”.
  • Den Haag, Gemeentemuseum, 24 giugno - 31 agosto, “Nieuwe Realisten”. Cat.
  • Gent, Musée des Beaux-Arts, 10 luglio - 4 ottobre, “Figuration et défiguration, la figure humaine dépuis Picasso”. Cat.
  • Paris, Musée d’art moderne, luglio - ottobre, “Mythologies quotidiennes”. Cat.
  • Milano, Palazzo Reale, 18 settembre - 11 ottobre, “X Concorso nazionale di pittura. Premio Ramazzotti”. Cat.
  • Wien, Museum des XX Jahrhunderts, 19 settembre - 31 ottobre, “POP, etc.”. Cat.
  • Torino, Galleria Narciso, 23 settembre - 6 ottobre, “Dieci anni di giovane pittura in Piemonte”. Cat.
  • Pittsburg, Carnegie Institute Museum of Art, 30 ottobre 1964 - 10 gennaio 1965, “International exhibition of contemporary painting”.
  • Venezia, Galleria del Leone, “La pittura è in relazione sia con l'arte che con la vita: nè l'una, nè l'altra si possono tenere in pugno”. Cat.
  • Berlin, Akademie der Kunste, 20 novembre 1964 - 3 gennaio 1965, “Neuer Realismus und Pop Art”. Cat.
1965
  • Bruxelles, Palais des Beaux-Arts, 5 febbraio - 1 marzo, “Pop Art, Nouveau Réalisme etc.”. Cat.
  • Detroit, J. L. Hudson Gallery, 10 febbraio - 6 marzo, “International ’65, Part I”.
  • Lund, Lunds Kunstahall, 19 marzo - 25 aprile, “Le merveillueux moderne”.
  • New York, Pace Gallery, 4 - 29 maggio, “Beyond Realism”. Cat.
  • Torino, Galleria Gian Enzo Sperone, 13 maggio, “Carena, Castellani, Fontana, Gilardi, Pistoletto, Sottsass Jr.”
  • Torino, Galleria Notizie, 28 maggio - 15 giugno, “Accardi, Castellani, Paolini, Pistoletto, Twombly”. Cat.
  • Torino, Galleria Gian Enzo Sperone, giugno - luglio, “Pop”. Cat.
  • San Marino, Palazzo del Kursaal, 31 luglio - 30 settembre, “V Biennale internazionale d’arte contemporanea”. Cat.
  • Zürich, Galerie City, 1 - 31 dicembre, “Otto pittori italiani”.
1966
  • New York, The Museum of Modern Art, 4 aprile - 12 giugno, “Recent Acquisitions”.
  • Torino, Galleria Gian Enzo Sperone, giugno - luglio, “Arte abitabile”.
  • Milano, Galleria del Naviglio, 6 - 30 giugno, “Nuove tendenze in Italia”. Cat.
  • Venezia, 18 giugno - 16 ottobre, “XXXIII Biennale internazionale d’arte”. Cat.
  • New York, The Museum of Modern Art, 29 giugno - 5 settembre, “The Object Transformed”.
  • Torino, Castello del Valentino, 30 settembre, “La lettura del linguaggio visivo”. Cat.
  • Milano, Galleria Gian Enzo Sperone, 21 dicembre, “Gilardi, Pistoletto, Piacentino, Fabro”.
  • Genova, Galleria del Deposito, 22 dicembre, “Situazioni ’66”.
1967
  • Paris, Galerie Lafayette, 13 marzo - 1 aprile, “Domus Formes Italiennes - Presecences d’Italie”.
  • Venezia, Galleria del Leone, 8 aprile, “12 Super-Realists”. Cat.
  • Detroit, The Detroit Institute of Arts, 11 aprile - 21 maggio, “Color, Image and Form”. Cat.
  • Torino, Galleria Gian Enzo Sperone, 26 aprile, “Flavin, Rosenquist, Chamberlain, Warhol, Fontana, Pistoletto, Gilardi, Piacentino, Fabro, Pascali, Anselmo, Zorio”.
  • Roma, Galleria l’Attico, 8 giugno, “Lo spazio degli elementi. Fuoco, immagine, acqua, terra”. Cat.
  • Genève, Musée Rath, 30 giugno - 17 settembre, “Le visage de l’homme dans l’art contemporain”. Cat.
  • Foligno, Palazzo Trinci, 2 luglio - 1 ottobre, “Lo spazio dell’immagine”. Cat.
  • San Marino, Palazzo del Kursaal, 15 luglio - 30 settembre, “VI Biennale internazionale d’arte contemporanea. Nuove tecniche d’immagine”. Cat.
  • Ridgefield, The Larry Aldrich Museum of Contemporary Art, 18 giugno - 4 settembre, “Highlights of the 1966-67 Art Season”. Cat.
  • Tokyo, National Museum of Modern Art, 2 settembre - 22 ottobre, “Exhibition of Contemporary Italian Art”. Cat.
  • São Paulo, Museu de arte moderna, 22 settembre - 8 gennaio, “IX Bienal. Artistas italianos de hoje”. Cat.
  • Paris, Musée d’art moderne de la Ville, 30 settembre - 5 novembre, “V Biennale d’art contemporain”. Cat.
  • Milano, Galleria Toselli, novembre, “Gilardi, Greco, Merz, Piacentino, Pistoletto”.
  • Torino, Gallerie Stein - Sperone - Il Punto, 4 dicembre; Lugano, Galleria Flaviana, 17 febbraio 1968, “Con temp l’azione”. Cat.
  • Genova, Università, Istituto di storia dell’arte, 13 - 21 dicembre, “Collage 1”.
1968
  • Toronto, Dunkelman Gallery, 2 gennaio - 23 febbraio, “Contemporary Masters”. Cat.
  • Torino, Galleria Triade, 20 gennaio, “Incontro artisti liguri - piemontesi”. Cat.
  • Boston, Institute of Contemporary Art, 23 gennaio - 23 marzo; New York, The Jewish Museum, 20 maggio - 2 settembre, “Young Italians”. Cat.
  • Bologna, Galleria de’ Foscherari, 24 febbraio - 15 marzo, “Arte povera”. Cat.
  • Bruxelles, Palais des beaux-arts, 6 marzo-12 aprile, “40 ans d'art vivant: hommage à Robert Giron”. Cat.
  • Torino, Torino Esposizioni, 22 marzo - 4 aprile, “Eurodomus 2. Mostra pilota della casa moderna”.
  • Trieste, Centro Arte Viva Feltrinelli, 23 marzo - 11 aprile, “Arte povera”. Cat.
  • Roma, Galleria Arco d’Alibert, 23 marzo - 16 aprile, “Percorso”.
  • Nürnberg, Institut für moderne Kunst, 4 aprile - 12 maggio, “Von der Collage zur Assemblage”. Cat.
  • Frankfurt, Kunstverein, 6 aprile - 19 maggio, “Collagen aus sechs Jahrzehnten”. Cat.
  • London, ICA - Institute of Contemporary Arts, 11 aprile - 19 maggio, “The obsessive image”. Cat.
  • Milano, Galleria De Nieubourg, 14 - 16 aprile, “Ritratti”. Cat.
  • Köln, Wallraf - Richartz - Museum, 3 maggio - 7 luglio, “Sammlung Hahn. Zeitgenössische Kunst”. Cat.
  • Washington D.C., National Gallery of Art, 19 maggio - 21 luglio, “Paintings from the Albright-Knox Art Gallery”. Cat.
  • Torino, vetrine dei negozi di via Roma, 22 maggio, “L’arte in vetrina. Cinquant’anni d’arte a Torino”.
  • Torino, Deposito d’Arte Presente, giugno.
  • Torino, Galleria Christian Stein, 19 giugno, “Boetti, Fontana, Gandini, Gilardi, Lo Savio, Manzoni, Mondino, Paolini, Pascali, Pistoletto, Rotella, Uncini”. Cat.
  • Venezia, 22 giugno - 20 ottobre, “XXXIV Biennale internazionale d’arte”, sala personale.
  • Milwakee, Milwakee Art Center, 22 giugno - 18 agosto; Chicago, Museum of Contemporary Art, 14 settembre - 20 ottobre, “Options”. Cat.
  • Genova, Galleria La Bertesca, 25 - 30 giugno, “Arte Povera 1967/1969”.
  • Kassel, 27 giugno - 6 ottobre, “Documenta 4”, sala personale. Cat.
  • Chicago, The Museum of Contemporary Art of Chicago, 13 luglio - 8 settembre, “Selections from the collection of Mr. and Mrs. Robert B. Mayer”. Cat.
  • Paris, Musée des arts décoratifs, 27 settembre - 17 novembre; New York, The Jewish Museum, 21 gennaio - 16 marzo 1969; Washington, National Collection of Fine Arts, The Smithsonian Institution, 9 aprile 1969 - 1 giugno; Chicago, Museum of Contemporary Art, 5 luglio - 8 settembre 1969, “Peintres européens d’aujourd’hui. European painters today”. Cat.
  • Darmstadt, Kunsthalle, 14 settembre - 17 novembre, “Menschenbilder”. Cat.
  • Amalfi, Arsenali, 4 - 6 ottobre, “Arte povera + azioni povere”. Cat.
  • Houston, Museum of Fine Arts. 7 novembre 1968 - 12 gennaio 1969, “A Young Teaching Collection”.
  • Roma, Galleria nazionale d’arte moderna, 20 dicembre 1968 - 20 gennaio 1969, “Cento opere d’arte italiana dal futurismo ad oggi”. Esposta successivamente a: Warszawa, Palazzo Zacheta; Bochum, Städtische Kunstgalerie; Köln, Werkstätten Galerie der Spiegel; Malmö, Malmö Museum; Stockholm, Liljevalchs Konsthall.
1969
  • Karlsruhe, Badischer Kunstverein, 21 febbraio - 23 marzo, “5 Italiener: Bonalumi, Ceroli, Manzoni, Munari, Pistoletto”. Cat.
  • Helsinki, Ateneum Taidemuseo, 8 marzo - 13 aprile; Tampere, Nykytaiteen Museo, 20 aprile - 11 maggio, “Ars 69 Helsinki: International Exhibition of Contemporary Art”. Cat.
  • Charleroi, Palais des Beaux-Arts, 8 - 23 marzo, “Prix de la Critique”. Cat.
  • Bern, Kunsthalle, 22 marzo - 27 aprile; Krefeld; London, “When Attitudes Become Form”. Cat.
  • Torino, Deposito d’Arte Presente, 24 marzo - aprile, “Inventario I”.
  • Washington, National Collection of Fine Arts, 9 aprile - 1 giugno; Museum of Contemporary Art, Chicago, 5 luglio - 8 settembre; Paris, Musée des arts décoratifs, 27 settembre - 17 novembre, “European Painters Today/ Peintres européens d’aujourd’hui”. Cat.
  • Richmond, Richmond Art Center, 24 aprile - 1 giugno, “Invisible painting and sculpture”. Cat.
  • Paris, Musée d’Art Moderne de la Ville de Paris, 2 ottobre - 2 novembre, “VI Biennal d’Art Contemporain”.
  • Genova, Galleria La Bertesca, 25 - 30 giugno, “Arte Povera 1967/1969. In pallone.”
  • Buenos Aires, Museo Nacional de Bellas Artes, 23 ottobre - 30 novembre, “109 obras de Albright-Knox Art Gallery”.
  • Torino, Galleria Gissi, dicembre. Cat.
1970
  • Bologna, Museo Civico, 31 gennaio - 28 febbraio, “III Biennale internazionale della giovane pittura. Gennaio 70. Comportamenti, progetti, mediazioni”. Cat.
  • Trieste, Centro La Cappella, 12 febbraio - 14 marzo, “Fotografia creativa”. Cat.
  • Milano, Galleria Toselli, “Mochetti, Piacentino, Pistoletto”. Cat.
  • Milano, Galleria Il Milione, 16 aprile - 16 maggio, “Testimonianze nella Raccolta Pomini”. Cat.
  • Luzern, Kunstmuseum, 31 maggio - 5 luglio, “Processi di pensiero visualizzati. Junge italienische Avantgarde”. Cat.
  • Torino, Galleria Civica d’Arte Moderna, 12 giugno - 12 luglio, “Land Art Arte Povera Conceptual Art”. Cat.
  • Montepulciano, Palazzo Ricci, 30 giugno - 30 settembre, “Amore mio”. Cat.
  • New York, The Museum of Modern Art, 2 luglio - 20 settembre, “Information”. Cat.
  • Modena, Sala di Cultura, 14 novembre, “Arte e critica 70”. Cat.
  • London, Whitechapel Art Gallery, 16 novembre 1970 - 3 gennaio 1971, “New Multiple Art”. Cat.
  • Roma, Palazzo delle Esposizioni, 21 novembre 1970 - gennaio 1971, “Vitalità del negativo nell’arte italiana 1960-70”. Cat.
  • Rotterdam, Museum Boymans - van Beuningen, “Gaan Kijken”. Cat.
1971
  • Dortmund, Museum am Ostwall, 28 febbraio - 18 aprile, “11 Italiener heute”. Cat.
  • Philadelphia, Philadelphia Museum of Art, 5 marzo - 4 aprile, “Multiples: The First Decade.” Cat.
  • Ciudad de México, Museo de Arte Moderno, 25 marzo - 29 aprile, “Rassegna di pittura italiana”. Cat.
  • Bruxelles, Palais des Beaux-Arts, 22 aprile - 6 giugno; Rotterdam, Museum Boijmans Van Beuningen, Rotterdam, 25 giugno - 15 agosto; Berlin, Nationalgalerie, 15 settembre - 7 novembre; Milano, Palazzo Reale, 15 dicembre - 10 febbraio 1972 ; Basel, Kunsthalle, 4 marzo - 22 aprile; Paris, Musée des Arts Décoratifs, maggio - giugno 1972, “Métamorphose de l’object”. Cat.
  • München, Kunstverein, 26 maggio - 27 giugno, “Arte povera. 13 Italienische Kunstler”. Cat.
  • Frankfurt am Main, Frankfurter Kunstverein, 28 maggio - 6 giugno, “Experimenta 4”. Cat.
  • Wuppertal, Von der Heydt Museum, 5 giugno - 11 luglio, “Fünf Sammler: Kunst unserer Zeit. Forum Urbs 71”. Cat.
  • Torino, Galleria Notizie, 9 giugno, “Paolini, Pistoletto, Salvo”. Cat.
  • Liverpool, Walker Art Gallery, 22 luglio - 11 settembre, “New Italian Art 1953 - 71”. Cat.
  • Torre Pellice, Scuola Comunale, 7 - 29 agosto, “XXII Mostra d’Arte Contemporanea”. Cat.
  • Beograd, Bitef, 10 settembre, “Persona”. Cat.
  • São Paulo, Museu de arte moderna, settembre, “XI Bienal de São Paulo”. Cat.
  • Dublin, Royal Dublin Society and National Museum, 24 ottobre - 29 dicembre, “Rosc ’71 - The Poetry of Vision”. Cat.
1972
  • Rotterdam, Museum Boymans van Beuningen, “Kunst van de 20 eeuw”. Cat.
  • New York, Sidney Janis Gallery, 6 gennaio - 5 febbraio, “Sharp - Focus - Realism”. Cat.
  • Spoleto, Museo Civico, 24 giugno - 29 luglio, “Filmperformances. Festival dei due mondi.”.
  • Brescia, Studio C, giugno, “1958 - 1972. Cronaca delle tautologie discontinue e correnti”. Cat.
  • Buffalo, Albright-Knox Art Gallery, 21 luglio - 27 agosto, “Continental Painting and Sculpture, 1942–1972”. Cat.
  • Casale Monferrato, Biblioteca Civica, 9 - 22 settembre, “Novesettembre72. Tendenze dell’arte contemporanea”. Cat.
  • London, Nigel Greenwood Gallery, 20 settembre - 14 ottobre, “Book as Artwork 1960-1972. Cat.
  • Torino, Galleria Christian Stein, 10 novembre, “Christian Stein 1966-1972”.
  • Bologna, Museo Civico, Palazzo d’Accursio, Palazzo dei Notai, Galleria Galvani, novembre 1972 - gennaio 1973, “Tra rivolta e rivoluzione - Immagine e progetto”. Cat.
1973
  • Torino, Galleria Civica d’Arte Moderna, marzo - aprile, “Combattimento per un’immagine”. Cat.
  • Recklinghausen, Städtische Kunsthalle, 4 maggio - 17 giugno, “Mit Kamera, Pinsel und Spritzpistole. Realistische Kunst in unserer Zeit”. Cat.
  • Roma, Palazzo delle Esposizioni, 22 maggio - 30 giugno, “X Quadriennale nazionale d’arte. La ricerca estetica dal 1960 al 1970”. Cat.
  • Martigny, 29 settembre - 7 ottobre, “Espressioni d’arte di Torino”. Cat.
  • Philadelphia, Museum of the Philadelphia Civic Center, 2 novembre - 16 dicembre, “Italy Two. Art Around ’70”. Cat.
  • Roma, La medusa, novembre - dicembre, “Realisti - Iperrealisti”. Cat.
  • Roma, Parcheggio di Villa Borghese, 30 novembre 1973 - 28 febbraio 1974, “Contemporanea”. Cat.
  • Torino, Christian Stein, dicembre, “Opere della collezione Christian Stein Torino”.
  • Torino, Galleria Documenta, dicembre, “50 disegni”. Cat.
1974
  • Basel, Kunst Markt, “Arte italiana 1960 - 70”.
  • Strasbourg, Musée d’art Modern “Metamorphosis”.
  • Paris, Galerie Mony Calatchi, 21 marzo - 20 aprile, “Exposition pour le 25e anniversaire de mes activités de marchand de tableaux. 1re partie, dix artistes des années 60”. Cat.
  • Torino, Studio 46, maggio, “Lam, Pistoletto, Schifano, Vasarely”.
  • Torino, Galleria Civica d’arte Moderna, 27 giugno - agosto, “Camel Award”.
  • Ferrara, Galleria Civica d’Arte Moderna Palazzo dei Diamanti, 29 giugno - 30 settembre, “Omaggio all’Ariosto”. Cat.
  • Strasbourg, Ancienne Douane, Musée d'Art Moderne, 20 luglio - 30 settembre, “AGORA 2”. Cat.
  • Torino, Galleria Centro, novembre, “Come eravamo”. Cat.
1975
  • Darmstadt, Kunsthalle, 24 maggio - 6 luglio, “Realismus und Realität”. Cat.
  • Milano, Galleria Cenobio Visualità, 4 marzo, “Fabro, Paolini, Pistoletto, Mattiacci”.
  • Imperia, Pinacoteca Civica, 13 aprile - 18 maggio, “Biennale d’Arte Città di Imperia”. Cat.
  • Torino, La Tavolozza, aprile, “Bonelli, Carella, Giordano, Nespolo, Pistoletto, Sarri, Seveso”.
  • Recklinghausen, Städtische Kunsthalle, 22 maggio - 10 luglio, “Der Einzelne und die Masse”. Cat.
  • Graz, Kuünstlerhaus, 6 ottobre - 2 novembre, “Trigon 75. Identität - Alternative Identität - Gegenidentität”. Cat.
  • São Paulo, Museu de arte moderna, 17 ottobre - 15 dicembre, “XIII Bienal de São Paulo”. Cat.
  • Torino, Galleria Multipli, 16 dicembre 1975 - 10 gennaio 1976, “Mostra del comitato permanente a sostegno dei lavoratori in lotta per l’occupazione”.
  • Roma, Galleria La Salita, 18 dicembre, “Disegni”.
1976
  • Genova, Galleria Unimedia, 21 gennaio; Roma, Cannaviello Studio d’Arte; Milano, Studio Palazzoli, “La somiglianza”. Cat.
  • New Brunswick, Rutgers University Art Gallery - Voohees Hall, 25 gennaio - 7 marzo, “Photographic Process as Medium”. Cat.
  • Roma, Canaviello studio d’arte, 5 marzo - aprile, “Disegno/Trasparenza”. Cat.
  • Bagnolo Cremasco, 17 aprile - 16 maggio, “Radicalismo e/o integrazione”.
  • Roma, Galleria l’Attico, 29 aprile - maggio, “Per Pascali”.
  • Milano, Galleria Gian Ferrari, 19 maggio, “Verifica di una situazione torinese dal 1955 al 1975”. Cat.
  • Stratford, The Gallery, 8 giugno - 5 settembre (successivamente in altre 12 città del Canada), “Aspects of Realism”.
  • Roma, Galleria Rondanini, estate, “Adami, Boetti, Castellani, Colombo, Dorazio, Melotti, Paolini, Pistoletto”. Cat.
  • Venezia, 18 luglio - 10 ottobre, “XXXVII Biennale internazionale d’arte”. Cat.
  • Torino, Il quadrifoglio, ottobre, “I diritti della fantasia”.
  • Torino, Galleria Stein, 19 novembre 1976 - 5 gennaio 1977, “Le stelle”.
  • Alessandria, Sala comunale d’arte contemporanea, 22 novembre, “Blow up”. Cat.
  • Torino, Galleria Franz Paludetto LP220, 30 novembre, “Europa-America”.
1977
  • Genova, Samangallery, 8 gennaio - febbraio, “Luise Nevelson, Daniel Buren, Charles Simonds, Dorothea Rockburne, Michele Zaza, Michelangelo Pistoletto”. Cat.
  • Acireale, Palazzo Comunale, gennaio, “Tra pittura e fotografia”. Cat.
  • Schwäbisch Gmünd, Museum im Prediger, 23 gennaio - 20 febbraio; “The Museum of Drawers. Le Musée en tiroirs. Das Schubladen Museum”. Cat.
  • Canberra, Australian National Gallery, mostra itinerante, febbraio 1977 - gennaio 1978: Perth, Western Australian Art Gallery; Brisbane, Queensland Art Gallery; Sydney, Art Gallery of New South Wales; Melbourne, National Gallery of Victoria; Hobart, Tasmanian Museum and Art Gallery, “Illusion and Reality”. Cat.
  • Zürich, Kunsthaus, 13 maggio - 24 luglio, “Malerei und Photographie im Dialog”. Cat.
  • Torino, Galleria Civica d’Arte Moderna, 28 maggio - settembre, “1960-1977. Arte in Italia”. Cat.
  • Paris, Salles de la Fondation Nationale des Arts Plastiques et Graphiques, 13 giugno - 2 ottobre, “Biennale de Paris. Une anthologie: 1959-1967”. Cat.
  • Beograd, Muzej Savremene Umetnosti, 1 ottobre - 1 dicembre, “Medunarodna Izlozba Likovnih Umetnosti”. Cat.
  • Firenze, Chiostro di Santa Maria Novella, 16 ottobre, “Brunelleschi Anti-Classico”. Cat.
  • Torino, Galleria Christian Stein, 22 ottobre, “Et sic in infinitum”.
  • Biella, Il Tritone, 29 ottobre - 11 novembre.
  • Sanremo, Villa Comunale, dicembre 1977 - gennaio 1978, “La traccia del racconto”. Cat.
1978
  • Bologna, Galleria de’ Foscherari, 18 marzo - 31 maggio, “Le figure del tempo”. Cat.
  • Biella, Il Tritone, 22 aprile, “Selezione 1980”.
  • Roma, Palazzo Taverna, maggio - giugno, “Perimetri. Incontri Internazionali d’Arte”. Cat.
  • Bologna, Galleria d’Arte Moderna, giugno - settembre, “Metafisica del quotidiano”. Cat.
  • Venezia, giugno - ottobre, “XXXVIII Biennale internazionale d’arte. Artenatura”. Cat.
  • Verbania-Intra, Galleria Lanza, 24 giugno - 30 settembre, “Ambient’azione”. Cat.
  • Berlin, Künsterhaus Bethanien, 3 - 29 ottobre, “Künstler des Hauses”. Cat.
  • Firenze, Palazzo Strozzi, novembre - dicembre, “La spirale dei nuovi strumenti”. Cat.
  • Roma, Galleria Pio Monti, novembre, “Fabro, Merz, Pisani, Pistoletto”.
1979
  • Tel Aviv, The Tel Aviv Museum, maggio - luglio, “Art of the Sixties: Europe and the USA. From the Collection of the Museum Ludwig, Cologne”. Cat.
  • Ljubljana, Moderna Galerjia, 8 giugno - 15 settembre, “International Biennal of Graphic Art”. Cat.
  • Hannover, Kunstverein, 10 giugno-29 luglio “Post Images - Nachbilder: vom Nutzen und Nachteil des Zitierens für die Kunst”. Cat.
  • Bologna, Artefiera, giugno, “Dalle grandi opere alla committenza pubblica”. Cat.
  • Denver, The Denver art Museum, 13 luglio - 26 agosto; San Diego, University of Southern California Art Galleries, 11 ottobre-25 novembre; The Honolulu Academy of Art, 4 aprile 1980 - 18 maggio 1980; The Oakland Museum, 17 giugno 1980 - 27 luglio 1980; Austin, The University Art Museum, 4 settembre 1980 - 19 ottobre 1980; Ithaca, The Herbert F. Johnson Museum of Arta, 15 novembre 1980 - 30 dicembre 1980, “Reality of Illusion”. Cat.
  • San Paolo, Pavillon Armando de Arruda Pereira (Parque Ibirapuera), 3 ottobre - 9 dicembre, “XV Bienal internacional de Sao Paulo”. Cat.
  • New York, Custom House, “Art and Custom”.
1980
  • New York, Museum of Modern Art, 14 febbraio - 1 aprile, “Printed Art. A View of Two Decades”. Cat.
  • Roma, Istituto Nazionale per la Grafica e Calcografia, 26 marzo - 5 maggio, “Paolini, Patella, Pistoletto”. Cat.
  • Torino, Galerie Stufidre, 2 aprile, “L’intensità del disegno”. Cat.
  • Frankfurt, Galerie Loehr, 14 maggio - 30 giugno, “Paolini, Penone, Pistoletto, Griffa, Fogliatti”.
  • Roma, Palazzo delle Esposizioni, maggio - giugno, “1960/1980 Vent’anni di ricerche teatrali in Italia”. Cat.
  • Oulx, Galleria Hamelin, luglio - agosto, “Maestri contemporanei”.
  • Termoli, Galleria Civica d’Arte Moderna, 4 luglio - 30 settembre, “Anabasi, Architettura e arte 1960/1980”. Cat.
  • Köln, Kölnischer Kunstverein, 16 ottobre - 23 novembre, “Mein Kölner Dom”. Cat.
1981
  • Roma, Palazzo delle Esposizioni, 14 febbraio - 15 aprile, “Linee della ricerca artistica in Italia 1960-1980”. Cat.
  • Torino, Galleria Martano, 26 febbraio - 30 marzo, “Accardi, Arma, Burri, Capogrossi, Castellani, Christo, Festa, Fontana, Gaul, Klein, Manzoni, Nigro, Novelli, Paolini, Pascali, Pistoletto, Scarpitta, Schifano, Twombly, Uncini”. Cat.
  • Köln, Rheinhalle Messegelände Museum der Stadt, 29 maggio - 16 agosto, “Westkunst”. Cat.
  • Berlin, Nationalgalerie, 17 giugno - 16 agosto, “Druckgraphik”. Cat.
  • Milano, Palazzo della Permanente, 16 giugno - 30 agosto, “In Labirinto. Luoghi del silenzio imparziale”. Cat.
  • Paris, Musée National d’Art Moderne, Centre Georges Pompidou, 25 giugno - 7 settembre, “Identité italienne. L’art en Italie dépuis 1959”. Cat.
  • Termoli, Galleria Civica di arte contemporanea, luglio - agosto, “Disseminazioni: gli anni ’60”. Cat.
  • Torino, Mole Antonelliana, 2 luglio - 18 ottobre, “Il limite svelato. Artista, Cornice, Pubblico”. Cat.
  • Verona, Sale della Gran Guardia, settembre - ottobre, “Campionario 60-68. Alternative italiane alla Pop Art e al Nouveau Réalisme”.
  • Acireale, Palazzo di Città, 15 novembre - 31 dicembre, “XV Rassegna Internazionale d’Arte Acireale”. Cat.
  • Brescia, Galleria Multimedia Arte Contemporanea, dicembre, “L’inverno di Walter Benjamin”.
  • Jesi, Centro documentazione arti visive, dicembre 1981 - gennaio 1982, “La ruota del Lotto”. Cat.
1982
  • Oakland, Crown Point Gallery, 10 gennaio - 27 febbraio, “Vision #5, Artist’s Photographs”. Cat.
  • Roma, Istituto di storia dell’arte medievale e moderna, gennaio, “Generazioni a confronto”. Cat.
  • Roma, Galleria Mario Pieroni, 22 aprile - maggio, “Accardi, Oppenheim, Pistoletto”.
  • Torino, Galleria Luisella D’Alessandro, 29 aprile - 31 maggio, “Libri circa”. Cat.
  • Roma, Mura Aureliane, aprile - luglio, “Avanguardia Transavanguardia”. Cat.
  • Hannover, 9 maggio - 30 giugno; Kunstverein; Duisburg, Wilhelm Lehmbruck Museum, 11 luglio - 25 agosto; Berlin, Haus am Waldsee, 11 settembre - 24 ottobre “Spiegelbilder”. Cat.
  • Modena, Galleria Civica, 22 maggio - 11 luglio; Pisa, Palazzo Lanfranchi, 24 luglio - 19 settembre, “Forma senza forma”. Cat.
  • Stuttgart, Kunstverein, 26 maggio - 22 agosto, “Vergangenheit, Gegenwart, Zukunft”. Cat.
  • Pistoia, Fattoria di Celle, 12 giugno, “Spazi d’arte ’82”.
  • Kassel, 19 giugno - 28 settembre, “Documenta 7”. Cat.
  • Asti, Sala d’arte comunale, 19 giugno - settembre, “Idee per la pace”. Cat.
  • Roma, Palazzo delle Esposizioni, 30 giugno - 30 ottobre, “L’immagine del socialismo nell’arte, nelle bandiere, nei simboli”. Cat.
  • Tokyo, National Museum of Modern Art, 14 luglio - 8 agosto, “Cento anni d’arte italiana moderna 1880-1980”. Cat.
  • Glasgow, St. Enoch Art Gallery, “Turin: Artist Today”.
  • Annandale, Avery Center of Arts, Bard College, 6 agosto - 26 settembre, “The rebounding surface”. Cat.
  • Paris, Place du Centre Georges Pompidou, 22 settembre, “Art Taxi. Morellet, Pistoletto, Schippers, Spoerri”. Cat.
  • Potsdam, Brainerd Art Gallery, 1 ottobre - 1 dicembre; Cedar Rapids, Univesity of Northern Iowa, Gallery of Art, 5 aprile 1983 - 5 maggio 1983, “20th Anniversary Exhibition of the Vogel Collection”. Cat.
  • Berlin, Nationalgalerie, 7 ottobre - 5 dicembre, “Kunst wird Material”. Cat.
  • Dayton, The Dayton Art Institute, 19 ottobre 1982 - 6 febbraio 1983, “New Portraits: Behind Faces”. Cat.
  • London, Hayward Gallery, 20 ottobre 1982 - 9 gennaio 1983, “Arte italiana 1960-1982”. Cat.
  • Prato, centro storico, 18 dicembre 1982 - 8 febbraio 1983, “Conseguenze impreviste”. Cat.
  • Lecco, Villa Manzoni, dicembre 1982 - febbraio 1983, “30 anni d’arte italiana 1950-1980”. Cat.
1983
  • Monteriggioni, Villa di Basciano, 8 - 9 gennaio, “Gioco”. Cat.
  • Pisa, Palazzo Lanfranchi, gennaio - febbraio, “Critica ad Arte: Panorama della post critica”. Cat.
  • Gibellina, Museo civico d’arte contemporanea, 22 gennaio - 30 marzo, “Tema Celeste”. Cat.
  • Verona, Studio la Città, 26 febbraio, “Senza tema”. Cat.
  • Firenze, Galleria Vivita, 15 marzo - 30 aprile, “Specchi e riflessioni”. Cat.
  • Berlin, KaDeWe, 21 marzo - 9 aprile, “Arte italiana. Studio Marconi im KaDeWe”. Cat.
  • Siracusa, Centro d’arte contemporanea, 9 - 20 aprile, “Il cielo come il fuoco e la terra”. Cat.
  • Venezia, Chiesa di San Samuele, 15 aprile - 15 luglio, “Artisti italiani contemporanei 1950-1983”. Cat.
  • Pescara, Assessorato alla Cultura, 16 - 30 aprile, “L’avanguardia plurale. Italia 1960-70”. Cat.
  • Milano, Palazzo Sormani, 3 - 14 maggio, “Tracce”.
  • New York, The Solomon R. Guggenheim Museum, 20 maggio - 8 settembre, “Aspect of Postwar Painting in Europe and Recent European Painting”. Cat.
  • München, Galerie Tanit Maximilianstrasse, maggio, “Schwarz/Weiss”. Cat.
  • Fiesole, Palazzina Mangani, 4 giugno - 24 luglio, “Il grande disegno”. Cat.
  • New York, International Running Center, “Running 1983”. Cat.
  • Torino, Mole Antonelliana, giugno - ottobre, “Il disegno del mondo”. Cat.
  • London, Tate Gallery, 14 settembre - 23 ottobre, “New Art at the Tate Gallery”. Cat.
  • Saitama, Museum of Contemporary Art, 4 ottobre - 4 dicembre, “Realism now”. Cat.
  • Köln, Kunstverein, 8 ottobre - 13 novembre, “Una storia d’arte a Torino 1965-1983”. Cat.
  • Torino, Galleria Giorgio Persano, 18 ottobre, “Costellazione”. Cat.
  • Suzzara, Galleria d’arte contemporanea, 30 ottobre - 11 dicembre; Ferrara, Palazzo dei Diamanti, 15 gennaio 1984 - 19 febbraio 1984, “Imago. Immagini degli anni Settanta”. Cat.
1984
  • Wardworh, Wadsworth Atheneum, 26 febbraio - 29 aprile, “The Tremaine Collection. 20th century masters: the spirit of modernism”.
  • Torino, Over Studio, 23 marzo, “Que reste-t-il”.
  • Paris, Galeries Nationales du Grand Palais, 17 aprile - 30 luglio, “La rime et la raison: les Collections Ménil”. Cat.
  • München, Städtische Galerie im Lenbachhaus, 16 maggio - 1 luglio, “Der Traum des Orpheus. Mythologie in der italienischen Gegenwartkunst 1967 bis 1984”. Cat.
  • Torino, Mole Antonelliana, 12 giugno - 14 ottobre, “Coerenza in coerenza. Dall’Arte Povera al 1984”. Cat.
  • Venezia, Giardini di Castello, giugno - ottobre, “XLI Esposizione internazionale d’arte. Arte allo specchio”. Cat.
  • Ercolano, Villa Campolieto, 6 luglio - 31 dicembre, “Terrae Motus”. Cat.
  • Port Joli - Quebec, “Rendez-vous sculpture”.
  • Perugia, Rocca Paolina, Palazzo dei Priori, Palazzo del Capitano del popolo, settembre, “Attraversamenti”. Cat.
  • Genova, Galleria Chisel, novembre, “Tre scultori europei: M. Pistoletto, B. Woodrow, B. Lavier”. Cat.
  • Siracusa, Centro d’arte contemporanea, 8 - 9 dicembre, “Opere su carta 1984”.
  • Rivoli, Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea, 18 dicembre 1984 - febbraio 1985, “Ouverture”. Cat.
  • Milano, Galleria Artra, 19 dicembre, “Boetti, Merz, Prini, Pistoletto, Merz, Kounellis, Pascali”.
1985
  • Madrid, Palacio de Cristal, Palacio de Velázquez, 24 gennaio - 7 aprile, “Del Arte Povera a 1985”. Cat.
  • Toronto, Art Gallery of Ontario, 8 febbraio - 7 aprile, “The European Iceberg”. Cat.
  • Frankfurt, Deutschen Architekturmuseum, 8 febbraio - 14 aprile, “Bilder für Frankfurt. Bestandskataloge des Museums für Moderne Kunst”. Cat.
  • Paris, Grande Halle de la Villette, marzo - maggio, “Nouvelle Biennale de Paris”. Cat.
  • Genève, Parc Lullin, Centre d’art contemporain, 9 giugno - 8 settembre, “Promenades”.Cat.
  • Paris, Centre Georges Pompidou, 12 giugno - 7 ottobre, “Livres d’Artistes”. Cat.
  • Nice, Centre National d’Art Contemporain - Villa Arson, 14 giugno - 14 ottobre, “L’Italie aujourd’hui”. Cat.
  • Siena, Castello di Volpaia, 22 - 30 giugno, “Festa dell’arte”.
  • Firenze, Ospedale degli Innocenti, estate, “Fortuna degli Etruschi”. Cat.
  • Esselingen am Neckar, Galerie der Stadt Esselingen, 19 luglio - 25 agosto; Kassel, Kunstverein, ottobre, “Sein und Sehnsucht. 10 italienische Künstler der 60er und 70er Jahre”. Cat.
  • Salzburg, Galerie Thaddaeus Ropac-Gotischen Saal St. Blasius, 27 luglio - 15 settembre, “Wolfgang Amadeus Mozart. Neue Bilder”. Cat.
  • New York, The Institute for Contemporary Art, P.S.1 Museum, 6 ottobre - 15 dicembre, “The Knot. Arte povera”. Cat.
  • Graz, Stadtmuseum, 24 ottobre - 16 novembre, “Phase II. Das Bild einer Ausstellung”. Cat.
  • Pistoia, Studio La Torre, novembre, “Telos”.
  • Brescia, Multimedia Arte Contemporanea, 7 dicembre 1985 - 7 gennaio 1986, “Il kit dell’immortalità”.
  • Rivoli, Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea, 18 dicembre 1985 - febbraio 1986, “Il museo sperimentale di Torino. Arte italiana negli anni Sessanta nelle collezioni della Galleria Civica d’Arte Moderna”. Cat.
1986
  • Frankfürt, Frankfurter Kunstverein, 17 gennaio - 23 febbraio; Berlin, Haus am Waldsee, 8 marzo - 27 aprile; Hannover, Kunstverein Hannover, 10 maggio - 6 luglio; Bregenz, Bregenzer Kunstverein Künstlerhaus, Palais Thurn und Taxis, 30 luglio - 30 agosto; Wien, Hochschule für andewandte Kunst, 9 ottobre - 9 novembre, “1960-1985 Aspekte der italianischen Kunst”. Cat.
  • Siracusa, Chiesa dei Cavalieri di Malta, 18 gennaio - 19 febbraio, “Mater Dulcissima”. Cat.
  • Bologna, Galleria De’ Foscherari, 8 febbraio, “Italia pop negli anni ‘60”.
  • Ercolano, Villa Campolieto, 7 marzo - 31 maggio, “Terrae Motus”.
  • New York, Gladstone Gallery, 8 - 29 marzo, “Boetti, Fabro, Kounellis, Manzoni, Merz, Paolini, Pascali, Pistoletto”.
  • Milano, Galleria Chisel, maggio, “0 - 1 + 2”. Cat.
  • Chicago, Navy Pier, 8 - 13 maggio, “Chicago International Art Exposition”.
  • Ravenna, Loggetta Lombardesca, 11 maggio - 31 agosto, “Arte Santa”. Cat.
  • Venezia, Giardini di Castello, giugno - ottobre, “XLII Biennale di Venezia. Esposizione internazionale d’arte. Arte e alchimia”. Cat.
  • Rivoli, Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea, giugno, “Ouverture II. Sul museo”. Cat.
  • Eindhoven, Stedelijk van Abbemuseum, 14 giugno - 9 novembre, “Eye Level”. Cat.
  • Roma, EUR - Palazzo dei Congressi, 16 giugno - 16 agosto, “Undicesima Quadriennale di Roma”. Cat.
  • Paris, Galerie Michel Vidal, luglio, “Jacquet, Pistoletto, Rancillac, Raynaud”.
  • Genazzano, Castello Colonna, 5 luglio - 31 ottobre, “Sogno italiano. La collezione Franchetti a Roma”.
  • München, Staedtische Galerie in Lenbachhaus, 16 luglio - 2 novembre, “Beuys zu Ehren”. Cat.
  • Köln, Ludwig Museum, 6 settembre - 30 novembre, “Kunst in 20. Jahrhundert”. Cat.
  • Valencia, Ayuntamiento, ottobre; Alicante, Diputación, novembre; Saragoza, Diputación, gennaio 1987.
  • Madrid, Galeria Juana de Aizpuru, 24 ottobre - 26 novembre, “Esculturas sobre la pared”.
  • Grenoble, Magasin, 8 novembre 1986 - 11 gennaio 1987, “Uno sguardo. Un regard de Bruno Corà sur les oeuvres du FRAC Rhone-Alpes”.
  • Genova, Galleria La Polena, 6 dicembre, “Mostra numero 193”.
  • Jyvaskyla, Alvar Aalto Museum, 20 dicembre 1986 - 25 gennaio 1987; Pori, The Pori Art Museum, 7 febbraio 1987 - 29 marzo 1987, “Art in Bookform”. Cat.
  • New York, Di Laurenti Gallery, dicembre, “Artitalia ’86. Italian Art from 1950 to Present”.
1987
  • Roma, in 13 gallerie, “Tridente due. Artisti e movimenti in Italia”. Cat.
  • Torino, Galleria Giorgio Persano, 23 gennaio, “Paolini, Pistoletto, Zorio”.
  • Paris, Hall du Cnap, 27 gennaio - 13 marzo,“Ouverture”.
  • Madrid, Ayuntamiento, febbraio, “Italiana 1950-1986”.
  • Genova, Locus Solus, 19 febbraio, “Anselmo, Boetti, Fabro, Paolini, Penone, Pistoletto, Zorio”.
  • Ravenna, Pinacoteca comunale, Loggetta lombardesca, 21 marzo - 31 maggio, “Disegnata”. Cat.
  • Chambéry, Musée Savoisien, 7 marzo - 11 maggio; Lille, Musée de l’Hospice Comtesse, 13 giugno - 30 agosto; La Roche-sur-Yon, Musée d’art, 21 settembre - 16 novembre, “Turin 1965-1987 de l’Arte povera dans les collections publiques françaises”. Cat.
  • Paris, Grand Palais, 28 marzo - 11 maggio, “Terrae Motus. Naples Tremblement de terre”. Cat.
  • Los Angeles, Burnett Miller Gallery, 3 aprile - 8 maggio, “Beuys, Walther, Horndash, Mullican, Morris, Pistoletto, Rauschenberg, Spitzer”.
  • New York, Nature Morte Gallery, 1 - 31 maggio, “James Brown, Joel Otterson, Michelangelo Pistoletto”.
  • Frankfurt, Frankfurter Kunstverein, 17 giugno - 19 luglio; Modena, Galleria Civica d’Arte Moderna, 26 settembre - 20 dicembre, “Italienische Zeichnungen 1945-1987. Disegno italiano del dopoguerra”. Cat.
  • Tours, CCC-Centre de Création Contemporaine, 19 giugno - 6 settembre, “Scultures de l’Arte Povera”.
  • Torino, Mole Antonelliana, 24 giugno - 11 ottobre, “Lo specchio e il suo doppio”. Cat.
  • Antwerpen, Middelheim Museum, 28 giugno - 11 ottobre, “Monumenta. 19ª Biennale di scultura”. Cat.
  • Antwerpen, Galerij De Gouden Reaal, 8 agosto - 5 settembre, “Monumenta, 3de Biënnale van de Antwerpse Galerijen”. Cat.
  • Spoleto, Chiesa di San Nicolò, 1 luglio - 30 agosto, “L’Attico 1957-1987”. Cat.
  • Genova, Galleria La Polena, 2 - 31 luglio, “25. Duecentocinquanta artisti per un anniversario”.
  • Nîmes, Musée des Beaux-Arts, 10 luglio - 30 settembre, “Italie hors d’Italie”. Cat.
  • Torino, Promotrice delle Belle Arti, 14 luglio, “1945-1965. Arte italiana e straniera”. Cat.
  • Verona, Studio La Città, “ll grande circo: 1973-1987. Studio la Città: 15 anni di arte italiana alle fiere europee”. Cat.
  • Milano, Padiglione d’arte contemporanea, 23 settembre - 23 novembre, “Dalla Pop americana alla nuova figurazione”. Cat.
  • Istanbul, Istanbul Foundation for Culture and Arts, 25 settembre - 15 novembre, “First International Istanbul Contemporary Art Exhibitions”. Cat.
  • Savona, Galliata arte Contemporanea, 11 ottobre - 14 novembre, “Ricercare”.
  • Madrid, Centro de Arte Reina Sofia, 30 ottobre 1987 - 15 febbraio 1988, “Colección Sonnabend”. Cat.
  • Rivoli, Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea, 17 dicembre 1987 - 30 aprile 1988, “Standing Sculpture”. Cat.
  • Edinburgh, The Royal Scottish Academy, 19 dicembre 1987 - 14 febbraio 1988, “Edinburgh International. Reason and Emotion in Contemporary Art”. Cat.
1988
  • Annemmasse, Ville du Parc, 22 gennaio - 5 marzo, “Presentation & Propositions”. Cat.
  • Seul, National Museum of Contemporary Art, 8 - 26 marzo 1988; Frankfürt am Main, Jahrhunderthalle Hoechst, 2 ottobre - 13 novembre 1988; Kassel, Staatliche und Staedtische Kunstsammlungen, Neue Galerie, 15 gennaio - 28 febbraio 1989, “Italiana. Aspects of Avant garde Art in Italy 1960-1986”. Cat.
  • New York, Marisa Del Re Gallery, 8 marzo - 1 aprile, “Influences”.
  • Antwerpen, Museum van Hedendaagse Kunst, 12 marzo - 5 giugno, “De Verzameling”. Cat.
  • München, Haus der Kunst, 24 marzo - 29 maggio, “Mythos Italien. Wintermärchen Deutschland. Die italienische Moderne und ihr Dialog mit Deutschland”. Cat.
  • Jerusalem, The Israel Museum, marzo - giugno, “The Collection of the Van Abbemuseum, Eindhoven”. Cat.
  • Verona, Studio La Città, 28 aprile - maggio, “Vent’anni fa: 1968”. Cat.
  • Glasgow, Glasgow Garden Festival, 28 aprile - 26 settembre, “Art in the garden – Installations”. Cat.
  • Alba, Palazzo delle mostre e dei congressi, 1 - 31 maggio, “Corpo a corpo contro la storia dell’arte”.
  • Bordeaux, CAPC Musée d’art contemporain, 6 maggio - 21 agosto, “Collection Sonnabend”.
  • Milano, Padiglione d’arte contemporanea, 8 giugno - 18 luglio, “Presi per incantamento”. Cat.
  • Saint-Étienne, Manufrance, 21 giugno - 31 luglio, “L’inventaire”. Cat.
  • Prato, Museo d’arte contemporanea, 25 giugno - 20 ottobre, “Europa oggi. Arte contemporanea dell’Europa occidentale”. Cat.
  • Pecetto, Giardino Comunale, 12 - 19 luglio, “Sotto le antenne il Cielo”.
  • Marseille, Musée Cantini, 19 luglio-19 settembre, “L’art Moderne à Marseille, la Collection du Musée Cantini”.
  • Firenze, Fortezza da Basso, ottobre, “Le collezioni difficili”. Cat.
  • Chieri, Studio Noacco, 4 novembre - 30 dicembre, “Barbera, Calzolari, Gilardi, Nitsch, Pistoletto”.
  • Bourg-en-Bresse, Le Salon de Bourg, 5 - 27 novembre, “Septième Salon d’art contemporaine”. Cat.
  • Berlin, Hamburger Bahnhof, 7 dicembre 1988 - 26 febbraio 1989, “Museum der Avantgarde. Die Sammlung Sonnabend New York”. Cat.
  • Imola, Chiostri di San Domenico, 17 dicembre 1988 - 26 febbraio 1989, “Intorno al Sessanta. Aspetti dell’arte italiana dopo l’informale 1958 - 1964”. Cat.
  • Berlin, Akademie der Kunst, 18 dicembre 1988 - 2 febbraio 1989; Köln, DuMont Kunsthalle, maggio 1989 - luglio 1989; Deen Haag, Geemente Museum, 1989, “Balkon mit Faecher”. Cat.
1989
  • London, Royal Academy of Arts, 14 gennaio - 9 aprile, “Italian Art in the 20th Century. Painting and Sculpture 1900-1988”. Cat.
  • Milano, Padiglione d’Arte Contemporanea, 20 gennaio - 27 marzo; Lyon, Espace lyonnais d’art contemporain, 24 giugno - 6 settembre, “Verso l’arte povera. Momenti e aspetti degli anni Sessanta in Italia”. Cat.
  • Bologna, Galleria d’Arte Moderna, febbraio - marzo, “Materialmente. Scultori degli anni Ottanta”. Cat.
  • New York, Josh Baer Gallery, 4 - 11 marzo, “Natura naturata”. Cat.
  • Milano, Galleria Studio d'Eramo, primavera, “Collectum”.
  • Marseille, FRAC - Provence-Alpes-Côtes d'Azur, 14 aprile - 27 maggio; Ecole d'art d'Avignon, 18 aprile - 15 maggio; Ecole d'art de Toulon 19 aprile - 27 maggio, “Passé présent: récits et méandres. Exposition du Fonds régional d'art contemporain Provence-Alpes-Côte d'azur”. Cat.
  • Roma, Galleria Nazionale d’Arte Moderna, 14 aprile - 2 ottobre, “La collezione Sonnabend. Dalla Pop Art in poi”. Cat.
  • Gent, Museum van Hedendaagse Kunst, 15 aprile - 25 giugno, “Open Mind”. Cat.
  • Firenze, Casermetta del Forte Belvedere, 19 aprile - 10 giugno, “Far libro. Libri e pagine d’artista in Italia”.
  • Verona, Studio La Città 2, maggio, “SculpTura”. Cat.
  • Venezia, Palazzo Querini Stampalia, 1 - 18 giugno, “Ad usum dimorae”. Cat.
  • Torino, Paolo Tonin, 12 giugno, “Portraits”.
  • Toronto, Art Gallery of Ontario, 20 giugno - 13 agosto, “International Contemporary Art”.
  • Milano, Padiglione d’Arte Contemporanea, 22 giugno - 4 settembre, “Arte contemporanea per un museo”. Cat.
  • Torino, Ex Giardino Zoologico, 30 giugno - settembre, “Hic sunt leones”. Cat.
  • Bologna, Villa delle Rose, 5 - 30 luglio, “Anteprima”.
  • Knokke, Willy d’Huysser Gallery, 4 agosto - 3 settembre, “Aspetti dell’Arte Povera”. Cat.
  • Wien, Wiener Secession, 13 settembre - 29 ottobre, “Wittgenstein”. Cat.
  • Ivry sur Seine, CREDAC, 27 settembre - 19 novembre, “Effets de miroir”. Cat.
  • Marseille, Centre de la Vieille Charité, 15 ottobre 1989 - 14 gennaio 1990, “Peinture, cinéma, peinture”. Cat.
  • Torino, Eva Menzio, 7 novembre, “Veicoli impropri”.
  • Torino, Galleria Giorgio Persano, 15 novembre; Milano, Palazzo Sormani, 2 - 30 dicembre, “Spazio umano - Human Space, Portfolio 1, 1989”.
  • Lima, Museo de Arte Italiano, novembre, “Artisti italiani oggi”. Cat.
  • Trento, Museo d’Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto, Palazzo delle Albere, 4 novembre 1989 - 7 gennaio 1990, “La collezione Sonnabend. Dalla Pop Art in poi”.
  • Seul, Museo nazionale d’arte contemporanea, 15 novembre - 14 dicembre, “Momenti della scultura italiana 1946-1989”. Cat.
  • Siracusa, Museo di Palazzo Bellomo, 2 dicembre, “Specchi Ustori”. Cat.
  • Chieri, Studio Noacco, 5 dicembre, “Bertoli, D’Angelo, Floriani, Gastini, Gilardi, Griffa, Lai, Mainolfi, Merlino, Merz, Pistoletto, Taliano, Zaccone, Zorio”.
  • Bruxelles, Palais des Beaux Arts, 17 dicembre 1989 - 28 gennaio 1990, “The Play of the Unsayble. Ludwig Wittgenstein and the Art of the 20th Century”.
  • Deurle, Museum Dhondt-Dhaenens, “Europese Raaklijnen”. Cat.
1990
  • Palermo, Biblioteca Centrale Regione Siciliana, 26 gennaio - 2 marzo, “Totalnovo”. Cat.
  • Milano, Sala Boccioni, 31 gennaio - 3 marzo, “Otium”.
  • Charleroi, Palais des Beaux-Arts, 3 febbraio - 25 marzo, “Collection Stéphane et George Uhoda”.
  • Torino, Claudio Bottello Arte, 15 febbraio - 16 marzo, “Oltreluce”. Cat.
  • Lisboa, Galeria Comicos, 22 febbraio - 28 aprile, “Je est un autre”. Cat.
  • Frankfurt, Art to Use, 17 marzo - 12 maggio; Antwerpen, 121 Art Gallery, 17 maggio - 20 luglio, “Collezione Meta Memphis ’89”.
  • Barcelona, Galeria Alfonso Alcolea, aprile, “Llum : 1960-1970. Antonakos, Colombo, Fogliati, Fontana, Flavin, Kosuth, Merz, Mochetti, Pistoletto, Santachiara, Sonnier”. Cat.
  • London, Anna Bornholt Gallery, 5 maggio - 14 giugno, “Chiasmus”. Cat.
  • Milano, Galleria Gio Marconi, maggio - luglio, “Italiana”.
  • Torino, Galleria In arco, 14 maggio - 15 settembre, “Arte Povera”. Cat.
  • Rivara, Castello di Rivara, 19 maggio - 31 luglio, “65-75. Aspetti e pratiche dell’arte europea”. Cat.
  • Roma, Galleria Pieroni, 27 maggio, “Lo zingaro blu”.
  • Roma, diverse sedi, “Tridente cinque. L’artista e lo spazio”. Cat.
  • Düsseldorf, Städtische Kunsthalle, 27 maggio - 8 luglio; Zürich, Museum für Gestaltung, settembre - novembre, “Um 1968: konkrete Utopien in Kunst und Gesellschaft”. Cat.
  • Torino, Ex Giardino Zoologico, 1 giugno - 5 agosto, “Hic sunt leones 2”. Cat.
  • Köln, Galerie Janine Mautsch, 8 giugno - 13 luglio, “Vanitas”.
  • Milano, Palazzo Reale, 15 giugno - 23 settembre, “Il mondo delle torri: da Babilonia a Manhattan”. Cat.
  • Albi, Les Moulins Albigeois, 6 luglio - 31 agosto, “Venus”. Cat.
  • Ajaccio, Musée Fesch, 9 luglio, “Collection du FRAC Corse”.
  • Hamburg, Deichtorhallen, 13 luglio - 30 settembre, “Aktuelle Kunst Europas Sammlung Centre Pompidou”. Cat.
  • Berlin, Galerie Silvia Menzel, 30 agosto - 13 ottobre, “Passaggio di confine. Kounellis, Merz, Pistoletto.”
  • Palermo, Biblioteca della Regione Siciliana, “Total Novo”.
  • München, Galerie Tanit, settembre - ottobre, “Jardins de Bagatelle”.
  • Venezia, Palazzo Venier dei Leoni, Collezione Peggy Guggenheim, settembre 1990 - ottobre 1991, “Arte Moderna e Contemporanea a confronto”. Cat.
  • München, Galerie Tanit, 15 settembre - 28 ottobre, “Jardins de Bagatelle”. Cat.
  • Lugano, Villa Malpensata, 29 settembre - 18 novembre, “Disegno italiano del novecento”. Cat.
  • Madrid, Centro de Arte Reina Sofia, 13 ottobre 1990 - 13 gennaio 1991, “Memoria del futuro”. Cat.
  • Marseille, Musée Cantini, 16 ottobre - 2 dicembre, “L'arte povera dans les collections du Musée national d'art moderne”. Cat.
  • Saint-Priest, Galerie municipale d’Art contemporain, novembre, “Oeuvres du FRAC Rhône-Alpes”. Cat.
  • Milano, Galleria Spaggiari, 13 novembre, “Dieci in qualità”.
  • Paris, Galerie 1900 - 2000, 15 - 21 novembre, “Towards the lens”. Cat.
  • Tourcoing, Musée des Beaux Arts, 24 novembre 1990 - 2 febbraio 1991, “Le Diaphane”.
  • Stuttgart, Symposium im Theaterhaus, “Ende der Aesthetik Beginn der Kunst”.
  • Torino, Salamon, 29 novembre 1990 - 24 gennaio 1991, “Segni, strutture, immagini”. Cat.
  • Saint Denis, Musée d’Art et d’Histoire, “Venus”.
  • Barcelona, Fundació Joan Miró, 13 dicembre 1990 - 10 febbraio 1991, “Antiguitat/Modernitat en l’Art del Segle XX”. Cat.
  • Roma, Palazzo delle Esposizioni, 20 dicembre 1990 - 15 febbraio 1991, “Roma Anni ’60. Al di là della pittura”. Cat.
1991
  • New York, Jay Gorney Modern Art, 5 - 26 gennaio, “Joseph Kosuth, Michelangelo Pistoletto, Haim Steinbach”.
  • Milano, Studio Oggetto, 10 gennaio - 20 febbraio, “Arte Povera”.
  • Bolzano, Museo d’Arte Moderna, 18 gennaio - 17 marzo, “Ultra Lux”. Cat.
  • Torino, Galleria Eva Menzio, 5 febbraio, “Extralarge”.
  • Madrid, Istituto Italiano di Cultura, 7 - 12 febbraio, “Eventi, Video arte italiano”. Cat.
  • Evreux, Musée d’Évreux-Ancien Évêché, 8 febbraio - 30 aprile, “Venus”.
  • Rivoli, Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea, 15 febbraio - 31 maggio, “Arte&Arte”. Cat.
  • Marseille, Musée Cantini, “L’Arte Povera dans la collection du Centre Pompidou”.
  • Torino, Sala Bolaffi, 19 - 21 marzo, “Opere d’arte per il restauro del tempio”.
  • Alassio, Galleria Galliata, 20 marzo - 30 aprile, “Noir”.
  • Torino, Castello del Valentino, Facoltà di Architettura, 3 - 12 aprile, “Antinomia”.
  • Rivoli, Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea, 4 aprile - 31 maggio, “Letteratura Artistica”. Cat.
  • Torino, Lingotto, 16 aprile - 19 maggio, “Architettura e urbanistica a Torino 1945/1990”. Cat.
  • München, Kunstverein, 26 aprile - 23 giugno, “Arte Povera 1971 und 20 Jahre danach”. Cat.
  • Torino, Galleria Fossati, 6 giugno, “Autoritratti”.
  • Rochechouart, Château de Rochechouart, Musée Departemental d’Art Contemporain, 4 luglio - 15 settembre, “La Collection 1985-1991”. Cat.
  • Verona, Palazzo Forti, 6 luglio - 20 ottobre, “Da Magritte a Magritte”. Cat.
  • Pori, Porin Taidemuseo, 23 agosto - 13 ottobre, “Borealis V”. Cat.
  • Bochum, Bochum Museum Museum der Moderne Kunst, 31 agosto - 6 ottobre, “Europäische Dialoge”. Cat.
  • New York City, Andrea Rosen Gallery, 7 settembre - 5 ottobre, “Group Show of Mirrors”.
  • London, Royal Academy of Arts, 13 settembre - 15 dicembre; Köln, Museum Ludwig, 23 gennaio 1992 - 19 aprile 1992; Madrid, Centro de Arte Reina Sofia, 16 giugno 1992 - 14 settembre 1992; Montreal, Montreal Museum of Fine Arts, 23 ottobre 1992 - 24 gennaio 1993 “Pop Art Show”. Cat.
  • Monreale, Monastero dei Benedettini, 20 settembre - 31 ottobre “I Biennale d’Arte, Filosofia e Spettacolo. Ottanta Novanta”. Cat.
  • Padova, Palazzo della Ragione, 27 ottobre 1991 - 27 febbraio 1992, “XV Biennale Internazionale del Bronzetto e della Piccola Scultura”. Cat.
  • Rouen, Usine Fromage, 18 ottobre - 18 dicembre, “Dénonciation”. Cat.
  • Paris, Musée de la Poste, 19 novembre 1991 - 1 febbraio 1992, “Les coleurs de l’argent”. Cat.
  • Milano, Galleria Gian Ferrari Arte Contemporanea, 4 dicembre 1991 - 26 gennaio 1992, “Parallele linee della scultura contemporanea”. Cat.
  • Paris, Galerie 1900/2000, 5 - 28 dicembre, “Diversite photographique”.
1992
  • Perugia, Opera - Associazione culturale per le arti visive, “Opera: 1986-1992”. Cat.
  • Torino, GAM - Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea, “Arte moderna a Torino. Opere d’arte e documenti acquisiti per la Galleria civica d’arte moderna e contemporanea di Torino 1986 - 1992”. Cat.
  • Barcelona, Centre d’Art Santa Mònica, 15 gennaio - 1 marzo, “Denonciation”
  • Bologna, Galleria d’Arte Moderna, 25 gennaio - 7 marzo; Molfetta, Sala dei Templari; Lille, Condé de l’Escaut - Chateau de l’Hermitage, giugno - agosto, “La pensée tangible. Huit parcours exemplaires en France et en Italie - Il pensiero tangibile. Otto percorsi esemplari in Francia e in Italia”. Cat.
  • Firenze, Galleria Alessandro Bagnai, 18 gennaio - 11 aprile, “Dieci opere”.
  • Barcelona, Fundació Joan Miró, 13 febbraio - 22 marzo, “L'art actiu. L'art modern internacional en l'ambient laboral industrial, un experiment de mes de trenta anys de durada”. Cat.
  • Le Cateau-Cambrésis, Musée Matisse et Cambrai and Musée des Beaux-Arts, 15 febbraio - 26 aprile; Calais, Musée des Beaux-Arts et Dunkerque and Musée d’Art Contemporain et Musée des Beaux-Arts,10 luglio - 14 febbraio; Arras, Musée des Beaux-Arts, settembre - ottobre, “De Matisse à aujourd’hui: la sculpture du XXème siècle dans les collections des Musées et du Fonds Régional d’Art Contemporain du Nord-Pas-de-Calais”. Cat.
  • New York, Galerie Christian Stein-Gladstone, 28 marzo - 30 maggio, “Arte Povera: Early Works”.
  • Bignan, Domaine de Kerguéhennec, 30 marzo - 28 giugno, “La mémoire des formes”.
  • Paris, Parc de La Villette, Pavillon Tusquets, 3 aprile - 17 maggio, “Fréquences Lumineuses”. Cat.
  • Torino, Free art, 7 maggio, “Le firme colorate”.
  • Roma, Convento di S. Egidio, 19 maggio - 19 giugno, “Molteplici culture”. Cat.
  • Parma, Galleria Mazzocchi, 23 maggio - 15 giugno, “Arte moltiplicata. 18 artisti per una stamperia”.
  • Torino, Mole Antonelliana, 29 maggio - 4 ottobre, “L’Amore dall’Olimpo all’alcova”. Cat.
  • Aosta, Chiesa di San Lorenzo, 29 maggio - 28 giugno, “Theoretically yours”. Cat.
  • Condé sur l’Escaut, Château de l’Hermitage, 4 giugno - 19 luglio, “La pensée tangible. Huit percours exemplaires”.
  • Rio de Janeiro, Museu Nacional de Belas Artes, 5 giugno - 5 luglio, “Reperti—Environment through the Eyes of 18 of the World’s Major Artists”. Cat.
  • Köln, Hiltrud Jordan Galerie, 5 giugno - 1 agosto, “How to piant with dice”.
  • Kassell, 13 giugno - 20 settembre, “Documenta IX”. Cat.
  • Paris, Centre Georges Pompidou - Musée national d'art moderne, 17 giugno - 28 settembre, “Manifeste. 30 ans de création en perscpective. 1960-1990. Arte Povera”. Cat.
  • Bonn, Kunst- und Austellungshalle der Bundesrepublik Deutschland, 19 giugno - 20 settembre, “Territorium Artis”. Cat.
  • Villeurbanne, Nouveau Musée, 24 giugno - 31 ottobre; Toulouse, CRAC - Centre Regionale D’art Contemporain Midi-Pyrénées, 19 gennaio 1993 - 28 marzo 1993; “La collection Chistian Stein, un regard sur l’art italien”. Cat.
  • Ottenstein, Galerie Schloß Ottenstein, 26 giugno - 19 settembre, “Menschen ohne Masken”.
  • Nice, Musée d’Art Moderne et Contemporain, 3 luglio - 27 settembre, “Le Portrait dans l’Art Contemporain”. Cat.
  • Roma, Palazzo delle Esposizioni, 9 luglio - 21 settembre, “Profili Italia 1950-1990. Profili, Dialettica, Situazioni, XII Quadriennale”. Cat.
  • Heerlen, Stadsgalerij Heerlen, 10 luglio - 13 settembre, “Dubbel Spoor”.
  • Alessandria, Palazzo Cuttica, luglio, “Avanguardie in Piemonte. 1960-1990”. Cat.
  • Massa, Palazzo Ducale, 8 agosto - 15 ottobre, “Passaggi in camera”. Cat.
  • Mantova, Palazzo Te, 5 settembre - 22 novembre, “L’auto dipinta”. Cat.
  • Bregenz, Künstlerhaus Palais Thurn und Taxis, 2 ottobre - 8 novembre; Bolzano, AR/GE Kunst Galerie Museum Bolzano, 20 novembre 1992 - 9 gennaio 1993, “L’art est inutile. Avantgaardekunst - Arte d’avanguardia 1960-1980”. Cat.
  • Graz, Künsterhaus Neue Galerie Stadtmuseum, 3 ottobre - 8 novembre, “Identität: Differenz - Tribüne Trigon 1940-1990. Eine Topografie der Moderne”. Cat.
  • Madrid, ARCO, Stand Galleria Pieroni, “Quarto Amarillo”.
  • Spoleto, Studio Bocchi, “Le memorie del Bianco”. Cat.
  • Madrid, Centro de Arte Reina Sofia, 6 ottobre - 6 dicembre, “Repetition - Transformation”. Cat.
  • New York, Museum of Modern Art, 15 ottobre 1992 - 16 febbraio 1993, “The artist and the book in twentieth - century Italy”. Cat.
  • Osaka, Kodama Gallery, 19 ottobre - 12 dicembre, “Arte Povera”. Cat.
  • Caserta, Reggia di Caserta, 23 novembre, “Terrae Motus alla Reggia”. Cat.
  • Ercolano, Villa Campolieto, “Misure e misurazioni”.
1993
  • Bolzano, Museion, “Sound Formen und Farben des Klanges - Forme e colori del suono”. Cat.
  • Paris, Galerie Arnaud Lefebre, 16 gennaio - 27 febbraio, “Qu’attendez-vous d’une galerie, aujourd’hui?”. Cat.
  • London, Hayward Gallery, 21 gennaio - 14 marzo, “Gravity & Grace The Changing Condition of Sculpture 1965-1975”. Cat.
  • Rivoli, Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea, 5 febbraio - 25 aprile, “Un’avventura internazionale. Torino e le arti 1950 - 1970”. Cat.
  • Madrid, Palacio de Cristal, Casa de Campo, 12 - 17 febbraio, “ARCO. Feria international de Arte Contemporaneo”. Cat.
  • Verona, Studio La Città, 26 marzo, “Inventario”.
  • Milano, Spazio Opos, “Territorio italiano”.
  • München, Galerie Tanit, “20 Jahre Galerie Tanit”.
  • Dijon, Le Consortium, “1968”.
  • München, Museum Sammlung Goetz, “Sammlung Goetz”.
  • Paris, Musée du Louvre, 26 aprile - 28 luglio, “Copier - Creer”.
  • Lecco, Galleria Melesi, 8 maggio - 4 luglio, “Collettiva in bianco e nero”.
  • Villeneuve d’Ascq, Musée d’Art Moderne, 15 maggio - 19 luglio, “Cartographies Imaginaires”.
  • Bignan, Domaine de Kerguéhennec, “De la main à la tete, l’object théorique”.
  • Wien, Akademie der bildenden Künste, 9 - 30 giugno, “Spiegelsprung”. Cat.
  • Venezia, Casinò Municipale, 9 giugno - 10 ottobre, “Viaggio verso Citera. Arte e poesia”. Cat.
  • Bruges, Kunsthalle Lophem, 25 giugno - 22 agosto, “In memory of the future”.
  • Venezia, “XLV Esposizione Internazionale d’Arte, La Biennale di Venezia”. Cat.
  • Meymac, Abbeye de St. Andre CAC, “Reflet Restitution”.
  • Bignan, Domaine de Kerguéhennec, “Brey, Durand, Pistoletto”.
  • Spoleto, Studio Bocchi, “Stracci”.
  • Trevi, Trevi Flash Art Museum, Palazzo Lucarini, “L'arca di Noè”. Cat.
  • Torino, Arsenali, giugno, “Identità - Differenza - Arteatro Ovest - Est”.
  • Paddington, Ivan Dougherty Gallery, 1 - 31 luglio, “Looking at Seeing & Reading”. Cat.
  • Desenzano del Garda, Villa Brunati, 3 - 31 luglio, “Elogio della plastica”. Cat.
  • Antwerpen, Koninklijk Museum voor Schone Kunsten, 25 luglio - 10 ottobre, “The sublime void on the memory of immagination”. Cat.
  • Salzburg, Schüttkasten - Galerie Thaddaeus Ropac, 24 luglio - 31 agosto; Paris, Galerie Thaddaeus Ropac,18 settembre - 31 ottobre, “Utopia: Arte italiana 1950-1993”. Cat.
  • Paris, Hôtel Carlton Palace, 22 agosto - 25 settembre, “Chambre 763”. Cat.
  • Bignan, Domaine de Kerguéhennec, “Grauerholz, Pistoletto, Severi: La grandeur inconnue”. Cat.
  • Bern, Kunsthalle Bern, “75 anniversaire”.
  • Wien, Volkshalle des Wiener Rathauses, 30 luglio - 26 ottobre, “Das andere Buch”.
  • Paris, Centre Pompidou, 21 settembre - 13 dicembre, “Manifeste, une histoire parallèle. 1960-1990.”.
  • Torino, Galleria In arco, 21 settembre - 23 ottobre, “Segni e disegni ’74-’75”.
  • Breda, De Beyerd Breda, 31 ottobre 1993 - 2 gennaio 1994, “Gent te Gast”.
  • Milano, Studio Oggetto, 9 dicembre 1993 - 12 gennaio 1994, “Torino ’74-’75. Opere e oggetti moltiplicati”.
  • Roma, Galleria Sperone, 21 dicembre, “La metafora trovata”. Cat.
1994
  • Wien, Museum des 20. Jahrhunderts Wien, 20 gennaio - 27 febbraio; Mutualité Francaise, giugno; Valencia, Palau dels scala, dicembre 1994 - gennaio 1995, “Kommentar zu Europa 1994 - Commentaire sur L’Europe 1994 - Comentario sobre Europa 1994”. Cat.
  • New York, Thread Waxing Space, 22 gennaio - 26 febbraio, “Don't look now”. Cat.
  • Napoli, Galleria Lia Rumma, 26 febbraio - 30 marzo, “Le costanti dell’arte”. Cat.
  • Firenze, Banca Commerciale Italiana, 7 marzo - 6 maggio, “La nuova figura”.
  • Yokohama, NICAF ’94, 18 - 22 marzo, “Italiana From Arte Povera to Transavanguardia”. Cat.
  • Valencia, Ivam, 29 marzo - 1 maggio, “El cuarto amarillo”. Roma, Galleria Il Ponte, 21 aprile - 12 maggio, “I love you”. Cat.
  • Athína, Zappeion Hall, 13 - 26 maggio; Thessaloniki, Macedonian Museum of Contemporary Art, 1 - 15 giugno; Kerkyra, New Castle, 20 - 30 giugno, “Art Union Europe”. Cat.
  • Moskvá, Centre des Expositions, 18 maggio - 19 giugno, “Le saut dans le vide”.
  • New York, Guggenheim Museum, 20 maggio - 11 settembre, “The tradition of the new”.
  • Frankfürt am Main, Museum fur Moderne Kunst, 8 giugno - 15 gennaio 1994, “Szenenwechsel VI”.
  • Cassino, Collezione Longo, “Sao ko kelle terre“.
  • Rivoli, Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea, “L’orizzonte, La Collezione”. Cat.
  • Kerkyra, New Castle, 23 giugno, “Art Union Europe”.
  • Wien, Raum Strohal, 25 giugno - 5 agosto, “Samlung West”.
  • Pescara, Ex Opificio Gaslini, 22 luglio - 10 agosto, “Opera prima - Fuori Uso ’94”. Cat.
  • Salzburg, Schüttkasten - Galerie Thaddaeus Ropac, 24 luglio - 31 agosto; Paris, Galerie Thaddaeus Ropac,18 settembre - 31 ottobre, “Utopia: Arte italiana 1950-1993”. Cat.
  • New York, Sperone Westwater, 1 agosto - 2 dicembre, "Some kind of fact, some kind of fiction".
  • Bignan, Domaine de Kerguéhennec, 15 - 25 agosto, “Domaine. Re-vue Ex-centrique”. Cat.
  • New York, Guggenheim Museum, 7 ottobre 1994 - 29 gennaio 1995; Milano, Triennale di Milano, febbraio 1995 - maggio 1995; Wolfsburg, Kunstmuseum Wolfsburg, 22 aprile 1995 - 13 agosto 1995, “The Italian Metamorphosis 1943-1968/Die italienische Metamorphose 1943-1968”. Cat.
  • Paris, Centre Georges Pompidou, 9 novembre 1994 - 23 gennaio 1995, “Hors Limites - l’art et la vie”. Cat.
  • Nagoya, Ikeda Gallery, “Sculptures et reliefs”.
  • Torino, Galleria Eva Menzio, 6 dicembre, “Seidicembremillenovecentonovantaquattro”.
1995
  • Bruselles, Artiscope, 10 gennaio - 10 febbraio, “Les occasion manquéees”.
  • Firenze, Galleria degli Uffizi, Sala delle Reali Poste, 11 febbraio - 30 aprile, “Risarcimento - Artisti contemporanei per gli Uffizi”. Cat.
  • Paris, Centre Georges Pompidou - Musée national d'art moderne, 2 marzo - 1 dicembre, “Présentation des collections”.
  • Napoli, Dina Caròla, 10 marzo, “Donna”.
  • Paris, Liliane & Michel Durand - Dessert, 11 marzo - 13 maggio, “Arte Povera. 1965-1972”.
  • Rotterdam, Witte de With Museum, 25 marzo - 14 maggio, “Call it sleep”.
  • Bignan, Domaine de Kerguéhennec, 8 aprile - 2 luglio, “La figure et le lieu”.
  • Rotterdam, Kunsthal, 8 aprile - 29 ottobre, “Pop art”. Cat.
  • Sarzana, Fortezza Firmafede, 28 aprile - 15 luglio, “Il mito e il classico nell’arte contemporanea italiana 1960-1990”. Cat.
  • Köln, Galerie Tanit, 5 maggio, “Together with Otto Schweins - Früher Werke”.
  • Köln, Galerie Maximilian Krips, 5 maggio, “Spiegel Stücke”.
  • Lecco, Villa Manzoni, 5 maggio - 30 giugno, “Lecco arte festival - Natura morta in Italia a confronto: ’600-’700 e contemporaneità”. Cat.
  • Barcelona, La Caixa - Centre Cultural Fundation, 12 maggio - 30 luglio; Wien, Künstlerhaus, 10 settembre - 10 dicembre “Europa de postguerra 1945-1965. Arte despues del diluvio - Europa nach der Flut”. Cat.
  • Luxembourg, Musée nacional d'histoire et art, 13 maggio - 25 giugno, “Collection: art moderne et contemporain au Van Abbemuseum Eindhoven”. Cat.
  • Milano, Centro Sociale Leoncavallo, 18 maggio - 20 giugno, “Leonkart. Città del desiderio”. Cat.
  • Bruxelles, Place Royal, 2 giugno - 15 agosto, “Les frangments du désir”.
  • Venezia, Giardini della Biennale, 11 giugno - 15 ottobre, “L’io e il suo doppio. Un secolo di ritratto fotografico in italia”. Cat.
  • Pescara, Ex liquorificio Aurum, 11 giugno - 11 luglio, “Fuori Uso ’95”. Cat.
  • Lisboa, Galeria Luis Serpa, 24 giugno - 29 luglio, “Formas unicas da continuidade no espaço”.
  • Gent, Museum van Hedendaagse Kunst, 1 luglio - 3 settembre, “Corpus delicti”. Cat.
  • Collazzone, Palazzo Comunale, 1 - 16 luglio, “Non è detta l’ultima parola”.
  • Termoli, Galleria Civica d’Arte Contemporanea, 8 luglio - 31 agosto, “Disegni del Novecento. XL Mostra Nazionale d'Arte Contemporanea”. Cat.
  • Santiago de Chile, Casa de Exposiciones, Museo de Arte Contémporaneo, 11 luglio - 24 settembre, “Répétition génerale. Ensayo general.” Cat.
  • L’Aquila, Chiesa di San Domenico, agosto - novembre, “Ad usum fabricae”. Cat.
  • Donostia, Arteleku, 14 agosto - 16 ottobre, “Colisiones”. Cat.
  • Rotterdam, Museum Boymans-van Beuningen, 19 agosto - 19 novembre, “Album: de fotoverzameling van Museum Boymans van Beuningen Rotterdam”. Cat.
  • Graz, Neue Galerie am Landsmuseum Joanneum, 1 settembre - 22 ottobre; Bolzano, AR/GE Kunst Galerie Museum, “Quasi per gioco - Das Spiel in der Kunst”, Cat.
  • Wolfsburg, Kunstmuseum, 9 settembre 1995 - 7 gennaio 1996, “Tuning up 3”. Cat.
  • Roma, Palazzo delle Esposizioni, 13 settembre - 2 ottobre, “Roma in mostra 1970-1979. Materiali per la documentazione di mostre azioni performance dibattiti”. Cat.
  • Bignan, Domaine de Kerguéhennec, 30 settembre, “Le domaine du diaphane”.
  • Campania, diversi luoghi, “Contemporaneamente”. Cat.
  • Varie città italiane, “Territorio italiano. Progetto d’eternità per l’arte contemporanea”. Cat.
  • Tokyo, 30 diversi luoghi all’interno della prefettura di Minato e Shibuya, 2 settembre - 1 ottobre, “Ripple Across the Water”. Cat.
  • New York, Sperone Westwater, ottobre, “Sculpture by Anselmo, Boetti, Bourgeois, Carroll, Cemin, Colson, Long, Merz, Nauman, Paolini, Pistoletto, Tuttle, Vital, Zorio”.
  • Jerusalem, The Israel Museum, 10 ottobre 1995 - 30 ottobre 1996, “Mirrors”.
  • Milano, Triennale di Milano, 20 - 29 ottobre, “Un cuore per amico”.
  • Paris, Studio Simonis, 30 novembre 1995 - 20 gennaio 1996, ”Un artiste une oeuvre”.
  • Seoul, National Museum of Contemporary Art, 9 dicembre 1995 - 23 gennaio 1996, “Tradition & innovation. Italian Art since 1945”. Cat.
1996
  • Latina, Latina Expo, 20 gennaio - 24 febbraio, “Minimalia”.
  • Rivoli, Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea, 15 febbraio - 21 aprile, “Collezionismo a Torino. Le opere di sei collezionisti d’Arte Contemporanea”. Cat.
  • Hamburg, Deichtorhalen, 22 febbraio - 5 maggio, “Sammlung Sonnabend”.
  • Reykjavik, The Reykjavik Municipal Art Museum, 1 marzo - 31 maggio, “Do It”. Cat.
  • Sarajevo, International Festival Sarajevo, 5 marzo; Torino, Lingotto, 29 marzo, in occasione del Consiglio Europeo e Apertura della Conferenza Intergovernativa per la Revisione del Trattato di Maastricht, “Weltanschauung”.
  • Milano, Triennale di Milano, 15 marzo, “Il Design italiano. 1964-1972”. Cat.
  • Nice, Musée d’art moderne et d’art contemporain, 23 marzo - 16 giugno, “Arte Povera. Les multiples 1966-1980”. Cat.
  • Pistoia, Galleria Vannucci, 12 aprile - 31 maggio, “Fernando Melani (e gli amici di Fernando Melani)”. Cat.
  • Serre di Rapolano Terme, Centro Civico per l’Arte Contemporanea La Grancia, 8 - 23 maggio, “Do it”. Cat.
  • Cassino, Facoltà di Ingegneria, 13 - 15 maggio, “Tempo e forma nell’arte contemporanea”.
  • Torino, Galleria Martano, 8 maggio - 10 giugno, “Artists Books”. Cat.
  • Bari, Expo Arte, 16 - 26 maggio, “La galleria che non c'è: arte contemporanea (1976-1996) nelle amministrazioni pubbliche di Bari”. Cat.
  • Helsinki, Kunsthalle Helsinki Taidehalli, 29 maggio - 11 agosto, “Do it”.
  • Paris, Musée de Luxemburg, 31 maggio - 31 luglio, “Etat des lieux. Commandes publiques en France, 1990-1996”. Cat.
  • Zürich, Helmhaus, 1 giugno - 14 luglio, “Stilleben”. Cat.
  • Villeurbanne Cedex, Noveau Musée - Institut, 14 giugno - 21 settembre, “Collections du Castello di Rivoli”.
  • Milano, Fondazione Antonio Mazzotta, 21 giugno - 22 settembre, “Gli anni Sessanta. Le immagini al potere”. Cat.
  • Nice, Musée d’art moderne et d’art contemporain, 29 giugno - 15 settembre, “Chimeriques polymeres. Le plastique dans l’Art du XXème siècle”.
  • Domaine de Kerguehennec, Centre d’art contemporain, 7 luglio - 8 settembre, “Kerguehennec, le lieu du combat. Rencontres experimentales entre les arts plastiques et les arts du spectacle”.
  • München, Kunsthalle der Hypo - Kulturstiftung and Staatsgalerie Moderner Kunst. 15 luglio - 5 settembre, “Amerika Europa: Sammlung Sonnabend”. Cat.
  • Serre di Rapolano Terme, Centro Civico per l’Arte Contemporanea La Grancia, 31 luglio - 21 settembre, “Artisti a Serre”.
  • Erice, La Salernitana-Ex convento San Carlo, 10 agosto - 31 ottobre, “Arte in Italia negli anni '70: verso i settanta (1968-1970)”. Cat.
  • Città Sant’Angelo, Ex Manifattura Tabacchi, 7 settembre, “Nuovo luogo per l’arte”.
  • Gent, Museum of Contemporary Art, 12 settembre - 27 ottobre, “Avant-premiere d’un musée - Le Musée d’Art Contemporain de Gand”.
  • Dublin, The Irish Museum of Modern Art, 12 settembre 1996 - 2 febbraio 1997, “The Event Horizon”. Cat.
  • Napoli, Institut Français de Naples, 24 - 26 ottobre, “Arte Cinema”. Cat.
  • Belluno, Palazzo Crepadona; Cortina d’Ampezzo, Galleria Civica, “Pop Art e Oggetto. Artisti italiani degli anni Sessanta”. Cat.
  • Siena, Palazzo Patrizi; San Gimignano, Palazzo Comunale; Fortezza di Montalcino; Volterra, Pinacoteca Comunale, 22 settembre - 22 ottobre, “Arte all’Arte”. Cat.
  • Los Angeles, Los Angeles County Museum of Art, 27 novembre 1996 - 12 gennaio 1997, “Hidden in Plain Sight: Illusion in Art from Jasper Johns to Virtual Reality”. Cat.
  • Pescara, FEA - Ex Deposito Gestione Governativa, 7 dicembre 1996 - 7 gennaio 1997, “Fuori Uso ’96. Sotto pioggia e sotto vento.”. Cat.
  • Paris, Centre Georges Pompidou, 19 dicembre 1996 - 7 aprile 1997, “Face a l’Histoire (1933-1996)”. Cat.
1997
  • Barcelona, Museu d’Art Contemporani, 7 febbraio - 31 agosto, “Introversions”.
  • Bologna, Galleria d’Arte Moderna, 28 febbraio - 4 maggio, “Arte Italiana. Ultimi quarant’anni. Materiali anomali”. Cat.
  • Lisbon, CAMJAP - Fundação Calouste Gulbenkian; Oporto, Centro Português de Fotografia, marzo - maggio, “Deslocações / From Here To There”. Cat.
  • Roma, Studio Casoli, aprile, “Tocco ferro”. Cat.
  • L’Aquila, MUSPAC – Museo Sperimentale d’Arte contemporanea, 21 aprile - 15 maggio, “Poesia. Rigore. Anni Settanta”.
  • Roma, Palazzo delle Esposizioni, 21 aprile - 23 giugno, “Città natura”.
  • Bari, Stadio della Vittoria, 1 maggio - 23 giugno; Bari, Palazzo dello Sport e della Cultura, maggio 1998, “Odisseo”. Cat.
  • Bignan, Domaine de Kerguéhennec, 3 maggio - 23 novembre, “Densité ou le musée inimaginable”.
  • Roma, San Michele a Ripa, 16 maggio - 15 giugno, “Heteronymous ovvero un percorso dell’io”.
  • Paris, Bibliothèque Nationale de France, Galerie Mansart, 29 maggio - 12 ottobre, “Esthétique du livre d’artiste 1960/1980”. Cat.
  • Venezia, Querini Dubois, 12 giugno -12 ottobre; Roma, Palazzo delle Esposizioni, 29 gennaio 1998 - 6 aprile 1998, “Minimalia, da G. Balla a...”. Cat.
  • Hall, Salzlager Hall - Kunsthalle Tirol, 15 giugno - 31 luglio, “LIGHT. Sichtbares und Vorgestelltes in der Kunst seit 1960. Werke aus dem Museum für moderne Kunst, Bozen”. Cat.
  • Kassel, Museum Friedericianum, 21 giugno - 28 settembre, “Documenta X”. Cat.
  • Bremen, Neues Museum Weserburg, 22 giugno - 7 settembre; Nürnberg, Kunsthalle Nürnberg, 2 ottobre - 7 dicembre; Cologne, Kölnischer Kunstverein, 14 febbraio 1998 - 26 aprile 1998; Wien, Museum moderner Kunst Stiftung Ludwig, 19 giugno 1998 - 30 agosto 1998; Göteborg, Konsthallen Göteborg, 19 settembre 1998 - 22 novembre 1998; München, Sammlung Goetz, Par I: 23 luglio 1999 - 18 dicembre 1999, Par II: 24 gennaio 2000 - 20 maggio 2000, “Arte Povera. Arbeiten und Dokumente aus der Sammlung Goetz 1958 bis heute”. Cat.
  • Verona, Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea, 18 luglio - 9 novembre, “Dadaismo Dadaismi Da Duchamp a Warhol”. Cat.
  • Bregenz, Kunsthaus Bregenz, 26 luglio - 7 settembre, “Kunst in der Stadt”. Cat.
  • Belluno, Palazzo Crepadona; Cortina d’Ampezzo, Galleria Civica, 2 agosto - 21 settembre, “Arte Povera e dintorni”.
  • Pescara, FEA - Ex Deposito Gestione Governativa, 30 agosto - 30 settembre, “Fuori Uso ’97”. Cat.
  • Trento, Palazzo delle Albere; Rovereto, Archivio del ’900, 11 settembre - 11 gennaio 1998, “Trash. Quando i rifiuti diventano arte”. Cat.
  • Belém, Centro Cultural de Belém, 11 settembre - 17 novembre, “Pop ’60s. Transatlantic Crossing”. Cat.
  • New York, Sperone Westwater, 13 settembre - 18 ottobre, “Anselmo, Boetti, Laib, Merz, Nauman, Paolini, Pistoletto, Vital Zorio”. Cat.
  • Torino, Lingotto Fiere, 25 - 28 settembre, “Terrae motus”. Cat.
  • Bregenz, Kunstlerhaus Bregenz, 28 settembre - 30 novembre, “KünstlerInnen”. Cat.
  • Malmö, Rooseum, 18 ottobre - 14 dicembre, “A House is not a Home”.
  • Copenhagen, Nikolai, 31 ottobre 1997 - 4 gennaio 1998, “Do it”. Cat.
  • Genova, Andrea Contini Galleria, novembre, “Fluxus & Arte Povera”. Cat.
  • Nagoya, Aichi Prefectural Museum of Art, 14 novembre 1997 - 15 gennaio 1998; Tokyo, Museum of Contemporary Art, 1 febbraio 1998 - 22 marzo 1998; Tottori, Yonago City Museum of Art, 23 aprile 1998 - 26 maggio 1998; Hiroshima, Hiroshima City Museum of Contemporary Art, 15 giugno 1998 - 26 luglio 1988; Taiwan, Taipei Fine Arts Museum, 18 settembre 1998 - 15 novembre 1998. “Arte italiana 1945 - 1995. Il visibile e l’invisibile”. Cat.
  • Taormina, Chiesa del Carmine, 22 novembre 1997 - 4 gennaio 1998, “4 Quartetti”. Cat.
  • Gubbio, 23 novembre 1997 - 12 aprile 1998, “XXIII Biennale d’Arte. Forma Urbis”. Cat.
  • Piacenza, Galliata Artecontemporanea, 29 novembre - 31 dicembre, “Dal mito alla storia”.
  • Milano, Spazio Erasmus, 12 dicembre 1997 - 20 gennaio 1998, “Alfabeto”.
  • Roma, Museo del Risorgimento, Vittoriano, 19 dicembre 1997 - 22 febbraio 1998, “Novecento nudo”. Cat.
1998
  • Rovereto, MART - Museo d’Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto, gennaio, “Scultura e Pittura. Opere dalla collezione permanente del Mart”.
  • Roma, Palazzo delle Esposizioni, 28 gennaio - 6 aprile, “Minimalia”.
  • Los Angeles, MOCA - Geffen Contemporary of The Museum of Contemporary Art, 8 febbraio - 10 maggio; Wien, MAK, 17 giugno - 6 settembre; Barcelona, MACBA - Museu d’Art Contemporani, 16 ottobre 1998 - 6 gennaio 1999, (“Art i acció. Entre la performance i l’objecte, 1949-1979”); Tokyo, Museum of Contemporary Art, 11 febbraio 1999 - 11 aprile 1999, “Out of Actions: Between Performance and the Object, 1949-1979”. Cat.
  • Modena, Palazzo Santa Margherita, 15 febbraio - 3 maggio, “1960-2000. L'arte contemporanea nelle collezioni private modenesi”. Cat.
  • Biella, Galleria Silvy Bassanese, 21 febbraio - 15 aprile, “Corrispondenze. Michelangelo Pistoletto con Monica Wührer e Werner Moser”.
  • Città di Castello, Galleria delle Arti, 7 marzo - 7 maggio, “Anni ’60 Tendenze Arte Italiana”.
  • Roma, Galleria Sala 1, 9 marzo - 11 aprile, “L’opera partecipata”; Roma, Sala 1, maggio, “L’opera partecipata”. Cat.
  • Bruxelles, Artiscope II, 12 marzo - 18 aprile, “Very Important Poetic Pictures”.
  • Wien, Heiligenkreuzerhof, 13 marzo - 17 aprile, “Am Horizont des Sehens”. Cat.
  • Torino, GAM - Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea, 19 marzo - 26 aprile, “Artecittà - 11 artisti per il passante ferroviario di Torino”. Cat.
  • Bignan, Domaine De Kerguehennec, 19 aprile, “Densité ou le musée inimaginable”.
  • Wien, stazione ferroviaria, 23 aprile - 3 maggio; Graz, stazione ferroviaria, 5 - 12 maggio; Linz, stazione ferroviaria, 14 - 21 maggio, “De valigia”. Cat.
  • Napoli, Piazza del Plebiscito, 24 aprile - 7 giugno, “Bandiere di maggio”. Cat.
  • Palermo, Palazzo Abatellis, 2 maggio - 5 luglio, “Maschile Femminile. Per esempio Picasso, Newton, Yoko Ono e ...”.
  • New York, Edition Schellmann, 19 maggio - 31 luglio,“Sequences: a portfolio of work by 29 artists”. Cat.
  • Palermo, Palazzo Branciforte, 23 maggio - 28 luglio; Napoli, Museo Di Castelnuovo, 24 dicembre 1998 - 28 febbraio 1999, “Disidentico maschile femminile e oltre”. Cat.
  • Roma, Villa Medici, 28 maggio - 30 agosto, “La ville, le Jardin, la Mémoire”. Cat.
  • Wien, Kunsthalle Wien (Karlsplatz, project space), 29 maggio - 13 settembre, “ Crossings - Kunst zum Hören und Sehen”. Cat.
  • Paris, Liliane & Michel Durand - Dessert, 30 maggio - 25 luglio, “Le corps en perspective”.
  • New York, vetrine dello Spazio Fendi-Fifth Avenue, 1 - 7 giugno, “Interno esterno alterno”. Cat.
  • Wien, 20er Haus, 19 giugno - 30 agosto, “Arte Povera”.
  • Paris, Centre Georges Pompidou - Musée d'art moderne, 19 giugno 1998 - 19 settembre 1999, “La Collection du Centre Georges Pompidou”.
  • Prato, Centro Pecci, 26 giugno, “La Collezione permanente”.
  • Serre di Rapolano Terme, Centro Civico La Grancia, 8 luglio - 20 settembre; Lyon, Musée d’Art contemporain, 3 giugno - 5 settembre 1999; Gent, SMAK - Stedelijk Museum voor Actuele Kunst, gennaio 2000, “Indoor”. Cat.
  • Ile de Vassivière, Centre d’Art Contemporain de Vassivière en Limousin, 11 luglio - 11 ottobre “Bilan /Actualité 1991-1998”.
  • Merano, Palais Esplanade, 11 luglio - 16 agosto, “Das Verhältnis zum Objekt”.
  • Bregenz, KUB - Kunsthaus Bregenz, 11 luglio - 20 settembre, “Lifestyle”.
  • Trento, Galleria Civica di Arte Contemporanea, 16 luglio - 30 agosto, “Punti dell’Arte”.
  • Salzburg, Galerie Thaddaeus Ropac, 30 luglio - 31 agosto; Paris, Galerie Thaddaeus Ropac, 12 settembre - 30 ottobre; “Ensemble Moderne”. Cat.
  • Attersee, Atterseehalle, 30 agosto - 16 settembre, “KUNST mit durch über SCHRIFT”.
  • Eindhoven, Van Abbenmuseum, 31 agosto 1998 - 17 gennaio 1999, “A Choice from the Collection”.
  • Mantova, Casa del Mantegna, 6 settembre - 15 novembre, “Viaggio in Italia. 1998-2000: Milano da Boccioni a ...”.
  • Heilbronn, Staedtische Museen Heilbronn, 11 settembre - 8 novembre, “Der ausgehoelte Stamm”.
  • Città di Castello, Galleria delle arti, 13 settembre - 13 ottobre, “En blanc et noir”. Cat.
  • Taipei, Taipei Fine Arts Museum, 19 settembre - 15 novembre, “Invisible. Post-War Italian Art”. Cat.
  • Modena, Palazzo Santa Margherita, 20 settembre 1998 - 10 gennaio 1999, “1968-1998. Fotografia e arte in Italia”. Cat.
  • Lisboa, Centro de Arte Moderna José de Azeredo Perdigão - Fundação Calouste Gulbenkian, 24 settembre 1998 - 3 gennaio 1999, “Materiais de Construção / Building Material”. Cat.
  • Bremen, Neues Museum Weserburg, 11 ottobre 1998 - 3 gennaio 1999; Baden-Baden, Kunsthalle, 22 gennaio 1999 - 21 marzo 1999; Santiago de Compostela, Centro Galego de Arte Contemporanéa; Chiba, City Museum of Art, 10 aprile 2001 - 3 giugno 2001; Kyoto, The National Museum of Modern Art; Fukuoka, Art Museum; Korea, National Museum of Modern Art, “Minimal Maximal. Minimal Art and its influence on international art of the 1990s”. Cat.
  • Rochechouart, Musée de Rochechourart, 23 ottobre - 27 dicembre, “Propositions II”.
  • Vicenza, Basilica Palladiana, 24 ottobre 1998 - 31 gennaio 1999, “L'arte del XX secolo nelle collezioni private vicentine”. Cat.
  • Roma, Opera Paese, ottobre, “Opera Paese”.
  • Strasbourg, Musées d’art moderne et contemporain de Strasbourg, 7 novembre 1998 - 15 febbraio 1999, “Sentimentale, journée”. Cat.
  • Marseille, Centre de la Vieille Charitè e MAC, 28 novembre 1998 - 30 maggio 1999, “50 espèces d’espaces”. Cat.
  • Mantova, Casa del Mantegna, 13 dicembre 1998 - 14 febbraio 1999, “Viaggio in Italia 1998-2000: Torino. Da Fontanesi a Casorati a...”. Cat.
  • Bogotà, Biblioteca Luis Ángel Arango, “Do it”. Cat.
1999
  • Brescia, Lolmocolmo, 4 febbraio, “Bloom: Contemporary Art Garden”. Cat.
  • Leeds, The Henry Moore Institute, 6 febbraio - 28 marzo, “Sampled: The use of fabric in sculpture”. Cat.
  • New York, Paula Cooper Gallery / Edition Schellmann, 20 febbraio - 20 marzo; München, Museum Villa Stuck/ Edition Schellmann, settembre - novembre, “Wall Works”. Cat.
  • Morristown, Morris Museum, marzo, “Do It”.
  • Bolzano, Museion - Museo d’arte moderna e contemporanea, 19 marzo - 23 maggio, “Positionen /Posizioni – Museiondocumenta. Opere della collezione”. Cat.
  • Roma, Chiostro del Bramante, 24 marzo - 27 giugno, “I Love Pop. Europa - Usa anni ’60. Mitologie del quotidiano”. Cat.
  • Vokieciu, CAC - Contemporary Art Center Vilnius, 27 marzo - 5 maggio, “80/90 - Mirror of our times - Works from the collection of the Oslo National Mus”.
  • Milano, Spazio Erasmus Brera, 6 maggio - 30 giugno, “Atto I. Opere scelte”. Cat.
  • Antwerpen, NICC e MuKHA, 8 maggio - 22 agosto, “Trouble Spot: painting”. Cat.
  • Gent, SMAK - Museum of Contemporary Art, 9 maggio - 5 dicembre, “The Opening”. Cat.
  • Oropa, Santuario di Oropa, 28 maggio - 30 giugno, “Arte in giro”. Cat.
  • Porto, Museu Serralves, 6 giugno - 29 agosto, “Circa 1968”.
  • Santiago de Cile, MAC - Museo de Arte Contemporáneo, Universidad de Chile, 7 giugno - 18 luglio, “Memoria - Presente”.
  • Milano, Fondazione Stelline, 10 giugno - 6 luglio, “Wunderkammer. Meraviglie in una stanza moderna”. Cat.
  • Roma, Palazzo delle Esposizioni, 18 giugno - 10 settembre, “XIII Quadriennale. Proiezioni 2000. Lo spazio delle arti visive nella civiltà multimediale”. Cat.
  • Sarajevo, Center Skenderija, 25 giugno, “Ars Aevi”.
  • Castelbasso, Borgo Medioevale, luglio - agosto, “Trasalimenti” Cat.
  • Krems, BRG Krems, 28 agosto - 5 settembre, “Krems. Stadt im Aufbruch 99”.
  • Paris, Centre Georges Pompidou - Musée national d'art moderne, 1 settembre 1999 - 30 giugno 2001, “Présentation des collections permanentes”.
  • Minneapolis, Walker Art Center, 5 settembre 1999 - 2 settembre 2001, “Art in our time: 1950 to the present”.
  • Mantova, Museo Virgiliano di Pietole, 7 settembre - 10 ottobre, “Opere in forma di libro”. Cat.
  • München, Villa Stuck, 9 settembre - 7 novembre, “wände / wall works”.
  • Paris, Champs - Elysées, 15 settembre - 14 novembre, “Les champs de la sculpture 2000”. Cat.
  • Torino, Palazzo Bricherasio, 17 settembre - 24 ottobre, VIII Biennale Internazionale di Fotografia, “L'occidente Imperfetto”.
  • Torino, GAM - Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea, 30 settembre - 31 ottobre, “Il libro d’artista in Italia”.
  • Watou, ottobre, “Serendipiteit”. Cat.
  • Washington, Hirshhorn Museum, 7 ottobre 1999 - 17 gennaio 2000; München, Haus der Kunst, 12 febbraio - 1 maggio 2000, “Regarding Beauty. A View of the Late Twentieth Century”. Cat.
  • Wien, Kunsthalle, pubblic space Karlsplatz, 8 ottobre 1999 - 9 gennaio 2000, “Get Together Kunst als Teamwork”. Cat.
  • New York, PS1 Museum, 10 ottobre 1999 - 2 gennaio 2000, “Minimalia an italian vision in 20th century art”. Cat.
  • Firenze - Comuni del Chianti, in sedi diverse,16 ottobre 1999 - 25 aprile 2000, “Tuscia Electa. Verso l’immateriale”. Cat.
  • Bornholm, Kunstmuseum, 17 ottobre - 31 dicembre, “Arte Povera. Nar Holdninger tager kunstnerik form.” Cat.
  • München, Lenbachhaus, 22 ottobre, “Memory opens its doors”.
  • Milano, Triennale – Photomedia Europe 1999, 17 novembre 1999 - 16 dicembre 2000, “Il sentimento del 2000. Arte e foto: 1960/2000” Cat.
  • Lausanne, Musée de l'Elysée, 19 novembre 1999 - 23 gennaio 2000, “Le corps évanoui, les images subites”. Cat.
  • Francavilla al Mare, Museo Michetti, 21 novembre - 31 dicembre, “In Uso”. Cat.
  • Roma, Acquario Romano, 22 novembre - 20 dicembre, “Paesaggi contemporanei”.
  • Giulianova, Kursal Hotel, dicembre, “L’occhio alessandrino”.
  • Torino, Museo d’Arte Contemporanea Castello di Rivoli, 6 dicembre 1999 - 25 marzo 2000, “Arte Povera in collezione”.
  • Catania, Museo Civico di Castello Ursino, 12 dicembre 1999 - 28 gennaio 2000, “Teatro botanico”. Cat.
  • Parma, Galleria d'arte Niccoli, 18 dicembre 1999 - 6 marzo 2000, “L'arte Pop in Italia a Ceruti”.
  • Roma, Zerynthia, 31 dicembre, “L’ultimo disegno del 1999”.
2000
  • Paris, Beaubourg Centre Pompidou, 12 gennaio - 17 aprile, “Le Temps, Vite!”; Roma, Palazzo delle Esposizioni, 27 luglio - 23 ottobre, “Tempo!”; Barcelona, CCCB - Centre de Cultura Contemporánia, 28 novembre - 25 febbraio 2001, “Art i temps”. Cat.
  • Hamburg, Galerie Sfeir - Semler, 28 gennaio - 18 marzo, “Tomorrow for ever”.
  • Rivoli, Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea, 5 febbraio - 21 maggio, “Quotidiana”. Cat.
  • Grenoble, MAGASIN Centre d’art contemporain, 6 febbraio - 30 aprile, “Micropolitiques”. Cat.
  • Madrid, Feria de Madrid, 9 - 16 febbraio, “Arco 2000”. Cat.
  • Napoli, Palazzo Reale, 16 marzo - 4 aprile, “Cartoline per Napoli”.
  • Bruxelles, Artiscope, 23 marzo - 31 maggio, “Hand-made dreams”.
  • Gent, S.M.A.K. - Stedelijk Museum voor Actuele Kunst, diversi luoghi pubblici, 1 aprile - 30 giugno, “Over the Edges”. Cat.
  • Milano, Rotonda della Besana, 11 aprile - 7 maggio, “Stanze e Segreti”. Cat.
  • Paris, Galerie Nathalie Parienté, 15 aprile - 20 maggio, “Arte Povera Torinese”.
  • Napoli, Castel Sant'Elmo, 2 maggio - 16 luglio, “Castelli in aria. Arte a Napoli di fine millennio”. Cat.
  • Torino, Promotrice delle Belle Arti, 5 maggio - 4 giugno, “Dire AIDS”. Cat.
  • Milano, Spazio Corneliani - Palazzo Durini, 9 maggio - 9 giugno, “DNArt”. Cat.
  • Roma, Ex Mattatoio, 12 maggio - 4 giugno, “Arte in Giro 2000”. Cat.
  • Antwerpen, MuHKA - Museum voor Hedendaagse Kunst, 21 maggio - 1 ottobre, “collectie zomer 2000”.
  • Santiago de Compostela, Centro Galego de Arte Contemporanea, 24 maggio - 31 agosto, “Coleccion MMKSLW, Viena. De Warhol a Cabrita Reis”. Cat.
  • Avignon, Palais des Papes, 25 maggio - 1 ottobre, “La Beauté”. Cat.
  • Roma, Galleria Comunale d'Arte Contemporanea, 19 giugno - 17 settembre, “E così via”.
  • Luzern, Neues Kunstmuseum Luzern, 20 giugno - 24 settembre, “Mixing Memory and Desire. Wunsch und Erinnerung”. Cat.
  • Foligno, Palazzo Trinci, 25 giugno - 30 agosto, “Viaggiatori sulla Flaminia”.
  • Carpineto Romano, Colleferro, Paliano, Piglio, Valmontone, 30 giugno 2000 - 30 settembre 2002, “Verso Sud- Perpetuum Mobile”.
  • Crespellano, Palazzo Stella, 6 luglio - 29 ottobre, “Sembianti della scultura”. Cat.
  • Novigrad, Cittanova, Galerja Rigo, 14 luglio - 3 agosto, “Arte Povera e concettuali”
  • Castelbasso, Borgo Medioevale, 15 - 26 luglio, “Trasalimenti”. Cat.
  • Marliana, Ex oratorio della Compagnia di Sant’Antonio, 16 luglio - 26 agosto, “Volumi d’arte”.
  • Carrara, Biennale Internazionale Città di Carrara, 29 luglio - 29 settembre, “Il primato della scultura”. Cat.
  • Tilburg, De Oude Warande, 19 agosto - 15 ottobre, “Lustwarande. Pleasure-garden”.
  • Basel, Kunsthalle Basel, 12 settembre, “Quartet. Baldessari, Kabakov, Kosuth, Pistoletto”. Cat.
  • Zola Predosa, Ca’ la Ghironada, 16 settembre - 1 novembre, “Pratiche creative nella seconda meta del 20° secolo a Ca' la Ghironda”. Cat.
  • Catanzaro, Complesso monumentale del San Giovanni, 22 settembre - 12 novembre, “Mitici Sessanta - aspetti della ricerca”. Cat.
  • Biella, Cittadellarte, 4 - 8 ottobre, “Figli e padri”.
  • Torino, Palazzo Cavour, 6 ottobre 2000 - 14 gennaio 2001, “Luci in galleria. Da Warhol al 2000. Gian Enzo Sperone: 35 anni di mostre tra Europa e America”. Cat.
  • Rouen, Musée des Beaux Arts, 20 ottobre 2000 - 21 gennaio 2001, “À travers le miroir”.
  • Siena, Palazzo delle Papesse, 22 ottobre 2000 - 14 gennaio 2001, “Artisti Collezionisti”.
  • Luxembourg, Casino, 29 ottobre 2000 - 11 febbraio 2001, “Many Colored Objects placed side by side to form a row of many colored object”. Cat.
  • Bruxelles, Artiscope, 7 novembre 2000 - 16 febbraio 2001, “Omaggio a Paola”.
  • Barcelona, Palau de la Virreina, 29 novembre 2000 - 14 gennaio 2001, “Del Futurismo al laser. La aventura Italiana de la materia”. Cat.; Berlin, Kuntsforum in der GrundkreditBank, 16 febbraio 2001 - 29 aprile 2001, “L’avventura della materia. Die italienische Weg vom Futurismus zum Laser”. Cat.
  • Rivoli, Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea, 6 dicembre 2000 - 25 marzo 2001, “Arte Povera in collezione”. Cat.
  • Biella, installazioni nelle rotonde, 15 dicembre 2000 - 10 febbraio 2001; Biella, Museo del Territorio, 9 - 28 febbraio 2001, “Incroci”. Cat.
  • Roma, Scuderie Papali al Quirinale, 29 dicembre 2000 - 1 aprile 2001, “Novecento. Arte e Storia in Italia”. Cat.
2001
  • New York, Esso Gallery, 16 gennaio - 3 marzo, “Multipli 1967-2001. Multiples, Editions and Books by the Arte Povera Artists”. Cat.
  • Norwich, Norwich Gallery, 24 gennaio - 3 marzo; Leeds, City Museum, 10 marzo - 22 aprile; Vancouver, Belkin Art Gallery, 12 ottobre - 2 novembre, “Conception. Conceptual. Documents 1968 to 1972”. Cat.
  • Bergamo, GAMeC - Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea, 25 gennaio - 15 marzo, “Dinamiche della vita dell’arte”.
  • Baden-Baden, Staatliche Kunsthalle, 27 gennaio - 18 marzo, “Big Nothing”. Cat.
  • Torino, Galleria In Arco, 28 febbraio - 5 maggio, “L’enigma ritrovato”.
  • Krefeld, Museum Haus Esters, 4 marzo - aprile, “Die Sammlung Lauffs I”.
  • Houston, Contemporary Art Museum, 10 marzo - 29 aprile, “Subject Plural - Crowds in Contemporary Art”. Cat.
  • Paris, Centre Georges Pompidou, 15 marzo - 18 giugno, “Les années pop. 1956-1968”. Cat.
  • Fabriano, Sala Ubaldi, 24 marzo - 7 aprile, “Nel segno della solidarietà - 110 artisti“. Cat.
  • Toyota, Toyota Municipal Museum of Art, 27 marzo - 17 luglio, "Vision". Cat.
  • Bergamo, Palazzo della Ragione, 31 marzo - 3 giugno, “Una mostra bellissima”. Cat.
  • Genazzano, Castello Colonna - Polo Museale Internazionale per l’Arte Contemporanea, 31 marzo - 24 giugno, “Cross-roads. Incroci”. Cat.
  • Milano, Salone Internazionale del mobile. Triennale di Milano, 4 aprile - 13 maggio, “Belvedere”. Cat.
  • Milano, Palazzo della Triennale, 4 aprile - 13 maggio, “1951-2001 Made in Italy?”. Cat.
  • Roma, GNAM - Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea, 12 aprile - 24 giugno, “Da zero all’infinito. Variazioni sul tema della mostra di Londara”. Cat.
  • Yokohama, Museo dell’Arte di Yokohama, 21 aprile - 10 giugno; Kagoshima, Museo di Kagoshima, 19 luglio - 26 agosto; Mito, Museo Prefetturale d’Arte Moderna di Ibaraki, 4 settembre - 28 ottobre; Sapporo, Museum of Contemporary Art, 3 novembre - 24 dicembre; Matsue, Museo Prefetturale d’Arte di Shimane, 2 gennaio 2002 - 24 febbraio 2002. “Italia in Giappone 2001. La Scultura italiana del XX secolo”. Cat.
  • Roma, Galleria Comunale d’Arte Moderna e Contemporanea, 24 aprile - 24 giugno; 5 luglio - 7 ottobre, “Le Tribù dell’Arte”. Cat.
  • San Benedetto del Tronto, Palazzo Bice Piacentini, Palazzina Azzura, 5 maggio - 18 giugno, “A.B.O. Le arti della critica”. Cat.
  • Biumo Superiore (Varese), Villa Menafoglio Litta Panza, 12 maggio - 16 settembre, “L’Arte della Bicicletta. Da Duchamp a Rauschenberg”. Cat.
  • London, The Italian Cultural Institute, 31 maggio - 6 luglio, “Beyond Infinity. Arte Povera after Arte Povera”. Cat.
  • London, Tate Modern, 31 maggio - 19 agosto; Minneapolis, Walker Art Center, 13 ottobre 2001 - 13 gennaio 2002; Los Angeles, The Museum of Contemporary Art, 10 marzo 2002 - 11 agosto 2002; Washington, Hirshhorn Museum and Sculpture Garden, 23 ottobre 2002 - 18 gennaio 2003, “Zero To Infinity: Arte Povera 1962-1972”. Cat.
  • Torino, ex officina elettrica Ferriere, 2 giugno - 14 ottobre, “ECOfficina”.
  • Warszawa, The Centre for Contemporary Art, 19 giugno - 22 luglio,“Belvedere Italiano: Linee di tendenza nell’arte contemporanea 1945-2001”. Cat.
  • Pescara, VistaMare associazione culturale, 22 giugno - 30 dicembre, “Camera Italia”. Cat.
  • Paris, Liliane & Michel Durand - Dessert, 3 - 28 luglio, “Oeuvres”.
  • Milano, Fondazione Antonio Mazzotta, 6 luglio - 23 settembre, “Omaggio a Picasso. Da Mirò a Liechtenstein”. Cat.
  • Madrid, Museo Nacional Centro de Arte Reina Sofía, 11 luglio - 8 ottobre, “Minimalismos. Un signo de los tiempos”. Cat.
  • Köln, Museum für Angewandte Kunst Köln, 14 luglio - 6 settembre, “Unwearable Fashion as Sculpture”. Cat.
  • Barcelona, MACBA - Museu d’Art Contemporani de Barcelona, 26 luglio - 14 ottobre, “Antagonismes...”.
  • Udine, Civici Musei del Castello di Udine, 9 settembre 2001 - 6 gennaio 2002, “Chairs in Contemporary Art”. Cat.
  • Lucca, Baluardo di S. Regolo, 14 settembre - 7 ottobre, “La linea non figurativa delle collezioni lucchesi. 60 opere anni 50-70”. Cat.
  • Sassuolo, Palazzo Ducale, 16 settembre - 18 novembre, “Presenze italiane. Italian presences”. Cat.
  • Tokyo, Museo Municipale di Arte Contemporanea, 22 settembre - 2 dicembre, “Cento opere della Galleria Nazionale d’Arte Moderna e di collezioni italiane per Una Storia dell’Arte in Italia nel XX secolo”. Cat.
  • Andover, Addison Gallery of American Art, 28 settembre 2001 - 6 gennaio 2002, “do it”.
  • New York, Wallach Art Gallery - Columbia University, 2 ottobre - 8 dicembre, “Arte Povera. Selection from the Sonnabend Collection”. Cat.
  • Torino, GAM - Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea, 5 ottobre - 5 novembre, “Multiplay. L'arte al plurale nella collezione BGS D'Arcy”. Cat.
  • Roma, Foro di Cesare, Foro di Augusto, Templum Pacis, Foro di Nerva, Foro di Traiano, 9 ottobre - 25 novembre, “Giganti. Arte contemporanea nei Fori Imperiali”. Cat.
  • Tourcoing, Musée des Beaux-Arts, 20 ottobre 2001 - 7 gennaio 2002, “Sous le drap, le temps des plis”. Cat.
  • Milano, Galleria Pack, 23 ottobre, “Protagonisti dell’arte italiana 1960-1970”. Cat.
  • Torino, GAM - Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea, 16 novembre - 16 dicembre, “La GAM costruisce il suo futuro. Tre anni di acquisizioni di arte contemporanea”.
  • Caserta, Reggia di Caserta, dal 23 novembre esposizione permanente, “Terrae Motus. La collezione Amelio alla Reggia di Caserta”. Cat.
  • Verona, Studio La Città, 1 dicembre 2001 - 2 febbraio 2002, “Il respiro nascosto delle cose”.
  • Bologna, Galleria d'Arte Moderna, 1 dicembre 2001 - 24 febbraio 2002, “La Natura della natura morta. Da Manet ai nostri giorni”. Cat.
  • Warszawa, CSW Zamek Ujazdowski, 20 dicembre 2001 - dicembre 2005, “Collection 4”. Cat.
2002
  • Porto, Museu Serralves - Museu de Arte Contemporânea, 12 gennaio - 10 marzo, “Arte Povera na Colecção da Fundação de Serralves”.
  • Oslo, Astrup Fearnley Museum of Modern Art, 19 gennaio - 21 aprile, “Passenger - The Viewer as Participant”. Cat.
  • Chicago, MCA - Museum of Contemporary Art Chicago, 19 gennaio - 12 maggio, “The Body Present: Effigies, Decoys, and Other Equivalents”.
  • München, Monika Sprüth Philomene Magers, 24 gennaio - 1 marzo, “Reflections”.
  • Prato, Centro per l'Arte Contemporanea Luigi Pecci, 24 febbraio - 9 giugno, “Continuità. Arte in Toscana e collezionismo del contemporaneo in Toscana, 1990-2000”.
  • Palma de Mallorca, Centre de Cultura Sa Nostra, 26 febbraio - 20 aprile, “Boetti, Fabro, Kounellis, Merz, Paolini, Pistoletto, Zorio. De l’Art Povera als nostres dies”. Cat.
  • Siena, Palazzo delle Papesse, Santa Maria della Scala, 3 marzo - 12 maggio, “De Gustibus. Collezione privata Italia”. Cat.
  • Milano, Spazio Oberdan, Palazzo Isibardi, 23 marzo - 12 maggio, “La seduzione della materia”. Cat.
  • Düsseldorf, K21 - Kunstsammlung Nordrehein - Westfalen, 18 aprile, “Sammlung Ackermans”. Cat.
  • Nuoro, MAN - museo d’arte provincia di Nuoro, 10 maggio - 30 giugno, “Vis à vis. Autoritrarsi d’artista”. Cat.
  • Teramo, Pinacoteca Civica e siti urbani, 19 maggio - 24 novembre, “Exempla 2. arte italiana nella vicenda europea 1960 - 2000”. Cat.
  • Nancy, Galeries Poirel, 21 maggio - 28 giugno, “Mesure et démesure”.
  • Santa Severina, Castello Fortezza, 25 maggio - 25 giugno, “Onde del Novecento. Capolavori della Collezione Cozzani”. Cat.
  • Saratoga Springs, The Frances Young Tang Teaching Museum and Art Gallery, giugno - settembre; Columbus, Wexner Center for the Arts at Ohio State University, novembre 2002 - febbraio 2003; Milwaukee, Art Museum, febbraio 2003 - maggio 2003, “From Pop to Now: Selections from the Sonnabend Collection”. Cat.
  • Napoli, Castel Sant’Elmo, 5 giugno - 22 settembre, “Grande opera italiana”. Cat.
  • Pescara, Vista Mare associazione culturale, 29 giugno, “on/off”.
  • Klosterneuburg, Sammlung Essl - Kunsthaus, 17 luglio - 27 ottobre, “[un]gemalt”.
  • Sydney, Museum of Contemporary Art, 23 agosto - 10 novembre, “Arte Povera. Art from Italy 1967-2002”. Cat.
  • Basel, Kunsthalle Basel, 19 ottobre - 17 novembre, “Keine Kleinigkeit”. Cat.
  • Castell’Arquato, Antico Palazzo della Pretura, 21 settembre - 20 ottobre, “Gaudì un omaggio di architetti e artisti contemporanei per il 150° della nascita”.
  • San Gimignano, 12 Ottobre 2002 - 10 Gennaio 2003, “Speed & Slowness”. Cat.
  • Torino, Galleria Giorgio Persano, 14 ottobre, “Anselmo Calzolari Merz Pistoletto Zorio”.
  • Milano, Galleria Milano, 15 ottobre - 23 novembre, “Arte in fotomedia. Una mostra storica”. Cat.
  • Bordeaux, capcMusée - Musée d’art contemporain Entrepôt, 18 ottobre 2002 - 19 gennaio 2003, “Les années 70: l’art en cause”. Cat.
  • Providence, David Winton Bell Gallery (List Art Center - Brown University), 9 novembre - 29 dicembre, “Toward uncertainty”. Cat.
  • Ljubljana, Moderna Galerja, 15 novembre 2002 - 5 gennaio 2003, “(Un)painted”.
  • Roma, Studio Lipoli&Lopez, 18 novembre 2002 - 15 gennaio 2003, “Più luce”.
  • Antwerpen, MuHKA - Museum voor Hedendaagse Kunst Antwerpen, 23 novembre 2002 - 9 febbraio 2003, “The collection II – winter 2002-2003”.
  • San Gimignano, Galleria Continua, 10 dicembre 2002 - 1 ottobre 2003, “Deimantas Narkevicius, Michelangelo Pistoletto, Jeff Preis e museum in progress”. Cat.
  • Roma, Istituto Nazionale per la Grafica e Calcografia, 11 dicembre 2002 - 9 febbraio 2003 ; Torino, Archivio di Stato, 19 febbraio 2003 - 30 marzo 2003, “Vetrine alla calcografia. La RiproRiduzione dell’Arte”. Cat.
  • Milano, Hotel the Westin Palace, 11 dicembre 2002 - 11 gennaio 2003, “ChampagnArte”.
  • Rovereto, MART, 15 dicembre 2002 - 27 aprile 2003, “Le stanze dell’arte. Figure e immagini del XX secolo”. Cat.
2003
  • Wien, Galerie Wolfgang Exner, 1 gennaio - 5 maggio, “Andreas Stalzer Werkstatt für Kunstsiebdruck”.
  • Klagenfurt, Stadtgalerie Klagenfurt, 30 gennaio - 11 maggio, “Bella Pittura. Meisterwerke italienischer Kunst im 20. Jahrhundert aus den Sammlungen der Stadt Mailand”.
  • Jesi, Palazzo dei Convegni, 8 febbraio - 2 marzo; Macerata, Pinacoteca Civica e Palazzo Galeotti, 12 - 30 marzo, “De te fabula. L’autoritratto contemporaneo”. Cat.
  • Antwerp, MuHKA - Museum voor Hedendaagse Kunst Antwerpen, 22 febbraio - 18 maggio, “The collection III – spring 2003”.
  • New York, Esso Gallery, 5 marzo - 12 aprile, “Lato Destro: The Photographic Side of Arte Povera”. Cat.
  • Roma, Galleria De Crescenzo & Viesti, 26 marzo - 31 maggio, “Specchio delle mie brame. Bertinetti, Lichtenstein, Patella, Pistoletto, Tranquilli”.
  • Venezia, Campo della Tana, 14 maggio - 2 novembre, “50a Biennale di Venezia. Dreams and Conflicts: The Dictatorship of the Viewer”. Cat.
  • Wroclaw, Muzeum Miejskie Wroclawia - Stary Ratusz, 23 maggio - 31 luglio, “Omaggio a Picasso. Da Mirò a Lichtenstein”. Cat.
  • Antwerpen, MuHKA - Museum voor Hedendaagse Kunst Antwerpen, 31 maggio - 17 agosto, “Updated Collection Presentation (IV)”.
  • Valencia, 2a Bienal de Valencia, 8 giugno - 30 settembre, “La Ciudad Ideal”.
  • Padova, Palazzo della Ragione, 7 giugno - 19 ottobre, “La grande svolta. Anni ’60”. Cat.
  • Turku, Wäinö Aaltosen Museo, 18 giugno - 19 ottobre, “Pop International”. Cat.
  • Nice, MAMAC - Galleria Contemporanea del Museo d’Arte Moderna e Contemporanea, 26 giugno - 7 settembre, “Paolo Mussat Sartor. Artisti e opere. Portraits”. Cat.
  • Avignon, Palais des Papes, 27 giugno - 12 ottobre, “Les 20 ans des FRAC: esprits des lieux”.
  • Bretagne, Fonds Régional d’Art Contemporain, 28 giugno - 14 settembre, “Compositions. Oeuvres de la collection du FRAC Bretagne”.
  • Padula, Certosa di San Lorenzo, 18 luglio - 30 aprile 2004, “Le Opere e i Giorni. Il Precetto”. Cat.
  • Limone Piemonte, Galleria Arteincornice, 2 agosto - 7 settembre, "Maestri del ’900 e contemporanei".
  • Bremen, Neues Museum Weserburg Bremen, 31 agosto - 19 ottobre, “Das nichts. Oder das Unbegreifliche des Unendlichen?/The Void. Infinity beyond our comprehension?”. Cat.
  • Amherst, The University Gallery - Amherst (University of Massachusetts), 13 settembre - 12 dicembre, “Mirror Tenses - Conflating Time and Presence”.
  • Bolzano, Arge Kunst Galleria Museo, 14 settembre 2003 - 11 gennaio 2004, “meta.fisica”.
  • Magdeburg, Kunstmuseum Kloster Unser Lieben Frauen, 14 settembre - 7 dicembre “La poetica dell’Arte Povera”. Cat.
  • Cagliari, sede Tiscali, 19 settembre, “Inaugurazione nuova sede di Sa Illetta”. Cat.
  • Roma, Académie de France à Rome - Villa Medici, 26 settembre - 2 novembre, “Incontri. Dalla collezione di Graziella Lonardi Buontempo”. Cat.
  • Bologna, Galleria G7, 27 settembre - 31 ottobre, “Flowers”.
  • Montreal, The Montreal Museum of Fine Arts, 2 ottobre 2003 - 18 gennaio 2004; Dallas, Museum of Art, 19 febbraio 2004 - 23 maggio 2004, “Global Village: The 1960s”. Cat.
  • Bruxelles, Académie Royale de Belgique, 7 ottobre - 30 novembre; San Giorgio in Poggiale, Collezione d’Arte e di Storia della Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna, 16 gennaio 2004 - 15 febbraio 2004, “Il nuovo Rit-ratto d’Europa. Identità negli ultimi 40 anni”. Cat.
  • Bruxelles, Palais des Beaux Art, 10 ottobre 2003 - 11 gennaio 2004, “Venus devoilée. Europalia”. Cat.
  • Paris, Centre Georges Pompidou - Musée national d'art moderne, 15 ottobre 2003 - 31 dicembre 2004, “Présentation des collections permanentes”.
  • Bordeaux, capcMusée - Musée d’art contemporain, 17 ottobre 2003 - 19 gennaio 2004, “Les années 70: L’art en cause”. Cat.
  • Cerreto Sannita, Benevento, Montesarchio, San Lorenzo, Sant’Agata de’ Goti, spazi pubblici, 18 ottobre 2003 - 10 febbraio 2004, annali delle arti Regione Campania, 2003, “La Natura Dell’Arte. Paesaggio Cultura Storia”. Cat.
  • Roma, MACRO - Museo d’Arte Contemporanea, 12 novembre - 15 dicembre, “Inchiostro indelebile. Impronte a regola d’arte”. Cat.
  • Genova, Ellequadro Documenti, 21 novembre 2003 - 10 febbraio 2004, “25! en-plein”.
  • Saint-Étienne, Musée d’Art Moderne de Saint-Étienne Metropole, 22 novembre 2003 - 22 febbraio 2004, “Après la fin de l’art 1945/2003”.
  • Sindelfingen, Galerie der Stadt Sindelfingen, 23 novembre 2003 - 24 gennaio 2004; München, Haus der Kunst, 7 ottobre 2004 - 16 gennaio 2005, “Utopia Station”.
  • Modena, Foro Boario, 30 novembre 2003 - 7 marzo 2004, “Da Modigliani al contemporaneo. Scultura dalle collezioni Guggenheim”.
  • Wien, Galerie Wolfgang Exner, 6 dicembre 2003 - 10 gennaio 2004, “pop art – Druckgraphieken”.
  • Biella, Museo del Territorio, 6 dicembre 2003 - 1 febbraio 2004, “Natività e nascita”. Cat.
  • Firenze, Sala delle Reali Poste Piazzale degli Uffizi, 19 dicembre 2003 - 24 febbraio 2004, “Inventario di affetti. Capolavori per il decennale degli Amici degli Uffizi”. Cat.
2004
  • Oslo, Museet for Samtidkunst, 10 gennaio - 28 marzo, “Arte Povera. Aspects of the Collection”. Cat.
  • Pistoia, Palazzo Fabroni, 17 gennaio - 14 marzo, “Sonde”.
  • Bologna, Galleria d’Arte Moderna, 22 gennaio - 9 maggio, “Il nudo fra ideale e realtà - una storia dal Neoclassicismo ad oggi”. Cat.
  • Verona, Studio La Città, 14 febbraio - 10 marzo, “Calzolari, Melotti, Pistoletto”.
  • Bruxelles, Artiscope, 20 febbraio - 20 marzo, “Accelerato Torino-Napoli”.
  • Prato, Centro Pecci, 21 febbraio - 9 maggio, “La Collezione permanente”.
  • Sassari, Museo Masedu, 28 febbraio - 28 maggio, “Media.comm(unity)/comm.medium. Divenire comunità oltre il mezzo: l’opera diffusa”.
  • Isernia, MACI - Museo Arte Contemporanea Isernia, 12 marzo - 6 giugno, “L’arte in testa. Storia di un’ossessione da Picasso oltre il 2000”.
  • Wien, MOMUK - Museum moderner Kunst Stiftung Ludwing, 25 marzo - 27 giugno, “Porträts. Picasso, Bacon, Warhol...”.
  • Busto Arsizio, Fondazione Bandera, 27 marzo - 30 maggio, “Il disegno nell’arte italiana dal 1945 al 1975. Da Morandi a Fontana”. Cat.
  • Reggio Calabria, Palazzo Cedir, 31 marzo - 29 aprile, “Primalia: immagini, schemi, spazi e riproducibilità”.
  • Paris, Musée du Luxembourg, 31 marzo - 25 luglio, “MOI! Autoportraits du XX siècle”; Firenze, Galleria degli Uffizi, 18 settembre - 9 gennaio 2005, “Moi! Autoritratti del XX secolo”. Cat.
  • Dunkerque, FRAC Nord—Pas de Calais, 3 aprile - 31 luglio, “Interlude 1: Arte Povera, variations sur la collection du FRAC Nord—Pas de Calais”.
  • Wien, Architekturzentrum Wien Az W, 15 aprile - 10 maggio, “Walk me”.
  • Genova, Museo d’Arte Contemporanea di Villa Croce, 22 aprile - 6 giugno, “Arredare la casa, abitare il museo: selezione di opere dalle collezioni di arte e design del FRAC Nord—Pas de Calais”. Cat.
  • Santa Croce sull’Arno, Centro Attività espressive Villa Pacchiani, 24 aprile - 22 maggio, “Mostra della Collezione Peruzzi”. Cat.
  • Tokyo, Mori Art Museum, Roppongi Hills Mori Tower, 28 aprile - 1 agosto, “Modern Means: Continuity and Change in Art from 1880 to the Present”.
  • Gallarate, Civica Galleria d'Arte Moderna di Gallarate, 9 maggio - 25 luglio, “Z.A.T. Zone artistiche temporanee”. Cat.
  • Milano, La Triennale di Milano, 11 maggio - 30 maggio, “Da Balla alla Transavanguardia. Cento anni di arte Italiana alla Farnesina”. Cat.
  • Sevilla, CAAC - Centro Andaluz de Arte Contemporáneo, 13 maggio - 29 agosto, “Ambulantes. Cultura portátil”.
  • Graz, Neue Galerie Graz am Landesmuseum Joanneum, 14 maggio - 29 agosto, “Support - Die Neue Galerie als Sammlung - 1950-Heute”.
  • Bologna, Spazia galleria d’arte, 20 maggio - 15 luglio, “Collettiva di Scultura”.
  • Bern, Ambasciata d’Italia, 2 giugno - 2 luglio, “Un cammino nell’arte in Italia. An art walk in Italy”. Cat.
  • Bordeaux, CAPC - Musée d’art contemporain, 8 giugno - 26 settembre, “A angles vifs”.
  • Padula, Certosa di San Lorenzo, 18 giugno - 30 settembre, “Le opere e i giorni. Vanitas”. Cat.
  • Houston, The Menil Collection, 22 giugno 2004 - 9 gennaio 2005, “Contortion and Distortion: Postwar European Art from The Menil Collection”.
  • Vence, Art Moderne et Contemporain Château de Villeneuve, Fondazione Emile Hugues, 3 luglio - 3 ottobre, “L’élémentaire, le vital, l’énergie. Arte Povera in Castello”. Cat.
  • Arles, Association du Méjan, 8 luglio - 19 settembre, “Les 20 ans du Méjan. Rencontres de la photographie Arles 2004”. Cat.
  • Grenoble, Musée de Grenoble, 10 luglio - 4 ottobre, “L’Art au Futur Antérieur. Liliane et Michel Durand - Dessert: l’engagement d’une galerie 1975-2004”. Cat.
  • Pescara, Nuovo Palazzo di Giustizia, 13 luglio, “Enzo Cucchi, Michelangelo Pistoletto, Ettore Spalletti. Installazioni permanenti”. Cat.
  • Napoli, Mostra d’oltremare, 26 luglio - 10 settembre, “Incursione vesuviana”.
  • Mantova, Casa del Mantegna, 7 settembre - 28 novembre, “Guardare, raccontare, pensare, conservare. Quattro percorsi del libro d’artista dagli anni ’60 ad oggi”. Cat.
  • Beograd, varie sedi, 10 settembre - 31 ottobre, “45th October Art Salon. Continental Breakfast Belgrade”. Cat.
  • New York, 15 settembre 2001 - 15 marzo 2005; Amsterdam; Berlin; Frankfurt, Portikus, 4 - 30 settembre 2005; Seul; Istanbul; Islas Canarias; Austin, Arthouse at the Jones Center - Contemporary Art for Texas, 6 novembre 2006 - 7 gennaio 2007; Budapest; Antwerpen; Miami; Boston, Carpenter Center, 8 febbraio 2007 - 13 aprile 2007, “e - flux video rental”.
  • Göppingen, Kunsthalle Göppingen, 19 settembre - 7 novembre, “Im Bild”.
  • Graz, Kunsthaus Graz, 9 ottobre 2004 - 16 gennaio 2005; Basel, Museum Tinguely’s, 9 marzo 2005 - 26 giugno 2005, “Bewegliche Teile/ Moving Parts. Formen des Kinetischen/ Forms of the Kinetic”.
  • Saint-Étienne Métropole, Musée(s) Art Moderne, 9 ottobre - 6 dicembre, ”Objects versus Design, le design autrement”.
  • Lugano, Museo Cantonale d’Arte, 10 ottobre 2004 - 16 gennaio 2005, “Les enfants terribles. Il linguaggio dell’infanzia nell’arte 1909-2004”. Cat.
  • Lisboa, Cordoaria Nacional, 15 ottobre - 14 novembre, “Horizont(e). Vinte anos 1984-2004 Galeria Luis Serpa projectos”.
  • Ancona, Mole Vanvitelliana, 16 ottobre - 5 dicembre, “Riflessi dell’arte”; Ancona, Falconara Marittima, Galleria Artemisia Arte Contemporanea, 14 marzo 2005 - 10 aprile 2005, “Riflessi dell’arte. Aspetti del concettuale”. Cat.
  • Carrara, 23 ottobre 2004 - 27 febbraio 2005, “Disegnare il marmo”. Cat.
  • Genova, Archivio Caterina Gualco, 6 novembre - 6 dicembre, “Idem: L’oggetto del desiderio”. Cat.
  • Genova, Villa Croce Museo d’Arte Contemporanea, 11 novembre 2004 - 27 febbraio 2005, “Attraversare Genova. Percorsi e linguaggi internazionali del contemporaneo. Anni ’60-’70”.
  • Bolzano, Fiera Bolzano, 19 - 23 novembre, “Vineart 2004”.
  • Verona, Galleria Studio La Città, 21 novembre 2004 - 15 febbraio 2005; 21 maggio 2005 - 21 giugno 2005, “Je Ne Regrette Rien. 35° Anniversario della Galleria”. Cat.
  • London, Whitechapel Gallery, 3 dicembre 2004 - 6 marzo 2005; Rivoli, Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea, 6 aprile 2005 - 10 luglio 2005, “Faces in the Crowd. Picturing Modern Life from Manet to Today /Volti nella Folla. Immagini della vita moderna da Manet a oggi”. Cat.
  • Milano, Galleria Toselli, 13 dicembre, “Giorgio Colombo - Ritratti”.
  • Salerno, Fondazione Filiberto Menna, 21 dicembre 2004 - 23 gennaio 2005, “La costruzione del nuovo. Salerno 1966-1976”. Cat.
2005
  • Roma, Sound art museum, 15 gennaio - 11 febbraio, “An other sound”.
  • Vaduz, Liechtenstein, Kunstmuseum Liechtenstein, 20 gennaio - 15 maggio, “Arte Povera”.
  • Roma, Sound art museum, 26 febbraio - 15 giugno, “Inaudita”.
  • Marseille, MAC - galeries contemporaines des Musées de Marseille, 1 marzo - 31 maggio, “La collection - Acte IV: de la perception a l’expérience de l’œuvre”.
  • Mantova, Casa del Mantegna, 4 marzo - 17 aprile, “Atmosfere del '900. Tradizione e avanguardia nelle opere del Centro Culturale di Ca' la Ghironda”. Cat.
  • Roma, Galleria Nazionale d’Arte Moderna, 8 marzo - 31 maggio, “XIV Quadriennale di Roma. Fuori tema”. Cat.
  • Toyota, Toyota Municipal Museum of Art, in collaborazione con Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea, 19 marzo - 12 giugno, “Arte Povera”. Cat.
  • Milano, Stazione metro Porta Venezia, 21 marzo - 22 maggio, “Galleria in Galleria”. Cat.
  • Aichi, Esposizione Universale 2005 di Aichi, 25 marzo - 25 settembre, “Padiglione Italia. L’Arte del Vivere”. Cat.
  • Napoli, PAN - Palazzo delle Arti Napoli, 26 marzo - 28 agosto, “The Giving Person. Il dono dell’artista”. Cat.
  • Hamburg, Galerie Sfeir - Semler, 31 marzo - 10 maggio; Beirut, Galerie Sfeir - Semler, 9 aprile - 18 giugno, “Flight 405”.
  • Modena, Galleria Civica, 17 aprile - 3 luglio, “Pop Art Italia. 1958-1968”. Cat.
  • Biella, Museo del Territorio Biellese, Chiostro di S.Sebastiano, 21 aprile - 24 luglio, “Sul filo della lana. Biella The Art of Excellence”. Cat.
  • Chamarande, Centre artistique et culturel, Domaine dèpartemental de Chamarande, 23 aprile - 25 settembre, “à table(s)”. Cat.
  • Lille, École d’Architecture et de Paysage de Lille, 25 aprile - 8 giugno, “Le goût des choses”.
  • Bergamo, varie sedi, 25 aprile - 25 giugno, “Arte a dimensione urbana”. Cat.
  • Chicago, Rhona Hoffman Gallery, 29 aprile - 4 giugno, “Calzolari, Fontana, Garutti, Manzoni, Paolini, Pistoletto, and Spalletti”.
  • Beijing, Galleria Continua/Beijing, 8 maggio - 31 luglio, “Manmano”.
  • Milano, Museo della Permanente, 11 maggio - 3 luglio, “Filoluce. Da Balla a Boetti, da Fontana a Flavin”. Cat.
  • Messina, Capo Peloro; Scilla, Castello Ruffo, Parco Horcynus Orca, 14 maggio - 15 novembre, “Incontri Mediterranei Sud/Est”. Cat.
  • Milano, Sale Viscontee, Castello Sforzesco, 26 maggio - 18 settembre, “Alice nel castello delle meraviglie. Il mondo fuori forma e fuori tempo nell’arte italiana del Novecento”. Cat.
  • Venezia, La Biennale di Venezia, 51. international exhibition of Art. Eventi collaterali, 8 giugno - 30 settembre, “L’Isola interiore: L’arte della sopravvivenza”, “Impetus 2005”. Cat.
  • Torino, Galleria Arteincornice, 9 giugno - 23 luglio, “Folla in galleria. La figura umana nell’arte dal 1930 a oggi”.
  • Middelburg, De Vleeshal, 25 giugno - 11 settembre, “Selectie uit het MuHKA, Antwerpen”.
  • Carrara, Palazzo Binelli, 25 giugno - 31 luglio, “Il Disegno della scultura contemporanea da Fontana a Paladino”. Cat.
  • Düsseldorf, K21 - Kunstsammlung Nordhein Westfalen-im Ständehaus, 2 luglio - 18 settembre, “Sammlung 2005 - Neupräsentation der erweiterten Sammlung”.
  • Luxembourg, Casino Luxembourgs - Forum d'art contemporain, 16 luglio - 18 settembre, “Seamus Farrell. 5 rooms, 5 stories, 5 problems and a hallway”. Cat.
  • Borgo Valsugana, Spazio Klien, 11 agosto - 4 settembre, “Capo...giri. Percorsi artistici in bilico tra immagine e sostanza”. Cat.
  • Bonn, Kunst - und Ausstellungshalle der Bundesrepubilk Deutschland, 12 agosto - 6 novembre, “Van Gogh bis Beuys”. Cat.
  • Palma de Mallorca, Centre Cultural Contemporani Pelaires, 12 agosto - 20 novembre, “La forma restituita. Arte italiano de fin de milenio”. Cat.
  • Benevento, varie sedi, 25 agosto - 11 settembre, “Lingue taglienti, lingue avvelenate. Benevento Città Spettacolo XXVI edizione”. Cat.
  • Antwerpen, MuHKA - Museum voor Hedendaagse Kunst Antwerpen, 27 agosto - 13 novembre, “The Collection XII - Photo based & franse kunst uit de collectie”.
  • Hornu, MAC’s Grand Hornu - Musée des Arts Contemporains, 28 agosto - 31 dicembre, “Le Tableau Des Éléments”. Cat.
  • Venezia, Lido di Venezia, 31 agosto - 2 ottobre, “Open2005”.
  • Mantova, centro cittadino, 7 - 11 settembre, “Festivaletteratura - CentoAutori”.
  • London, Estorick Collection, 14 settembre - 18 dicembre, “Marcello Levi: ritratto di un collezionista. Dal Futurismo all’Arte Povera.”. Cat.
  • Milano, Galleria Credito Valtellinese, 15 settembre - 29 ottobre, “I paradossi dell’amicizia: arte & vita”. Cat.
  • Graz, Neue Galerie Graz, 17 settembre 2005 - 15 ottobre 2006, “SUPPORT 3. Die Neue Galerie als Sammlung. Fluxus, Happening, Konzeptkunst”. Cat.
  • Milano, Fondazione Arnaldo Pomodoro, 24 settembre - 22 gennaio 2006, “La Scultura italiana del XX secolo”. Cat.
  • Torino, Paolo Tonin Arte Contemporanea, 24 settembre - 25 ottobre, “Ad Arte”.
  • Bologna, Otto gallery arte contemporanea, 24 settembre - 30 novembre, “Da Fontana a Paladino. Il disegno della scultura contemporanea”. Cat.
  • Rovereto, MART - Museo d’Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto, 28 settembre - 29 gennaio 2006, “Dalla Pop art alla Minimal”. Cat.
  • San Gimignano, Galleria Continua, 30 settembre - 22 ottobre, “Senza confine”. Cat.
  • Coimbra, Pavilhão Centro de Portugal, 30 settembre - 6 novembre, “Arte Povera/Arte Pobre na Colecção da Fundação de Serralves”. Cat.
  • Berlin, Galleria Davide Di Maggio, 30 settembre - 28 novembre, “Italiana 01”. Cat.
  • Milano, Palazzo delle Stelline, 6 ottobre - 12 novembre, “In viaggio con Fontana, Giò Ponti, Boetti… Il mondo di Lisa Ponti”. Cat.
  • Firenze, Quarter - Centro Produzione Arte, 6 ottobre 2005 - 6 gennaio 2006, “The Gesture. A Visual Library in Progress”. Cat.
  • Gorizia, Palazzo Lantieri, 9 ottobre, “Accumulazioni”. Cat.
  • Bergamo, spazi urbani, 14 - 16 ottobre, “Container Art”.
  • Prato, Centro per l´Arte Contemporanea Luigi Pecci, 16 novembre 2005 - 29 gennaio 2006, “Collezione permanente”.
  • Torino, Palazzo Cavour, 21 ottobre - 22 gennaio 2006, “Il Bianco e Altro e Comunque Arte”. Cat.
  • Bergamo, Palazzo della Ragione, 25 ottobre 2005 - 26 febbraio 2006, “War is Over. 1945-2005 La libertà dell’arte”. Cat.
  • Houston, The Menil Collection, 28 ottobre 2005 - 22 gennaio 2006, “Robert Gober: The Meat Wagon”. Cat.
  • Torino, spazi urbani, 5 novembre 2005 - 15 gennaio 2006, “Luci d’Artista”.
  • Roma, Il Narciso Galleria d´arte contemporanea, 11 novembre - 31 dicembre, “Fantasia Pop”. Cat.
  • Roma, Scuderie del Quirinale, 16 novembre 2005 - 16 febbraio 2006, “Burri. Gli artisti e la materia 1945-2004”. Cat.
  • Milano, Galleria Cardi, 24 novembre 2005 - 28 febbraio 2006, “La materia dell’Arte”.
  • Antwerpen, MuHKA - Museum voor Hedendaagse Kunst Antwerpen, 25 novembre 2005 - 12 febbraio 2006, “The Collection XIII - Luz”.
  • Milano, Bel Art Gallery, 1 dicembre 2005 - 15 gennaio 2006, “...And the stars shine”.
  • Torino, Galleria Tito Arte, 1 dicembre 2005 - 28 febbraio 2006, “Grandi maestri del '900: Boetti, Merz, Pistoletto, Schifano, Plessi”.
  • Roma, Soundartmuseum, 7 dicembre 2005 - 25 febbraio 2006, “Camere”. Cat.
  • Ponte Nossa, Artestudio, 8 - 22 dicembre, “Dal bianco al nero”.
  • Mantova, Galleria Corraini, 10 dicembre 2005 - 12 gennaio 2006, “Luce”.
  • Frascati, Scuderie Aldobrandini, 10 dicembre 2005 - 8 gennaio 2006, “Arte in Giusta Misura”. Cat.
  • Napoli, MADRE - Museo d’Arte contemporanea Donna Regina, 10 dicembre 2005 - 10 gennaio 2006, “Atto secondo: la collezione”, Inaugurazione della collezione. Cat.
2006
  • Köln, Galerie Sprüth Magers, 17 gennaio - 7 aprile, “Mondi Possibili”.
  • Teramo, Sala Carino Gambacorta - Banca di Teramo e Ascoli, 23 gennaio - 28 febbraio, “Le avanguardie nelle collezioni private abruzzesi”. Cat.
  • Torino, Galleria ÈArte, 7 febbraio - 18 marzo, “Èarte Povera. Paolini Penone Pistoletto”.
  • Torino, Museo di Antichità, 8 febbraio - 30 aprile, “Eroi e Atleti. L’ideale estetico nell’arte da Olimpia a Roma a Torino 2006”. Cat.
  • Assisi, Ex Pinacoteca Comunale, 25 febbraio - 5 marzo, “33 più 3 Capricci”. Cat.
  • Napoli, Hotel Excelsior, 3 - 5 marzo, “Riparte Napoli 2006: Galleria Paolo Erbetta”.
  • Marseille, MAC - galeries contemporaines des Musées de Marseille, 18 marzo - 28 maggio, “La Collection en trois temps et quatre actes. Acte IV. De la perception à l’expérience de l´œuvre”.
  • Biella, Museo del Territorio Biellese, 19 marzo - 4 giugno, “Premio Biella per l’incisione 2006. Arte nell’età dell’ansia”. Cat.
  • Milano, Galleria Emi Fontana, 21 marzo - 20 maggio, “Passers-by”.
  • Torino, Palazzo Cavour, 30 marzo - 2 luglio, “Metropolitanscape”. Cat.
  • Milano, Spazio Anfossi, 11 aprile - 30 aprile, “Pagine d’artista”. Noto, Palazzo Trigona, 15 aprile - 14 maggio, “Venti Siciliani”. Cat.
  • Genova, Palazzo Ducale, 14 aprile - 30 luglio, “Tempo moderno. Da Van Gogh a Warhol. Lavoro, macchine e automazione nelle arti del Novecento”. Cat.
  • Marseille, Ateliers d’Artistes de la Ville de Marseille, 15 aprile - 11 luglio, “Ça s’ouvre? Ça s’ouvre pas?”.
  • Firenze, Reali Poste degli Uffizi, 22 aprile - 11 giugno, “I Mai Visti. I modelli di Narciso. La collezione d’autoritratti di Raimondo Rezzonico agli Uffizi”. Cat.
  • Reggio Emilia, Chiostri di S. Domenico, 29 aprile - 23 luglio, “Al limite. Arte e fotografia fra gli anni Sessanta e Settanta”. Cat.
  • Venezia, Palazzo Grassi, 30 aprile - 1 settembre, “Where Are We Going? Opere scelte dalla Collezione François Pinault”. Cat.
  • Montreal, The Montreal Museum of Fine Arts, Jean - Noël Desmarais Pavillon, 4 maggio - 27 agosto; Toronto, Royal Ontario Museum, 21 ottobre 2006 - 7 gennaio 2007; Trento, MART - Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto, 3 marzo 2007 - 3 giugno 2007, “Il Modo Italiano. Italian Design and Avant-garde in the 20th Century”. Cat.
  • Torino, In Primo Luogo, 6 maggio 2006 - aprile 2007, “Letterature di svolta. Torino Capitale Mondiale del Libro con Roma 2006-2007”.
  • Tavernelle Val di Pesa, San Donato di Poggio, Palazzo Malaspina, 7 maggio - 11 giugno, “Tusciaelecta: itinerario fotografico e Letizia Renzini Balletti”.
  • Caraglio, Il Filatoio, 13 maggio - 30 dicembre, “Collectors 1. Collezione La Gaia di Bruna Girodengo e Matteo Vignetta”. Cat.
  • Milano, Studio Sei arte contemporanea, 16 maggio - 30 luglio, “Declinazioni & Storie. Dall’arena del contemporaneo ai segni mediali”.
  • Bologna, Spazio Gianni Testoni, 16 maggio - 24 giugno, “Love Difference e Cittadellarte”.
  • Rovereto, MACRO - Museo d’Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto, 16 maggio - 29 ottobre, “Scultura e pittura”.
  • Paris, Galerie Di Meo, 20 maggio - 16 luglio, “Arte Povera 1”.
  • Vigevano, Castello Visconteo Sforzesco - Museo Internazionale della calzatura, 20 maggio - 30 luglio, “La donna oggetto”. Cat.
  • Shanghai, MoCA - Museum of Contemporary Art, 1 giugno - 15 luglio, “Italy made in art: Now. Contemporary Arts & Industrial Design”. Cat.
  • Graz, Kunsthaus Graz, 10 giugno - 3 settembre, “Inventory. Works from the Herbert Collection”. Cat.
  • Bochum, Kunstmuseum, 11 giugno - 3 settembre, “Und es bewegt sich doch...”.
  • Antwerpen, MuHKA - Museum voor Hedendaagse Kunst Antwerpen, 16 giugno - 27 agosto, “Ergens / Somewhere”.
  • Paris, Maison Européenne de la Photographie,, 21 giugno - 15 ottobre, “Une Histoire privée: la photographie contemporaine italienne dans la collection Anna Rosa et Giovanni Cotroneo”. Cat.
  • Biella, Cittadellarte - Fondazione Pistoletto, 23 giugno - 12 ottobre, “Arte al Centro di una trasformazione sociale responsabile 2006. Il gioco”.
  • Atessa, Nucleo industriale Val di Sangro, 24 giugno - 8 luglio, “Il museo in fabbrica. Collezione di arte contemporanea proveniente dal MUSPAC”.
  • Palermo, Palazzo Belmonte Riso, 26 giugno - 26 agosto, “Weltanschauung”. Cat.
  • Civitanova Marche, Pinacoteca Marco Moretti e Chiesa Sant’Agostino, 2 luglio - 29 ottobre, “Omaggio a Picasso”. Cat.
  • Seul (Gangnam - gu), The Columns, 3 - 8 luglio, “Die Gesichter hinter den Bilden”.
  • Savona, Pinacoteca Civica - Palazzo Gavotti, 8 luglio - 10 settembre, “Biennale di Ceramica nell’Arte Contemporanea 2006. Indisciplinata”. Cat.
  • Parma, Galleria delle Colonne, 12 luglio - 3 settembre “Love Difference e Terzo paradiso. Uno Uno Prima - Stage europeo degli esordi”.
  • Carrara, Museo della Scultura (ex Convento San Francesco), 29 luglio - 24 settembre, “XII Biennale Internazionale di Scultura di Carrara. Alveare”. Cat.
  • Wien, MUMOK - Museum Moderner Kunst, Stiftung Ludwig im MQ, 4 agosto - 6 novembre, “Review. 25 Jahre Österreichische Ludwig Stiftung”.
  • Beijing, National Art Museum of China, 10 settembre - 9 ottobre; Canton, Guangdong Museum of Art, 25 ottobre - 10 dicembre, “Figure e immagini del XX secolo italiano. Opere dalle collezioni permanenti del Mart”.
  • Antwerpen, Museum van Hedendaagse Kunst Antwerpen, 15 settembre - 26 novembre, “Academy. Learning from Art”. Cat.
  • Los Angeles, Frederick R. Weisman Art Foundation, 16 settembre - 10 dicembre, “Photo and Phantasy: selections from the Frederick R. Weisman Art Foundation”.
  • Cortenuova, Acciaierieartecontemporanea, 21 settembre - 24 dicembre, “Voi (non) siete qui”. Cat.
  • Biella, Fabbrica della Ruota, 22 settembre - 22 ottobre “Fabbriche uno sguardo al futuro”. Cat.
  • Roma, Galleria Nazionale d’Arte Moderna, 24 settembre - 19 novembre, “Il libro come opera d’arte - Avanguardie italiane del Novecento nel panorama internazionale”. Cat.
  • Lugano, Museo Cantonale d’Arte, 6 ottobre 2006 - 7 gennaio 2007, “L’immagine del vuoto. Una linea di ricerca nell’arte in Italia 1958-2006”. Cat.
  • Chambéry, Musée des Beaux-Arts, 7 ottobre 2006 - 8 gennaio 2007, “Faces à faces”.
  • Genova, Galleria d’Arte Moderna, 11 ottobre 2006 - 11 febbraio 2007, “I modelli di Narciso. La collezione d’autoritratti di Raimondo Rezzonico agli Uffizi”. Cat.
  • Torino, Galleria Giorgio Persano, 16 ottobre 2006 - 30 gennaio 2007, “Pier Paolo Calzolari, Nicola De Maria, Mario Merz, Michelangelo Pistoletto, Julião Sarmento”.
  • Bologna, Galleria antiquaria Maurizio Nobile, 19 ottobre - 5 novembre, “Da Maurizio Nobile a Victim Design”.
  • Genova, Palazzo della Borsa di Genova, 26 ottobre - 7 novembre, “Specchi. Scienza e conoscenza allo specchio”.
  • Paris, La Maison Rouge, 29 ottobre 2006 - 14 gennaio 2007, “Busy Going Crazy. La collection Sylvio Perlstein”. Cat.
  • Torino, Galleria Arteincornice, 4 novembre - 30 dicembre, “Maniera astratta”.
  • Torino, spazi urbani, 4 novembre 2006 - 31 gennaio 2007, “Luci d’artista”.
  • Lisboa, Galeria Luis Serpa Projectos, 4 novembre 2006 - 13 gennaio 2007, “Cabinet d’amateur II ou a Arte Como Modo De Vida”.
  • Milano, Galleria Illy, 6 novembre - 6 dicembre, “Illy Art Collection”.
  • Torino, Galleria Arteincornice, 4 novembre 2006 - 3 febbraio 2007, “Maniera astratta. Linee, colori e geometrie dal 1930 a oggi”.
  • Roma, Accademia Tedesca, Villa Massimo, 7 - 15 novembre, “Can art save the planet? L’arte contemporanea per il WWF”. Cat.
  • Milano, Studio D’Ars, 7 - 17 novembre, “Lo studio D’Ars Ovvero la nascita delle idee. 1975-2006: cinquecentesima mostra allo Studio d’Ars”.
  • Torino, Torino Esposizioni, 8 novembre 2006 - 7 gennaio 2007, “MUSEO MUSEO MUSEO. 1998-2006 Otto anni di acquisizioni per le raccolte della GAM”.
  • Torino, Palazzo della Promotrice delle Belle Arti, 11 novembre - 10 dicembre, “Senza famiglia! Storie di amicizia nell’arte italiana”. Cat.
  • Reggio Emilia, Galleria 2000 & novecento, 18 novembre - 18 dicembre, “Made in Italy”.
  • Firenze, Cango Cantieri Goldonetta, 2 - 6 dicembre, “Festival dei popoli 2006. Lo schermo dell’arte”.
  • Milano, Galleria Milano, 12 dicembre 2006 - 10 febbraio 2007, “Tuttolibri”.
  • Roma, Galleria Cesare Manzo, 13 dicembre 2006 - 13 gennaio 2007, “Inaugurazione”.
  • Caserta, Galleria De Nisi, 16 dicembre 2006 - 13 gennaio 2007, “Natale con...”.
  • Rimini, Galleria Fabjbasaglia, 17 dicembre 2006 - 28 febbraio 2007, “M di mare”. Cat.
2007
  • Roma, Galleria Oredaria Arti Contemporanee, 18 gennaio - 31 marzo, “Il disegno tra visione e progetto”. Cat.
  • Venezia, Istituto Veneto di Scienze Lettere ed Arti, Palazzo Franchetti, 27 gennaio - 6 maggio; London, Dulwich Picture Gallery, 22 maggio - 15 luglio, “Autoritratti / Selfportrait. I volti dell’arte. Dalla Collezione degli Uffizi”. Cat.
  • Zagreb, Dom HDLU - Galleria Bačva, 7 - 28 febbraio, “VoolJeti Razlike/Amare le differenze”. Cat.
  • Beijing, Galleria Continua Beijing, 10 febbraio - 1 aprile, “One Colour”. Cat.
  • Dallas, Museum of Art, 11 febbraio - 20 maggio, “Fast Forward: Contemporary Collections for the Dallas Museum of Art”. Cat.
  • New York, Vivian Horan Fine Art, 20 febbraio - 13 aprile, “Italian Visions”.
  • Cortenuova, Acciaierieartecontemporanea, 24 febbraio - 24 giugno, “Nowheremen”. Cat.
  • Assisi, Ex Pinacoteca Comunale, 24 febbraio - 4 marzo, “43 Capricci”. Cat.
  • La Spezia, CAMeC - Centro Arte Moderna e Contemporanea, 24 febbraio - 1 maggio, “L’aura della serialità”.
  • Rochechouart, Musée départemental d’art contemporain, 1 marzo - 10 giugno, “Aprés la pluie”.
  • Roma, galleria New Gallery, 15 marzo - 15 aprile, “In credibile show”.
  • Klosterneuburg, Sammlung Essl Museum, 15 marzo - 26 agosto, “Passion for Art. 35 Years Essl Collection”. Cat.
  • Antwerpen, MuHKA - Museum voor Hedendaagse Kunst, 15 marzo - 13 maggio, “Ontmoeting”.
  • Wien, Essl Museum,16 marzo - 26 agosto, “Passion for art/ Leidenschaft kunst. 35th anniversary of the collection”.
  • Ciriè, Villa Remmert - Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, 18 marzo - 22 luglio, “Appunti. Artisti, parole, immagini dal 1960 al 1968”.
  • Genova, Museo d’Arte Contemporanea di Villa Croce, 21 marzo - 2 settembre, “In pubblico, azioni ed idee degli Anni ’70”. Cat.
  • Arezzo, Galleria Comunale di Arte Contemporanea, 24 marzo - 22 luglio, “Orodautore. Omaggio a Piero”. Cat.
  • Verona, Palazzo della Ragione, 25 marzo - 27 luglio, “Il settimo splendore. La modernità della malinconia”. Cat.
  • New York, Esso Gallery, 14 aprile - 19 maggio, “Arte Povera Now and Then. Perspectives for a New Guerrilla Art”. Cat.
  • Milano, Palazzo Reale, 18 aprile - 1 luglio, “Camera con vista. Arte e interni in Italia 1900-2000”. Cat.
  • Roma, Calcografia, 19 aprile - 17 giugno, “Gli anni ’60 e ’70 alla Calcografia”. Cat.
  • Ascoli Piceno, Galleria insieme, 21 aprile - 21 maggio, “Silenzio apparente”.
  • Merano, Merano Arte, 26 aprile - 17 giugno, “Children’s Corner - libri d’artista per bambini e ragazzi”. Cat.
  • Sarajevo, Museo Nazionale (Umjetnička galerija BiH), 4 - 24 maggio; Sofija, Galleria Nazionale di Arte Straniera, 5 - 6 giugno; Budapest, Museo Nazionale di Belle Arti, 12 luglio - 6 settembre; Sibiu, Museo Nazionale Brukenthal, Museo di Storia Casa Altemberger, 28 settembre - 18 ottobre; Santiago de Chile, 17 marzo 2008 - 20 aprile 2008; Lima, 8 maggio 2008 - 30 giugno 2008; São Paolo, MASP - Museo de Arte de São Paolo Assis Chateaubriand, 8 agosto 2008 - 14 settembre 2008; Buenos Aires, 8 ottobre 2008 - 8 novembre 2008; Guadalajara, 27 novembre 2008 - 31 dicembre 2008, “Viaggio nell’Arte Italiana 1950-80. Cento opere dalla Collezione Farnesina”. Cat.
  • Vaduz, Kunstmuseum Lichtenstein, 4 maggio - 14 ottobre, “Arte Povera. Aus der Sammlung des Kunstmuseum Lichtenstein”.
  • La Spezia, Circolo Culturale Il Gabbiano, 5 - 30 maggio; Pisa, Studio Gennai, 16 - 30 giugno, “Linguaggi del corpo”.
  • Bologna, MAMbo, 6 maggio - 4 novembre, “Vertigo. Il secolo di arte off-media dal futurismo al web”. Cat.
  • Milano, Finarte, 10 - 14 maggio, “Da Afro a Vedova. Autoritratti Opere scelte dalla collezione Cesare Zavattini”. Cat.
  • Caraglio, CeSAC - Centro Sperimentale per le Arti Contemporanee, 14 maggio - 30 dicembre, “Collezione La Gaia”.
  • Moskvá, Moscow Art Fair, 15 - 21 maggio, “Sound and Vision”.
  • London, Dulwich Picture Gallery, 22 maggio - 15 luglio, “Artsts’ Self-Portraits From the Uffizi”.
  • Barcelona, MACBA - Museu d’art contemporani, 24 maggio - 11 settembre; Lisboa, Museu Berardo, 16 novembre - 17 febbraio 2008, “A theater without theatre”. Cat.
  • Milano, Galleria Christian Stein, 30 maggio; Torino, Galleria Martano, 31 maggio - 10 luglio, “Stravolti. Ritratti/Autoritratti”.
  • Caraglio, CESAC - Il Filatoio, 10 giugno - 30 settembre, “Le cinque anime della scultura”. Cat.
  • St. Pölten, Niederösterreiches Dokumentationszentrum für moderne Kunst, 15 giugno - 14 luglio, “Andreas Stalzer - 20 Jahre Werkstatt für Kunstsiebdruck”.
  • Siena, Palazzo delle Papesse - Centro Arte Contemporanea, 22 giugno 2007 - 6 gennaio 2008, “Numerica”. Cat.
  • Rovereto, MART, 22 giugno - 7 ottobre, “Percorsi Privati. Lo sguardo di un collezionista da Balla a Chen Zen”. Cat.
  • Antwerpen, MuHKA, 29 giugno - 18 novembre, “Jubilee: Who’s Got the Big Picture?”. Cat.
  • Francavilla al Mare, MuMi - Museo Michetti, 30 giugno - 30 settembre, “Oltre l’oggetto. Morandi e la natura morta oggi in Italia”. Cat.
  • Banari, Museo d’Arte Contemporanea FLM - Fondazione Logudoro Meilogu, 30 Giugno - 30 Settembre, “Identità e differenze del ’900. Arte internazionale nelle opere della Fondazione Ca’ La Ghironda”.
  • Birmingham, Bournville Centre for Visual Arts, 5 luglio - 4 agosto, “13”.
  • Chieti, Museo Archeologico Nazionale, 6 luglio - 15 ottobre, “Pop Art: la via italiana. Omaggio a Mimmo Rotella”. Cat.
  • München, Galerie Tanit, 13 luglio - 8 settembre, “A Midsummer Night’s Dream”.
  • Cagliari, Centro d’Arte e Cultura Exmà, 14 luglio - 14 ottobre; Castello San Michele, 14 luglio - 30 settembre, “Omaggio a Picasso”. Cat.
  • Tel Aviv, Tel Aviv Museum of Art, 19 luglio - 6 ottobre, “Italian Mentalscapes. A Journey through Italian Contemporary Art”. Cat.
  • Colorado Springs, Fine Art Center, 4 agosto - 28 ottobre, “The Eclectic Eye: Pop and Illusion-Selections from the Frederick R. Weisman Art Foundation”.
  • Milano, aeroporto Malpensa,10 agosto 2007 - 7 gennaio 2008, “Venti Maestri dalla Collezione Farnesina. Mostra d’arte contemporanea a Malpensa”. Cat.
  • Wien, Galerie Ernst Hilger, 30 agosto - 27 settembre, “Strange Reflections and the Lounge”.
  • Innsbruck, Kunstraum, 1 settembre - 13 ottobre, “Franz West. Souffle, eine Massenausstellung”.
  • Istanbul, Museum of Modern Art, 5 settembre - 2 dicembre, “Time Present Time Past. Highlights from 20 Years of the International Istanbul Biennial”. Cat.
  • Philadelphia, ICA - Institute of Contemporary Art, 7 settembre - 16 dicembre, “Ensemble”. Cat.
  • Saint - Étienne Métropole, Musée d’Art Moderne, 15 settembre - 18 novembre, “Love Difference Mediterranean sea Michelangelo Pistoletto”.
  • Aalborg, Nordjyllands Kunstmuseum, 15 settembre - 25 novembre, “Match Race. Modernistic remixes between now and then”.
  • Torino, Galleria Arteincornice, 15 settembre - 15 dicembre, “Arte sotto le stelle”.
  • Bergamo, GAMeC - Galleria D’Arte Moderna e Contemporanea, 20 settembre 2007 - 24 febbraio 2008, “Il Futuro del Futurismo”.
  • Ciriè, Villa Remmert - Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, 22 settembre 2007 - 13 gennaio 2008, “Appunti. Marcello Levi: uno sguardo su Torino tra gli anni sessanta e settanta”.
  • L’Aquila, ex Monastero di S. Maria dei Raccomandati, 22 settembre - 30 ottobre, “Annuale d’Arte 2007. L’Aquila città della Pace in nome di Celestino V”. Collezione di arte contemporanea proveniente dal MUSPAC.
  • Mantova, Casa del Mantegna, 23 settembre - 30 dicembre, “L'Arte come amante da una collezione privata contemporanea”. Cat.
  • Roma, Museo Hendrik C. Andersen, 25 settembre - 18 novembre, “MAXXI Installazioni. Opere dalla collezione del MAXXI. Maurizio Mochetti, Michelangelo Pistoletto, Charles Sandison”.
  • Rennes, Galerie Art & essai, 27 settembre - 19 ottobre, “Ironies du presque-rien. Approches critiques. Œuvres de la collection du FRAC Bretagne”. Cat.
  • London, Gagosian Gallery, 27 settembre - 10 novembre, “Pop Art is:”. Cat.
  • Reggio Emilia, Collezione Maramotti - Max Mara, 29 settembre, “Inaugurazione”.
  • London, Hayward Gallery, 4 ottobre - 30 dicembre; Rivoli, Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea, 4 febbraio - 4 maggio 2008, “The Painting of Modern Life”. Cat.
  • Wien, Kunsthalle, 5 ottobre 2007 - 3 febbraio 2008; München, Villa Stuck, 21 febbraio - 12 maggio 2008; Kiel, Kunsthalle, 31 maggio 2008 - 7 settembre, 2008 “True Romance. Allegorien der Liebe von der Renaissance bis heute”. Cat.
  • Bergamo, Chiostro di Santa Marta, 6 - 14 ottobre, “Invito a Palazzo 2007. Opere dalla collezione UBI - Banca Popolare di Bergamo”.
  • Parma, Ex Cinema Trento, 6 ottobre 2007 - 6 gennaio 2008, “Foodscapes: Art & Gastronomy”. Cat.
  • Roma, Luiss - Libera Università di Studi Sociali, 11 ottobre - 15 dicembre, “Lo spazio e la misura. Universitas artis”. Cat.
  • Boissy-le-Châtel, Galleria Continua/Le Moulin, 21 ottobre 2007 - 6 aprile 2008, “Ouverture”.
  • Nitra, Nitrianska galéria, 22 ottobre - 9 dicembre, “Mirror as an instrument of illusion (Zrkadlo ako nástroj ilúzie)”.
  • Genova, Festival della Scienza, 25 ottobre - 6 novembre, “Tomorrow. Il futuro sensibile”.
  • Santiago de Chile, Museo Nacional de Bellas Artes, 25 ottobre 2007 - 20 gennaio 2008, “Homenaje a Picasso”.
  • Roma, Le Scuderie del Quirinale, 26 ottobre 2007 - 27 gennaio 2008, “Pop Art! 1956-1968”. Cat.
  • Milano, la Triennale, 27 ottobre 2007 - 30 marzo 2008, “Annisettanta. Il decennio lungo del secolo breve”.
  • Torino, spazi urbani, 6 novembre 2007 - 13 gennaio 2008, “Luci d’artista”.
  • Rovereto, MART - Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto, 10 novembre 2007 - 6 aprile 2008, “La parola nell’arte. Ricerche d’avanguardia nel ’900. Dal Futurismo a oggi attraverso le collezioni del Mart”. Cat.
  • Milano, Fondazione Antonio Mazzotta, 15 novembre 2007 - 30 marzo 2008, “Warhol vs. Beuys. Omaggio a Lucio Amelio”. Cat.
  • Lucca, Fondazione Ragghianti, 16 novembre 2007 - 20 gennaio 2008, “L’alibi dell’oggetto. Morandi e gli sviluppi della natura morta in italia”. Cat.
  • Torino, GAM - Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea, 26 novembre 2007 - 27 gennaio 2008, “La Fondazione de Fornaris. 25 anni d’arte. Acquisizioni 1982-2007 per la GAM di Torino”.
  • Milano, Triennale Design Museum, 7 dicembre 2007 - aprile 2009, “Che Cosa è il Design Italiano? Le Sette Ossessioni del Design Italiano”. Cat.
  • Saint-Étienne, Musee D’art Moderne de Saint-Étienne Metropole, 8 dicembre 2007 - 20 gennaio 2008, “Vingt ans du Musée. L’art après 1960 dans les collections”.
  • Bolzano, Cantiere New Museion - Museo d’arte moderna e contemporanea, 14 - 15 dicembre, “Solo 24 ore 24 Stunden”.
  • Milano, Art Profile Unlimited Collection, 15 - 23 dicembre, “7 x 3 = Ventuno opere da collezionare”.
2008
  • Bayrūt, Galerie Sfeir Semler, 19 gennaio - 28 marzo, “ECHO”.
  • New York, Luhring Augustine Gallery, 12 gennaio - 16 febbraio, “Red Sky”.
  • Paris, Galerie Alain Gutharc, 12 gennaio - 23 febbraio, “Propositions lumineuses 2”.
  • Bologna, Museo civico Archeologico, 16 gennaio - 24 febbraio, “Libri e documenti. Arte Povera 1966-1980”. Cat.
  • Torino, Galleria Arteincornice, 19 gennaio - 8 marzo, “San Valentino in galleria”.
  • Milano, Le Case D’Arte, 31 gennaio - 15 marzo, “Body Work”.
  • Anzola Dell’Emilia, Biblioteca Comunale Edmondo De Amicis, 1 - 23 febbraio, “Oltre la pop art. Opere grafiche italiane 1968-2008”.
  • Roseville, Roseville Arts! Blue Line Gallery, 1 febbraio - 3 maggio; Harrisburg, Susquehanna Art Museum, 2 ottobre 2008 - 19 aprile 2009, “Art and Illusion: Selections from the Frederick R. Weisman Art Foundation”.
  • Rivoli, Castello di Rivoli Museo d'Arte Contemporanea, 6 febbraio - 4 maggio, “Dipingere la Vita Moderna”. Cat.
  • Zürich, Kunsthaus, 15 febbraio - 12 maggio, “Europop”. Cat.
  • Roma, Gallerja, 25 febbraio - 3 maggio, “Je est un autre”.
  • Roma, Terme di Diocleziano, 28 febbraio - 2 marzo, “Cose mai viste”.
  • Wien, MOMUK - Museum Moderner Kunst, 29 febbraio - 18 maggio, “Genau+anders”.
  • Rochechouart, Musée départmental d’art contemporain, 1 marzo - 18 maggio, “Nouvelles du Mont Analogue/New from Mount Analogue”.
  • Seoul, Korean Design Center, 2 - 24 marzo; Tokyo, Istituto Italiano di Cultura, 26 aprile - 26 maggio; Taipei, Xue Xue Institute, 15 luglio - 3 agosto; New Delhi, Travencope House, 10 - 30 settembre, “Italian Genius Now”.
  • Antwerp, MoMu - Modemuseum Province Antwerpen, 11 marzo - 17 agosto, “Moi Veronique Branquinho. To(u)te Nu(e)”. Cat.
  • Enna, Mediateca Comunale, 15 marzo - 15 aprile, “Books&Books”.
  • Roma, Museo San Giovanni de’ Fiorentini, 17 - 27 marzo, “L’arte nell’uovo di Pasqua”.
  • Roma, Museo Carlo Bilotti, Aranceria di Villa Borghese, 18 marzo - 25 maggio, “Una storia privata. Fotografia e arte contemporanea nella Collezione Cotroneo”.
  • Herford, MARTa Herford Museum für zeitgenössische Kunst, 26 marzo - 27 luglio, “Die Hände der Kunst”.
  • Torino, Galleria Accademia, 28 marzo - 24 aprile, “Collettiva di artisti contemporanei”.
  • Torino, Museo Egizio, Sala Schiapparelli, 31 marzo - 6 aprile, “L'arte di amare l'arte. Cinquanta artisti contemporanei per il Museo Egizio”.
  • Rivoli, Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea, 1 aprile - 18 gennaio 2009, “Una stanza tutta per sè”.
  • Roma, GNAM - Galleria Nazionale D’Arte Moderna, 4 aprile - 18 maggio, “Monumental drawings”.
  • Sori, Teatro Comunale, 11 aprile - 11 maggio, “Omaggio a Picasso”. Cat.
  • Milano, Galleria Lia Rumma, 15 aprile - 15 maggio, “Re-Designed”.
  • Caserta, Metrò Spazio D’Arte, 17 aprile - 13 maggio, “Spazio - Tempo. Collezioni Studio Oggetto”.
  • Roma, Galleria Oredaria Arti Contempranee, 18 aprile - 28 giugno, “Interiors”. Cat.
  • Milano Palazzo Reale, 19 aprile - 11 maggio, “99 icone. Da segno a sogno”. Cat.
  • Bruxelles, ISELP - Institut supérieur pour l’étude du langage plastique, 24 aprile - 21 giugno, “De Narcisse à Alice. Miroirs et reflets en question”.
  • Rovereto, MACRO - Museo d’Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto, 26 aprile - 12 ottobre, “100 anni: opere dalla collezione permanente del Mart”.
  • Spoleto, Palazzo Trinci, 27 aprile - 15 maggio; Catania, Monastero dei Benedettini, ottobre; Modena, Biblioteca Poletti, maggio 2009 - luglio, “Quarta edizione Biennale del Libro d’Artista. Libero Libro d’Artista Libero”. Cat.
  • New York, Zwirner & Wirth, 1 - 21 maggio; Zürich, Hauser & Wirth, 1 giugno - 26 luglio, “Selections from the Collection of Helga and Walther Lauffs”.
  • Stockholm, Moderna Museet, 1 maggio - 7 Settembre, “Time & Place: Milan-Turin 1958-1968”. Cat.
  • Roma, Mara Coccia, 12 maggio - 24 giugno, “22 marzo 1968 Mario Cresci fotografa il percorso di: Piacentino, Pistoletto, Nespolo, Mondino, Boetti, Merz, Zorio, Anselmo, Paolini allo Studio Arco d'Alibert di Roma”. Cat.
  • Cremona, Fondazione Città di Cremona, 15 maggio - 20 giugno, “Gli anni sessanta. Dall’oggetto all’Arte Povera”. Cat.
  • Rennes, Musée des Beaux-Arts de Rennes, 15 maggio - 10 luglio, “Les ateliers de Rennes. Biennale d'art contemporain 2008”.
  • Malibu, Frederick R. Weisman Museum of Art, Pepperdine University, 17 maggio - 3 agosto, “Reflections from the Artist’s Eye: Contemporary Art from the Frederick R. Weisman Art Foundation”.
  • Firenze, Base - Progetti per l’arte, 22 maggio - 11 luglio, “Tutti frutti”.
  • Antwerpen, MuHKA - Museum voor Hedendaagse Kunst Antwerpen, 23 maggio - 17 agosto, “Die lucky Bush”.
  • Bolzano, Museion - Museo d’arte moderna e contemporanea, 24 maggio - 21 settembre, “Sguardo Periferico e Corpo Collettivo”.
  • Basel, 4 - 8 giugno, “39 Art Basel. Art Unlimited - Public Art Projects”.
  • Senigallia, Rotonda a mare, 5 - 10 giugno, “Trasforma - Arte e città sostenibile”. Cat.
  • Codroipo, Villa Manin di Passariano, 12 giugno - 2 agosto, “Omaggio a Picasso”. Cat.
  • Graz, Neue Galerie, 14 giugno 2008 - 25 gennaio 2009, “Viaggio in Italia. 1960-1990”.
  • Cagliari, Tiscali Campus, 17 giugno, “Progetto Arte del Tiscali Campus. Collezione Permanente”.
  • Sydney, 16th Biennale of Sydney, 18 giugno - 7 settembre, “Revolution - Form that turn”. Cat.
  • Prato, Centro per l’Arte Contemporanea Luigi Pecci, 18 giugno - 3 agosto, “Fatto bene! La collezione del Centro per l’arte contemporanea Luigi Pecci”.
  • Nuoro, MAN - Museo d’arte della provincia di Nuoro, 19 giugno - 5 ottobre, “Mondo e terra. La collezione del FRAC Corsica”.
  • New York, Casey Kaplan Gallery, 19 giugno - 1 agosto, "Not So Subtle Subtitle".
  • Siena, Santa Maria della Scala, 20 giugno - 15 settembre, “SienaJazzEye”. Cat.
  • Milano, Rotonda della Besana, 21 - 29 giugno, “La giostra dell’apocalisse”. Cat.
  • Ameno, Centro storico, 28 - 29 giugno, “Studi Aperti 2008: Michelangelo Pistoletto - Love Difference”.
  • Rovereto, MART-Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto, 28 giugno - 17 agosto, “La raccolta Talamoni. Al centro dell'Informale europeo”. Cat.
  • Roma, Galleria Edieuropa, 9 luglio - 30 settembre, “Oggi come ieri. Arte senza tempo”.
  • Nantes, Le Hangar à Bananes, 12 luglio - 12 ottobre, “Living Box”.
  • Pietrasanta, Municipio, 25 luglio - 1 agosto, “Artisti per l’Unicef”.
  • Carrara, sedi varie, 26 luglio - 28 settembre, XIII Biennale Internazionale di Scultura di Carrara, “Nient’altro che scultura. Nothing but sculpture”. Cat.
  • São Paulo, MASP - Museu de Arte de São Paulo Assis Chateaubriand, 8 agosto - 14 settembre, “Coleção de Arte Italiana Contemporânea Farnesina”.
  • Pesaro, Galleria Franca Mancini, 9 agosto - 30 settembre, Les Rencontres Rossiniennes 2008, “Grandi interpreti del Rossini Opera Festival”. Cat.
  • Graz, Neue Galerie Graz, 14 agosto 2008 - 25 gennaio 2009, “Viaggio in Italia. Italienische Kunst 1960 bis 1990 aus der Sammlung der Neuen Galerie und der VAF-Stiftung”. Cat.
  • Frankfurt, Art Foyer DZ Bank, 15 agosto - 31 ottobre, “Herrlich weiblich!”
  • Ravello, Villa Rufolo, Ravello Festival 2008, 1 settembre - 31 ottobre, “Intolerance”. Cat.
  • London, ICA - Institute of Contemporary Arts, 11 settembre - 5 ottobre, “ICA Auction Exhibition”.
  • Camogli, Fondazione Remotti, 13 settembre - 28 febbraio, “Ricostruire con l’arte”.
  • Yokohama, Shinko Pier Venue, 13 settembre - 13 novembre, “Yokohama Triennale 2008 - Time Crevasse”. Cat.
  • Lisboa, Museu Berardo, 15 settembre 2008 - 15 settembre 2009, “Nao te posso ver nem pintado”.
  • Bologna, Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna, 17 settembre - 31 ottobre, “Books! Dagli anni sessanta ad oggi. Libri d'artista dal fondo Liliana Dematteis in deposito al Mart di Trento e Rovereto”. Cat.
  • Torino, Galleria Accademia, 25 settembre - 21 ottobre, “Da Afro a Vedova, un percorso contemporaneo dall’astratto al figurativo”.
  • Roma, Galleria Delloro, 25 settembre - 20 ottobre, “Un anno d’oro”.
  • Venezia, Palazzo Grassi, 27 settembre 2008 - 11 gennaio 2009; Chicago, Museum of Contemporary Art, 18 luglio 2009 - 5 ottobre 2009, “Italics: Arte Italiana fra Tradizione e Rivoluzione, 1968-2008”. Cat.
  • L’Aquila, Museo sperimentale Arte Contemporanea - MUSPAC, 29 settembre - 10 ottobre, “Quarant’anni dal ’68. Arte, cinema e rock”.
  • Poznan, luoghi diversi, 3 - 30 ottobre, “Mediations Biennale”.
  • Milano, Anfiteatro Arte, 4 - 18 ottobre, “In un nuovo spazio. Open day”.
  • Torino, Galleria arte in cornice, 4 ottobre - 8 novembre, “Arte Contemporanea”.
  • Torino, Galleria del Ponte, 17 ottobre - 29 novembre, “Quando l’arte non era ancora Povera. Torino tra ’50 e ’60”. Cat.
  • Gent, Stedelijk Museum voor Actuele Kunst, 17 ottobre 2008 - 3 gennaio 2009, “Faux jumeaux”.
  • Bruxelles, sedi diverse, 19 ottobre 2008 - 4 gennaio 2009, “Brussels Biennial”. Cat.
  • Perugia, Museo di Palazzo della Penna, 25 ottobre 2008 - 11 gennaio 2009, “Viva l’Italia. L’arte italiana racconta le città tra nascita, sviluppo e crisi dal 1948 al 2008”. Cat.
  • Prato, Centro per l’arte contemporanea Luigi Pecci, 1 novembre 2008 - 15 febbraio 2009, “1988: vent’anni prima, vent’anni dopo”. Cat.
  • Torino, centro cittadino, 4 novembre 2008 - 11 gennaio 2009, “Luci d’artista 2008”.
  • New York, Zwirner & Wirth Gallery, 5 novembre - 23 dicembre, “Minimal and Conceptual Art in Europe: The Helga and Walther Lauffs Collection”.
  • Torino, Residence du Parc, 5 novembre, “Arte x Vino = Acqua”.
  • Torino, Galleria Giampiero Biasutti, 8 novembre 2008 - 15 gennaio 2009, “Un certain regard sur Turin”.
  • Paris, New Galerie de France, 8 novembre 2008 - 24 gennaio 2009, “Ombres”. Cat.
  • Milano, Galleria 1000Eventi, 11 novembre 2008 - 17 gennaio 2009, “Arte povera: singoli e multipli”.
  • Marseille, Galerie of Marseille, 14 novembre - 31 dicembre, “Dont acte(s) 2”.
  • Teramo, Warehouse Contemporary Art, 22 novembre 2008 - 24 gennaio 2009, “Promised Land”.
  • Brescia, Galleria Colossi Arte Contemporanea, 29 novembre 2008 - 14 gennaio 2009, “In caso di nebbia!”.
  • Novi Ligure, Museo dei Campionissimi, 5 dicembre 2008 - 29 marzo 2009, “’900. Cento anni di creatività in Piemonte”. Cat.
  • Torino, Giorgio Maffei, 13 - 23 dicembre, “Arte Povera. Libri d’artista, multipli, fotografie”.
  • Roma, Ex Magazzini Generali ISA - Istituto Superiore Antincendi, 15 - 31 dicembre, “Impronta globale”.
2009
  • Boston, The Barbara Krakow Gallery, 17 gennaio - 4 marzo, “Missing”.
  • Bologna, Bologna Fiere, 22 - 26 gennaio, “Arte Fiera. Arte in Padella”. Cat.
  • Québec, Musée national des Beaux-Arts du Québec, 5 febbraio - 31 maggio; Montauban, Musée Ingres, 4 luglio - 4 ottobre, “Ingres et les Modernes”. Cat.
  • Roma, MACRO Future, 11 febbraio - 13 aprile, “Italian Genius Now. Back to Rome”.
  • Zürich, Kunsthaus Museum, 13 febbraio - 3 maggio, “Hot Spots. Rio de Janeiro. Milano - Torino. Los Angeles, 1956 bis 1969”. Cat.
  • Bergamo, Studio 2B Boggi Arte, 20 febbraio - 20 marzo, “Futurismo: Avanguardia delle Avanguardie. Opere dalla collezione Studio Centro Internazionale Arti Visive”.
  • Catania, Fondazione Puglisi Cosentino Palazzo Valle, 22 febbraio - 29 giugno, “Costanti del Classico nell’arte del XX e XXI secolo”. Cat.
  • Catania, Palazzo Manganelli - Spazio libro d’artista, 24 febbraio - 21 marzo, “Opere dalla collezione”.
  • Milano, Galleria Anfiteatro Arte, 27 febbraio - 20 marzo, “Tributo all’Arte Povera”.
  • Rochechouart, Musée départemental d’art contemporain, 28 febbraio - 15 giugno, “Nous tournons en rond dans la nuit / We Go Round in Circles at Night”.
  • Vaduz, Kunstmusem Liechtenstein, 5 marzo - 15 giugno, “Der Blick. Works from our collection”.
  • Buenos Aires, Fundación PROA, 14 marzo - 26 aprile, “Books by artists. Luigi Pecci Collection”.
  • Bielefeld, Kunsthalle Bielefeld, 15 marzo - 2 agosto, “1968. Die Große Unschuld”. Cat.
  • Roma, Galleria Il Ponte Contemporanea, 26 marzo - 30 maggio, “Invito all’opera”.
  • Warsaw, CCC - Centre for Contemporary Art, 27 marzo - 6 settembre, “International Collection of Contemporary Art. 5th Edition”.
  • New York, e - flux project space, 11 aprile - 16 maggio, “Unbuilt Roads”. Cat.
  • Nagoya, City Art Museum, 11 aprile - 7 giugno; Bunkamura, The Bunkamura Museum of Art, 13 giugno - 16 agosto; Hyogo, Hyogo Prefectural Museum of Art, 26 agosto - 3 novembre, “Visual deception”. Cat.
  • Milano, Museo del Novecento, 15 aprile 2009 – 5 settembre 2011, “Arte e Spazio Urbano 1968/1976”. Cat.
  • Milano, La Triennale di Milano, 22 - 27 aprile, “Mezzoterra mezzomare. I mediterranei – sedie Love Difference di Michelangelo Pistoletto e Juan E. Sandoval”. Cat.
  • London, Tate Modern, 23 aprile - 16 agosto, “Level 2 Gallery: Stutter”.
  • Fribourg, Fri - Art – Centre d’Art Contemporain, 30 aprile - 21 giugno, ““Be sure to attend very carefully to what I have to say to you. Opere dalla collezione de Institut d’Art Contemporain Villerbanne & Rhône - Alpes”.
  • Liverpool, Tate Liverpool, 1 maggio 2009 - 1 aprile 2012, “DLA Piper Series: This is Sculpture”.
  • Bergamo, Galleria Marelia, 6 maggio - 13 giugno, “Yellow! Variazioni in giallo”.
  • Modena, Biblioteca Civica d’Arte Poletti, 9 maggio - 11 luglio, “Libero Libro d’Artista Libero 4”. Cat.
  • London, Tate Modern, 18 maggio, “The Energy and Process”, Tate Modern Collection Display.
  • Milano, Studio Guastalla, 19 maggio - 24 giugno, “Animalia”.
  • Firenze, Palazzo Gucci, 21 maggio - 20 luglio, “Complessità - Complexity”. Cat.
  • Ameno, Palazzo Tornielli, 22 - 23 maggio, “Futura. Mutamenti e visioni del contemporaneo”.
  • Stra, Museo Nazionale Villa Pisani, 23 maggio - 1 novembre, “I Classici del Contemporaneo”. Cat.
  • Pescara, Galleria Cesare Manzo, 30 maggio, “Collettiva caotica”.
  • Galbiate, Villa Bertarelli, 30 maggio - 14 giugno, “Din Don D'Arte 2009”.
  • Galbiate, diverse sedi, 30 maggio - 26 giugno, “Genti in Viaggio 2009”.
  • Porto, Museu Serralves, 30 maggio - 27 settembre, “Serralves 2009. The Collection”. Cat.
  • Venezia, Palazzo delle esposizioni della Biennale, 6 giugno - 22 novembre, “53. Esposizione Internazionale d’arte, Biennale di Venezia. Fare Mondi / Making Worlds”. Cat.
  • Venezia, François Pinault Foundation, Punta della Dogana e Palazzo Grassi, 6 giugno, “Mapping the Studio: Artists from the François Pinault Collection”. Cat.
  • Roma, Galleria Oredaria arti contemporanee, 11 giugno - 19 settembre, “Incontri d’aria”.
  • Codroipo, Villa Manin, 12 giugno - 2 agosto, “Omaggio a Picasso”. Cat.
  • Lucca, Fondazione Ragghianti, 18 giugno - 20 settembre, “Arte del quotidiano - La collezione Megalopoli, mobili d’artista”. Cat.
  • Roma, Museo Carlo Bilotti – Aranceria di Villa Borghese, 24 giugno - 4 ottobre, “Speculazioni d’artista. Quattro generazioni allo specchio”.
  • Roma, GNAM - Galleria Nazionale D’Arte Moderna, 26 giugno - 1 novembre, “Palma Bucarelli. Il museo come avanguardia”.
  • Alzano Lombardo, ALT - Arte Lavoro Territorio, Arte Contemporanea, Spazio Fausto Radici, 27 giugno - 26 luglio, “Una collezione trasversale da Duchamp a Nino Calos, da Cattelan a Entang Wiharso. Opere dalla collezione di Tullio Leggeri e Elena Matous Radici”.
  • Montecassiano, Galleria Piazza delle Erbe, 27 giugno - 18 luglio, “Galleria Vinciana”.
  • Carbonia, Miniera di Serbariu, 3 luglio - 30 settembre, “Le metamorfosi dello sguardo”. Cat.
  • Montauban, Musée Ingres, Musée national des Beaux-Arts du Québec, 4 luglio - 4 ottobre, “Ingres et les modernes”.
  • Maccarese (Fiumicino), Castello di San Giorgio, 18 luglio - 15 agosto, “Un castello per l’arte contemporanea”. Cat.
  • Weimar, ACC Galerie, 23 agosto - 25 ottobre, “Kunstfest Weimar”.
  • Charleroi, BPS 22, 11 settembre - 29 novembre, “T_Tris. A game with the collections of the Province of Hainaut, The Mudam and the Muhka”.
  • Tokyo, Seiji Togo Memorial Sompo Japan Museum of Art, 11 settembre 2009 -14 novembre 2010; Osaka, The National Museum of Art, 27 novembre 2010 - 20 febbraio 2011, “Autoritratti dalla Collezione della Galleria degli Uffizi”. Cat.
  • Capena, Art Forum Wurth, 12 settembre 2009 - 7 agosto 2010, “Weltanschaung – Visione del mondo”.
  • Pietrasanta, Pietrasanta Galleria Cardi, 19 settembre - 21 novembre; Milano, Galleria Cardi, 1 dicembre 2009 - 27 febbraio 2010, “Orientamento”.
  • Torino, Galleria Arteincornice, 19 settembre - 31 ottobre, “Sovrapposizioni e frammenti di contemporaneità”.
  • Palermo, Albergo delle Povere, Castello della Cuba, 19 settembre 2009 - 10 gennaio 2010, “L’Avventura. Esplorazioni artistiche nel cuore del Mediterraneo”.
  • Firenze, Palazzo Landolfini, 25 - 27 settembre, “Dentro e fuori il giardino. Arte moderna e contemporanea nelle Dimore Storiche”.
  • Merano, Kunst Meran/o Arte, 30 settembre 2009 - 10 gennaio 2010, “Il piacere del collezionista. Opere scelte dalla Collezione Finstral”. Cat.
  • Trento, Fondazione Galleria Civica, 9 ottobre 2009 - 6 gennaio 2010, “1989-2009”. Cat.
  • Firenze, Fondazione Palazzo Strozzi, 16 ottobre 2009 - 24 gennaio 2010, “Inganni ad arte”. Cat.
  • Lugano, Museo Cantonale d’Arte, 24 ottobre 2009 - 21 febbraio 2010, “Guardami. Il volto e lo sguardo nell’arte 1969-2009”.
  • Torino, GAM - Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea, 24 ottobre 2009 - 31 gennaio 2010, “Il teatro della performance”. Cat.
  • Brisbane, IMA - Institute of modern Art, 24 ottobre - 12 dicembre, “Mirror Mirror: Then and Now”.
  • Boissy-le-Châtel, Galleria Continua/Le Moulin, 24 ottobre 2009 – 30 maggio 2010, “Sphères 2009”.
  • Bruxelles, Musée communal d’Ixelles, 29 ottobre 2009 - 10 gennaio 2010, Strasbourg, Musée d’Art moderne et contemporain, 5 febbraio 2010 - 25 aprile 2010, “La photographie n’est pas l’art – Collection Sylvio Perlstein”.
  • New York, Luhring Augustine, 7 novembre - 19 dicembre, “The Irreverent Object: European Sculpture from the ’60s, ’70s and ’80s”.
  • Roma, Galleria il Narciso, 11 novembre - 31 dicembre, “Frammenti di un discorso sull’arte”.
  • New York, The Studio Museum in Harlem, 12 novembre 2009 – 14 marzo 2010, “30 Seconds off an Inch”. Cat.
  • Palermo, Palazzo Riso e Palazzo Abatellis, 13 novembre 2009 - 5 maggio 2010, “Essential Experiences”. Cat.
  • Cosenza, Centro d’arte la Bussola, 14 novembre - 14 dicembre, “Viaggi. Scoperte. Ritorni”.
  • Foligno, Centro Italiano Arte Contemporanea - 14 novembre 2009 - 31 gennaio 2010, “Spazio Tempo Immagine”. Cat.
  • Chicago, Museum of Contemporary Art, 14 novembre 2009 - 14 febbraio 2010, “Italics. Italian Art between Tradition and Revolution 1968 - 2008”.
  • Torino, Weber & Weber Arte Moderna e Contemporaea, 26 novembre 2009 - 23 gennaio 2010, “Liberilibri”.
  • Messina, Museo Regionale, 28 novembre 2009 - 10 gennaio 2010, “Twenty-six gasoline stations ed altri libri d’artista”. Cat.
  • Eindhoven, Stedelijk van Abbemuseum, 28 novembre 2009 - 21 marzo 2010, “Strange and Close. Play Van Abbe”.
  • Roma, Pio Monti arte contemporanea, 4 - 20 dicembre, “Elisabetta Catalano. Ogni sera con Elisabetta”.
  • Gent, S.M.A.K. - Stedelijk Museum voor Actuele Kunst, 4 dicembre 2009 - 14 marzo 2010, “Gagarin the Artists in their Own Words. The first Decade”.
  • Aosta, Museo Archeologico Regionale, 5 dicembre 2009 - 9 maggio 2010, “Les riches heures du Cervin. Opera d’arte dalla collezione Cravetto”. Cat.
  • Varese, Villa e Collezione Panza, 17 dicembre 2009 - 28 marzo 2010, “Arte Povera: energia e metamorfosi dei materiali. Opere dalle collezioni del Mart”. Cat.
  • Alexandria, 25th Alexandria Biennale for Mediterranean Countries, 17 dicembre 2009 - 31 gennaio 2010, “Aftermath”. Cat.
2010
  • Parma, Palazzo del Governatore; Galleria San Ludovico; Scuderie della Pilotta, 16 gennaio - 25 aprile, “Nove100. Arte, fotografia, architettura, moda, design”.
  • Jerusalem, Museum on the Seam, 21 gennaio - 22 luglio, “HomeLessHome”. Cat.
  • Madrid, Istituto Italiano di Cultura, 21 gennaio - 21 marzo; Camogli, Fondazione Pier Luigi e Natalia Remotti, luglio - novembre; Losanna, MuDAC - museo di design e arti applicate contemporanee, giugno 2011 - settembre 2011, “IV Biennale di Ceramica nell’Arte Contemporanea. Cambiare il mondo con un vaso di fiori”. Cat.
  • Roma, MACRO - Museo d’Arte Contemporanea Roma, 23 gennaio - 5 aprile, “MACROradici del Contemporaneo: a Roma la nostra era avanguardia”. Cat.
  • Foglizzo, Associazione culturale Immagine Arte, 30 gennaio - 6 febbraio, “I grandi Maestri del ’900 Italiano”.
  • Bignan, Domaine de Kerguéhennec - Centre d’Art Contemporain, 31 gennaio - 13 giugno, “Collection/Porto: Museu Serralves”.
  • Ameno, Palazzo Tornielli, 12 febbraio - 5 aprile, “Amore A-meno”.
  • Houston, The Menil Collection, 12 febbraio - 15 agosto, “Maurizio Cattelan: Is There Life Before Death?”. Cat.
  • Torino, Sala Bolaffi, 18 febbraio - 9 maggio, “Torino sperimentale 1956 - 1969. Una storia della Cronaca. Il sistema delle Arti come Avanguardia”. Cat.
  • Bergamo, GAMeC-Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea; Lissone, Museo d'arte contemporanea; Milano, Rotonda di Via Besana, 24 febbraio - 9 maggio; Lugano, Museo d’Arte Moderna - Villa Malpensata, 13 luglio - 26 settembre, “Il grande gioco. Forme d’arte in Italia 1947-1989”. Cat.
  • Paris, New Galerie de France, 6 marzo - 7 maggio, “Dessins en grande largeur”.
  • Roma, Museo Pietro Canonica, 7 marzo - 25 aprile, “Il circuito dell’arte. Artisti. Gallerie. Musei. Collezionisti”. Cat.
  • Milano, PAC - Padiglione d’Arte Contemporanea, 12 - 31 marzo, “Ibrido. Genetica delle forme d’arte”. Cat.
  • Messina, Museo Regionale, 12 marzo - 10 aprile, “Spazio Libro d’Artista”. Cat.
  • Genova, Palazzo Ducale, 13 marzo - 13 giugno; Thessaloniki, State Museum of Contemporary Art, 28 giugno - 28 novembre; Saint-Étienne Métropole, Museé d’Art Moderne, 17 dicembre 2010 - 17 aprile 2011, “Isole mai trovate / Undiscovered Island”. Cat.
  • Genova, Palazzo Ducale, 13 marzo - 13 giugno, “Isole mai trovate / Undiscovered Island”. Cat.
  • Göteborg, Eriksbergshallen, 20 marzo - 15 agosto, “And There Was Light. Michelangelo, Leonardo, Raphael, The Masters of Renaissance, seen in a New Ligth”. Cat.
  • Milano, Palazzo Reale, 23 marzo - 6 giugno, “Libri d’artista dalla collezione Consolandi 1919-2009”.
  • Minneapolis, Walker Art Center, 25 marzo - 24 ottobre, “1964”.
  • Beijing, Galleria Continua/Beijing, 10 aprile - 29 agosto, “Rem(a)inders”. Cat.
  • Milano, Anfiteatro Arte, 13 - 19 aprile, “Contaminations - Maison Anfiteatro”.
  • Leipzig, Galerie für Zeitgenössische Kunst – GfZK, 17 aprile - 13 giugno, “Nouveaux Commanditaires en France”.
  • Torino, Shenker Culture Club, 21 aprile - 28 maggio, “The Impossible Library. Libri come oggetti d’arte dalla collezione del Centro Pecci”.
  • Faenza, 21 - 23 aprile, “Opere/Works. Festival Arte Contemporanea”.
  • Tirana, National Gallery of Arts, 21 aprile - 30 maggio, “Moods of 20th century”.
  • Shangai, MoCa - Museum of Contemporary Art, 29 aprile - 5 giugno, “Piazze di Roma”.
  • Nocciano, Museo delle Arti, 2 - 23 maggio, “Il libro come opera d’arte”.
  • Vaduz, Kunstmuseum Liechenstein, 6 maggio - 5 settembre; Linz, Lentos Kunstmuseum Linz, 18 febbraio - 29 maggio 2011, “Che fare? Arte Povera. Die historische Jahre”. Cat.
  • New York, Luhring Augustine, 8 maggio - 19 giugno, “Twenty Five”.
  • Belgrado, ICC - Istituto Italiano di Cultura, 10 maggio - 30 giugno; São Paulo, Sesc Belenzhino, 5 dicembre 2010 - 8 marzo 2011, “Arte Povera. Opere dalle collezioni del MART di Rovereto”. Cat.
  • Gwangju, Gwangju Museum of Art, 12 maggio - 13 giugno, “The Flower of May”.
  • Adelaide, Anne & Gordon Samstag Museum of Art, 14 maggio - 16 giugno, “Mirror Mirror: Then and Now”.
  • Roma, Istituto Nazionale per la Grafica, 20 maggio - 18 luglio, “Tradizione citazione contaminazione. Rapporti tra i linguaggi dell’arte visiva”.
  • Roma, Palazzo Poli, 20 maggio - 18 luglio, “Rendering”. Cat.
  • Sunderland, National Glass Centre, 21 maggio - 3 ottobre, “The Glass Delusion”.
  • Rabat, Moussem, 22 maggio – 22 giugno, “Rencontre”. Cat.
  • Johannesburg, Goodman Gallery, 23 maggio - 17 luglio, “In Context”.
  • Napoli, La Mediterranea arte, 28 maggio - 20 giugno, “Fisionomie”.
  • Roma, MAXXI - Museo Nazionale delle Arti del XXI secolo, 30 maggio - 23 gennaio 2011, “Spazio. The Scene and the Imaginary”.
  • Shanghai, Shanghai Urban Planning Exhibition Center (SUPEC), 1 giugno - 11 luglio, “Contemporary Energy. Italian Attitudes Shanghai”.
  • Huddersfield, Worksetting, 4 giugno - 31 luglio, “ex. 1: - a place for everything and everything in it’s place”.
  • Brescia, Museo Ken Damy di Fotografia Contemporanea, 5 giugno - 24 settembre, “Tra pittura e fotografia 1960-2000. Biennale Internazionale di Fotografia di Brescia”.
  • Napoli, Galleria Lia Rumma, 5 giugno - 30 setttembre, “Abramovic, Beecroft, De Dominicis, Jaar, Kentridge, Migliora, Pistoletto, Ruff”.
  • Rivoli, Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea, 7 giugno - 9 gennaio 2011, “Tutto è connesso”.
  • Warsaw, CCC - Centre for Contemporary Art Ujazdowski Castle, 22 giugno - 7 dicembre, “Things Evoke Feelings. Selected narrations for the CCA Ujazdowski Castle”.
  • Ciudad de México, MUAC - Museo universitario arte contemporàneo, 24 giugno - 31 ottobre, “Ergo, materia. Arte povera”. Cat.
  • Carrara, Accademia di Belle Arti, 26 giugno - 10 settembre, “Arte Povera in Accademia. Boetti, Gilardi, Kounellis, Merz, Pascali, Penone, Pistoletto, Zorio”.
  • Boissy-le-Châtel, Galleria Continua/Le Moulin, 26 giugno - 3 ottobre, “Idoles (idols)”.
  • Thessaloniki, State Museum of Contemporary Art, 26 giugno - 28 novembre, “Islands never found”. Cat.
  • Roma, MACRO Future, 2 luglio - 22 agosto; Napoli, Museo MADRE, 15 settembre - 11 ottobre, “Trasparenze. L’Arte per le energie rinnovabili”. Cat.
  • Roma, Auditorium - parco della musica, 6 - 30 luglio, “Synchronicity. Record Covers by Artists”.
  • London, Simon Lee Gallery, 9 luglio - 11 settembre, “Barbaric freedom”.
  • Calascio, Borgo Medioevale di Rocca Calascio, 6 - 8 agosto, “Dieci artisti per la Terra - Festival degli Elementi”.
  • Venezia, Arsenale, 26 agosto - 21 novembre, “Suoni dello Spazio Architettonico”. Cat.
  • Gwangju, Gwangju International Art Fair, 1 - 5 settembre, “Art Gwangju”.
  • Santa Monica, Santa Monica Museum of Art, 11 settembre - 4 dicembre, “Libro/Oggetto: Italian Artists’ Books, 1960s–Now”. Paris, Galerie kreo, 15 - 25 settembre, “Simon Lee á Paris”.
  • Napoli, Museo MADRE, 15 settembre - 25 ottobre, “Trasparenze. L'Arte per le Energie Rinnovabili”.
  • Milano, Studio d’arte Cannaviello, 17 settembre - 10 novembre, “Anni 70”.
  • Rivoli, Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea, 20 settembre - 9 gennaio 2011, “Exhibition - Exhibition”.
  • Bruxelles, Artiscope, 25 settembre - 19 dicembre, “Naturellement”.
  • Dallas, Dallas Museum of Art, 25 settembre 2010 - autunno 2012, “Encountering Space”.
  • Paris, spazi urbani, 2 ottobre, “Nuit blanche 2010”.
  • Bergamo, GAMeC - Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea, 5 ottobre 2010 - 9 gennaio 2011, “Il Museo Privato. La passione per l’arte contemporanea nelle collezioni bergamasche”. Cat.
  • Valencia, IVAM - Institut Valencia d’Art Modern, 7 ottobre 2010 - 3 gennaio 2011; Lugano, Museo Cantonale d’Arte, 12 marzo - 15 maggio 2011, “Colección Christian Stein. Una historia del arte italiano”.
  • Paris, Galerie Di Meo, 15 ottobre - 27 novembre, “Arte Povera 2”.
  • Paris, Palais de Tokio, 21 ottobre 2010 - 16 gennaio 2011, “Fresh Hell. Carte Blanche à Adam McEwen”.
  • Monza, Galleria Cart, 23 ottobre - 23 novembre, “Arte Povera”.
  • Nantes, Le Hangar à Bananes, 26 ottobre 2010 - 16 gennaio 2011, “Nomad-ness”.
  • Tel Aviv, Chelouche Gallery, 28 ottobre - 11 dicembre, “Re-location”.
  • Torino, Quartiere San Salvario, 3 - 7 novembre, “Fresh Art”.
  • Torino, Museo Civico d’Arte Antica, Palazzo Madama, 3 novembre 2010 - 16 gennaio 2011, “Luci d’artista 2010”.
  • Torino, Galleria Giorgio Persano, 6 novembre 2010 - 29 gennaio 2011, “Geografia senza punti cardinali”. Cat.
  • Torino, Galleria Biasutti & Biasutti, 12 novembre 2010 - 22 gennaio 2011, “Energie, materiali poveri concetti”. Cat.
  • Gallarate, MAGA - Museo D’arte di Gallarate, 13 novembre 2010 - 13 febbraio 2011, “Cosa fa la mia anima mentre sto lavorando?”. Cat.
  • Treviso, Casa dei Carraresi, 13 novembre 2010 - 13 marzo 2011, “Il pittore e la modella”.
  • Orta San Giulio, Piazza Motta, 14 novembre 2010 - 30 gennaio 2011, “Premio Nazionale d’Arte Città di Novara”.
  • Chicago, Museum of Contemporary Art, 20 novembre 2010 - 1 maggio 2011, “Without You I’m Nothing: Art and Its Audience”. Cat.
  • Miami, Martin Z. Margulies Foundation Inc., novembre, “The Margulies collection at the Warehouse”.
  • Bergamo, Studio 2B Boggi Arte, 16 dicembre 2010 - 16 gennaio 2011, “Brain Storming Combattimento per una Immagine”.
  • Saint-Étienne, Musée d'art moderne, 17 dicembre 2010 - 17 aprile 2011, “Îles jamais trouvées”. Cat.
  • Dortmund, Museum am Ostwall, 18 dicembre 2010 - 25 aprile 2011, “Bild für Bild - Film und zeitgenössische Kunst”. Cat.
2011
  • Paris, Galerie Di Meo, 4 gennaio - 16 maggio, “Accrochage mixte: Haas, Nunzio, Pistoletto, Pommeureulle, Reimondo, Tirelli, Zorio”.
  • Roma, Spazio ex GIL, 13 - 27 gennaio, “Acthung! Achtung!”.
  • Catanzaro, Centro per l’arte contemporanea Open Space, 18 gennaio - 20 febbraio, “Artist’s box: il luogo dell’anima”. Cat.
  • Ljubljana, Mestna Galerija, 20 gennaio - 6 marzo, “Compagni di viaggio”.
  • Bari, ex Monastero di Santa Scolastica, 21 gennaio - 20 febbraio, “Il giardino segreto”.
  • Miami, Frost Art Museum, 26 gennaio - 17 aprile, “Gran Torino: Italian Contemporary Art”. Cat.
  • Bologna, BolognaFiere, 29 - 31 gennaio, “16 artisti per TVS”.
  • Lisboa, Museum Berardo, 31 gennaio - 25 aprile, “Mappa Mundi”.
  • Caserta, Belvedere di San Leuco, Museo d’arte contemporanea, 2 febbraio - 2 marzo, “Passaggi. Dalla collezione privata di Ernesto Esposito”.
  • Corbetta, Galleria Brera, 5 febbraio - 6 marzo, “Contemporaneamente 5”.
  • Lugano, Museo Cantonale d’Arte, 11 marzo - 22 maggio, “Collezione Christian Stein. Una storia dell’arte italiana”. Cat.
  • Pisa, Palazzo Blu, 16 marzo - 26 giugno, “Donne d’Italia. La metà dell’unità”. Cat.
  • Hamburg, MKG - Museum für Kunst und Gewerbe, 18 marzo - 13 giugno, “Phantasie an die Macht - Politik im Künstlerplakat”. Cat.
  • Algés, Centro de Arte Manuel de Brito, 19 marzo - 26 giugno, “Livre Circulação. Colecção da Fundação de Serralves”.
  • Bergamo, GAMeC, 23 marzo - 31 luglio, “La classe non è acqua. Maestri contemporanei VS giovani d’oggi”. Cat.
  • Roma, Complesso del Vittoriano, 26 marzo - 3 luglio, “Regioni e Testimonianze d’Italia. Percorso dell’Arte in Italia attraverso le sue Regioni”.
  • New York, Industria Gallery, 27 marzo - 10 maggio, “UN’ITA”.
  • Montevarchi, Cantieri La Ginestra, 1 - 30 aprile, “Trasformazione. Chimica del cambiamento”.
  • Prato, luoghi diversi, 2 aprile - 31 dicembre, “Regali. Opere del Museo Pecci nel cuore di Prato”. Cat.
  • Paris, Muse National d'Art Moderne, 6 aprile 2011 - 13 febbraio 2012, “Collections contemporaines (des années 1960 à nos jours)”.
  • Milano, NABA – Nuova Accademia di Belle Arti, 9 aprile, “100 di 50”.
  • Milano, Triennale Bovisa, 12 - 28 aprile, “Independent Secession”. Cat.
  • Metz, Faux Mouvement - Centre d'Art Contemporain, 15 aprile - 26 giugno, “Nouveaux Commanditaires”.
  • Milano, Museo del 900, 15 aprile - 5 settembre, “Arte e Spazio Urbano 1968 / 1976”.
  • Firenze, Otto luogo dell’arte, 12 maggio - 31 luglio, “Megalopoli di Agneta Holst”.
  • Torino, GAM - Galleria d’Arte Moderna, 12 maggio - ottobre, “Heroes”. Cat.
  • Moskvá, NCCA – National Center Contemporary Art, 17 maggio - 5 giugno, “Arte italiana all’ascolto”. Cat.
  • Roma, Museo dell’Ara Pacis, 19 maggio - 3 luglio, “Il Palazzo della Farnesina e le sue collezioni”.
  • Roma, Palazzo delle Esposizioni, 20 maggio - 31 agosto, “Unicità d’Italia”. Cat.
  • Capalbio, Il Frantoio, 21 maggio - 30 giugno, “Uno, nessuno…”.
  • Asti, Fondazione Giov-Anna Piras, 21 maggio - 29 ottobre, “Imaginae 1960-1990”.
  • Moscow, MAMM Multimedia Art Museum Moscow, 24 maggio - 16 luglio, “Arte Povera in Moscow. Works from the Castello di Rivoli”. Cat.
  • Daejeon, Daejeon Museum of Art, 25 maggio - 28 agosto, "Monet to Warhol. Masterpieces fron the Saint-Etienne Museum of Art". Cat.
  • Venezia, Palazzo Venier dei Leoni, 29 maggio - 2 ottobre, “Ileana Sonnabend: An Italian Portrait”.
  • Venezia, Giardini e Arsenale, 1 giugno - 27 novembre, “54. Esposizione Internazionale d’Arte della Biennale di Venezia”.
  • Graz, Kunsthaus Graz am Landesmuseum Joanneum, 11 giugno - 4 novembre, “Vermessung der Welt: Heterotopien und Wissensräume in der Kunst”.
  • Roma, MACRO Corte, FRAC Corse, 17 giugno - 26 luglio, "Là où se fait notre historie".
  • Pescara, Galleria Cesare Manzo, 9 luglio - 30 agosto, “Luca Vitone”.
  • Oud-Rekem, Kasteel D'Aspremont-Lynden, 10 luglio - 25 settembre, “Tijdelijk Verblijf”.
  • Caserta, Reggia di Caserta, 13 luglio - 13 novembre, “1961-2011. Cinquant'anni di arte in Italia dalle collezioni GNAM e Terrae Motus”.
  • Frankfurt, MMK - Museum für moderne Kunst, 19 luglio - 9 ottobre, “MMK 1991-2011. 20 Jahre Gegenwart”.
  • Bejing, Galleria Continua, 3 settembre - 27 novembre, “It Won’t Happen Again”
  • Köln, Galerie Binz & Krämer, 9 settembre - 4 Novembre, “Italian Selection”.
  • Sabbioneta, Palazzo Ducale, 18 settembre - 20 novembre, “Sabbioneta Art Festival 2011”.
  • Bologna, MAMBO - Museo D'arte Moderna di Bologna, 23 settembre - 12 dicembre, “Arte Povera 1968”. Cat.
  • Leon, MUSAC - Museo de Arte Contemporáneo de Castilla y León, 24 settembre 2011 - 8 gennaio 2012, “Paradigm Shift Serralves Collection 60’s 70’s”.
  • Bergamo, GAMEC – Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea, 27 settembre 2011 - 19 febbraio 2012, “Il Belpaese nell’Arte. Etiche ed Estetiche della Nazione”. Cat.
  • Pietrasanta, Galleria Cardi, 29 settembre - 26 novembre, “Arte contemporanea in Italia”.
  • Bordeaux, CAPC Museum of Contemporary Art, 6 ottobre 2011 - 12 febbraio 2012, “Strange and Close”.
  • Venezia, Palazzo Vernier dei Leoni, 14 ottobre 2011 - 1 gennaio 2012, “Temi & Variazioni. Scrittura e spazio”.
  • Moncalvo, Ex Convento di Sant’Orsola, 15 ottobre 2011 - 29 gennaio 2012, “Ricominciare… Naturalmente”.
  • Rivoli, Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea, 9 ottobre 2011 - 15 aprile 2012, “Arte Povera International”. Cat.
  • Milano, Triennale di Milano, 24 ottobre 2011 - 29 gennaio 2012, “Arte Povera 1967 -2011”. Cat.
  • New York, Pace Galler, 28 ottobre - 26 novembre, “Burning, Bright: A Short History of the Light Bulb”.
  • Torino, diverse sedi, 1 novembre 2011 - 15 gennaio 2012, “Luci d’artista”.
  • Milano, Zonca e Zonca, 2 - 25 novembre, “Le Rouge et le Noir”.
  • New York, Gagosian Gallery, 3 novembre - 23 dicembre, “Selections from the Private Collection of Robert Rauschenberg”. Cat.
  • Roma, Auditorium Parco della Musica, 8 - 30 novembre, “Ispirazione creativa”.
  • Bruxelles, De Markten, 9 - 27 novembre, “Gegoten Lood / revisited”.
  • Torino, Piazza Castello, 10 novembre 2011 - 31 gennaio 2012, “Italiae”.
  • Napoli, MADRE – Museo d’Arte Contemporanea Donnaregina, Chiesa Donnaregina, 11 novembre 2011 - 2 febbraio 2012, “Arte Povera + Azioni Povere 1968”. Cat.
  • Graz, Neue Galerie am Landesmuseum Joanneum, 27 novembre 2011 - 2 settembre 2012, “Moderne: Selbstmord der Kunst?”.
  • Roma, Spazio 88, 14 dicembre 2011 - 20 gennaio 2012, “Poveri Ricchi”.
  • Bari, Teatro Margherita, 15 dicembre 2011 - 11 marzo 2012, “Arte Povera in teatro”. Cat.
  • Roma, GNAM – Galleria Nazionale d’Arte Moderna, 20 dicembre 2011 - 4 marzo 2012, “Arte Povera alla GNAM”. Cat.
2012
  • New York, Boo-Hooray, 18 gennaio - 12 febbraio, “Artists’ Book Not Artists’ Book”.
  • León Guanajuato, Galería Jesús Gallardo, 19 gennaio - 1 aprile, “Colaborativos”.
  • Antwerpen, MuHKA - Museum voor Hedendaagse Kunst Antwerpen, 19 gennaio – 6 maggio, “Spirits of internationalism. 6 European collections, 1956 – 1986”.
  • Eindhoven, Van Abbemuseum, 21 gennaio - 29 aprile, “Spirit of Internationalism”. Cat.
  • Boston, The Barbara Krakow Gallery, 28 gennaio - 10 marzo, “Spare Parts”.
  • Bilbao, Guggenheim Museum, 31 gennaio - 2 settembre, “The Inverted Mirror”.
  • Hasselt, luoghi diversi, 4 - 27 febbraio, “SuperBodies. Triennial For Contemporary Art, Fashion & Design”. Cat.
  • Vercelli, L'Arca, 9 febbraio - 12 maggio, “Gli anni sessanta nelle collezioni del Guggenheim - Oltre l'informale verso la Pop Art”. Cat.
  • Torino, Biasutti & Biasutti, 14 febbraio - 21 marzo, “Materia dinamica”.
  • Rochechouart, Musee Departemental D'art Contemporain, 29 febbraio - 10 giugno, “Irmavep Club, Chapitre IV”.
  • Milano, Galleria Cardi, 6 marzo - 26 maggio, “D. Bianchi, A. Boetti, P. P. Calzolari, L. Carroll, J. Kounellis, Mario Merz, Marisa Merz, M. Paladino, G. Paolini, G. Penone, M. Pistoletto, R. Salvadori, G. Zorio”.
  • Bologna, Galleria Oltredimore, 9 marzo - 21 aprile, “When (Italian) Responsibilities Become Form”.
  • Foligno, Centro Italiano Arte Contemporanea, 10 marzo – 14 aprile, “Aspetti dell’Arte italiana del XX Secolo da una collezione privata”. Cat.
  • Vaduz, Kunstmuseum Liechtenstein, 16 marzo - 17 giugno, “Sammlungsdialog: Zeit”.
  • Roma, MACRO – Museo d’Arte Contemporanea Roma, 16 marzo - 2 settembre, “Omaggio a Vettor Pisani”. Cat.
  • Catania, Palazzo della Cultura, 17 marzo - 18 aprile, “Libine/Libridine”.
  • Innsbruck, RLB Kunstbrücke - Galerie der Raiffeisen-Landesbank Tirol, 20 marzo - 18 maggio, “Der Blick. Das Wort. Die Geste. Sammlung Kunstmuseum Liechtenstein”. Cat.
  • Clermont-Ferrand, Musée d'Art Roger-Quillot, 21 marzo - 25 agosto, “Pierre Coulibeuf – Habiter le monde”. Cat.
  • Rivoli, Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea, 30 marzo - 13 maggio, “Piero Gilardi 1963-1983”.
  • Saint-Paul De Vence, Fondation Maeght, 31 marzo - 10 giugno, “Arcadia in Celle”.
  • London, ICA – Institute of Contemporary Art, 3 aprile - 10 giugno, “Remote Control”.
  • Milano, Museo Poldi Pezzoli, 5 aprile - 21 maggio, “Fare Lume”. Cat.
  • Bergamo, luoghi diversi, 5 aprile - 15 luglio, “Arte Povera in città”.
  • Castell’Arquato, Palazzo del Podestà, 8 aprile - 27 maggio, “Naturarte”.
  • Köln, Gabrielle Ammann Gallery, 12 aprile - 22 giugno, “Tutti Designers”.
  • Perugia, T.A.C. Arte Contemporanea, 14 aprile - 19 maggio, “Oggetto quasi”.
  • Mexico City, Centro Banamex, 18 - 22 aprile, “Zona Maco 2012”.
  • Köln, Galerie Binz & Krämer, 18 aprile - 29 giugno, “Collected”.
  • Firenze, Museo Nazionale Archeologico, 20 aprile - 30 settembre, “Ventagli ad Arte”.
  • Roma, Auditorium Parco della Musica, 2 maggio - 31 ottobre, “Forte piano. Le forme del suono”. Cat.
  • Firenze, Galleria dell’Accademia, 8 maggio - 4 novembre, “Arte torna Arte”. Cat. Editore Giunti.
  • Milano, Galleria Gruppo Credito Valtellinese, 15 maggio - 1 luglio, “La vita condivisa. I gesti della famiglia nelle immagini dell'arte”. Cat.
  • Rivoli, Castello di Rivoli Museo d'Arte Contemporanea, 5 giugno - 31 dicembre, “Oltre il muro”.
  • New York, Scaramouche c/o Fruit and Flower Deli, 12 luglio - 10 agosto, “Gli amori difficili”.
  • Bremen, Kunsthalle Bremen, 23 giugno - 26 agosto, “Zauberspiegel: Die Sammlung nach 1945”.
  • Minneapolis, The Minneapolis Institute of Arts, 30 giugno 2012 - 10 marzo 2013, “Synthesis 3D: Artist Multiples”.
  • Seravezza, Palazzo Mediceo, 1 luglio - 9 settembre, “Le avventure della forma”. Cat.
  • Civitella Del Tronto, Fortezza e museo storico delle armi e delle mappe, 30 giugno - 31 ottobre, “Visioni. La fortezza plurale dell’arte”. Cat.
  • Ameno, Museo Tornielli, 6 luglio - 26 agosto, “Chavez di tanti uno solo - Bozzetti”.
  • Gagliano Del Capo, Palazzo Gargasole, 28 luglio - 28 agosto, “Mediterraneo: incontri o conflitti?”.
  • Venezia, Padiglione Italia, 28 agosto - 25 novembre, “13. Mostra Internazionale di Architettura della Biennale di Venezia. Architetture del Made in Italy da Adriano Olivetti alla Green Economy”. Cat.
  • Weimar, Neues Museum Weimar, 28 agosto - 21 settembre, “Arte Povera. Aus der Sammlung des Kunstmuseum Liechtenstein”. Cat.
  • Beijing, Galleria Continua, 1 settembre - 12 dicembre, “Facing walls, Opening windows”.
  • London, Ronchini Gallery, 6 settembre - 4 ottobre, “Time, After Time”. Cat.
  • Bra, Palazzo Mathis, 8 settembre - 4 novembre, “Gli Anni del Boom. Dalla Ricostruzione alla Contestazione. Arte in Piemonte dal 1946 al 1968”. Cat
  • Basel, Kunstmuseum Basel, 9 settembre 2012 - 20 gennaio 2013, “Der grosse Aufbruch. Arte Povera. Boetti, Kounellis, Merz, Pistoletto aus der Sammlung Goetz”. Cat.
  • Wien, Museum Moderner Kunst Mumok, 17 settembre 2012 - 5 maggio 2013, “Poesie der Reduktion. Minimal, Concept, Land Art”.
  • Acqui Terme, Galleria Repetto Arte Moderna e Contemporanea, 22 settembre - 30 novembre, “L'ignoto che appare. Torino, presenze 1964-1990”. Cat.
  • Canakkale, sedi diverse, 27 settembre - 3 novembre, “Fictions and Dissentions. 3rd International Canakkale Biennial”.
  • Bologna, MAMBO - Museo d'Arte Moderna di Bologna, 27 settembre - 2 dicembre, “Cara Domani. Opere dalla collezione Ernesto Esposito”.
  • Boissy-Le-Chatel, Galleria Continua / Le Moulin, 1 ottobre - 23 dicembre, “Spheres 2012”.
  • San Cataldo, Archivio di Comunicazione Visiva e Libri D’artista, 6 - 20 ottobre , “Artist's Books Offline/Online”.
  • Sanguinetto, Palazzo Taidelli, 13 ottobre - 11 novembre, “Le stanze dell’arte. Una ricognizione sul sentimento dei luoghi dell’abitare”.
  • Berlin, Deutsches Historisches Museum, 17 ottobre 2012 - 10 febbraio 2013; Milano, Palazzo Reale, 15 marzo - 2 giugno 2013; Kraków, Muzeum Sztuki Współczesnej, 18 ottobre 2013 - 26 gennaio 2014, “Verführung Freiheit. Kunst in Europa seit 1945”. Cat.
  • München, Museum Villa Stuck, 18 ottobre 2012 - 20 gennaio 2013; Schweinfurt, Kunsthalle, 14 novembre 2013 - 30 marzo 2014, “Die Sammlung Gunther Sachs”. Cat.
  • Paris, La Maison Rouge, 19 ottobre 2012 - 13 gennaio 2013, “The Giuliana and Tommaso Setari collection”. Cat.
  • Hamburg, MKG - Museum für Kunst und Gewerbe, 20 ottobre, “Neueröffnung Sammlung Design”.
  • Roma, Palazzo Incontro, 20 ottobre - 31 dicembre, “PPP. Una polemica diversa”.
  • Domodossola, diverse sedi tra Italia e Svizzera, 22 ottobre - 22 novembre, “Chavez di tanti uno solo”.
  • Santa Maria Capua Vetere, DA.M.A. Daphne Museum Art – Museo Archeologico dell’antica Capua, 25 ottobre, “Inagurazione spazio espositivo”.
  • Roma, La Pelanda – Centro di produzione culturale, 5 - 28 novembre, “Catarifrangenze”.
  • Miami, The Margulies Collection at the Warehouse, 11 novembre 2012 - 28 aprile 2013, “13th Season Of Exhibitions”.
  • Milano, fondazione Marconi, 29 novembre 2012 - 5 gennaio 2013, “Multipli d’artista”.
  • Frascati, Scuderie Aldobrandini, 30 novembre 2012 - 7 aprile 2013, “About Caravaggio”. Cat.
  • Torino, Galleria Biasutti & Biasutti, 1 dicembre 2012 - 19 gennaio 2013, “Materia dinamica (due)”.
  • Reggio Nell'Emilia, Galleria De’ Bonis, 4 - 7 dicembre, “Flash d’arte. Collettiva di Natale”.
  • Antwerpen, MuHKa, 7 dicembre 2012 - 21 aprile 2013, “Collectie XXXII – Personality Test”.
  • Acri, MACA - Museo Civico d'Arte Contemporanea Silvio Vigliaturo, 8 dicembre 2012 - 10 febbraio 2013, “Pop Art a Torino!?”. Cat.
  • Terni, Caos – Centro per le arti Opificio Siri, 15 dicembre 2012 - 15 marzo 2013, “Gli artisti che ho amato. Adriano Ronchini”. Cat.
  • Otterlo, Kröller Müller Museum, 15 dicembre 2012 - 7 aprile 2013, “The riches of Arte Povera”.
  • Milano, Galleria Progetto Arte ELM, 18 dicembre 2012 - 20 gennaio 2013, “Quartetto – Arte Povera”.
  • Busan, Museum of Art, 20 dicembre 2012 - 20 marzo 2013, “Speaking Artists”.
2013
  • Dallas, The Warehouse, 17 febbraio 2013 - 31 gennaio 2014, “Parallel Views: Italian and Japanese Art from the 1950s, 60s, and 70s”.
  • Rochechouart, Musee Departemental D'art Contemporain, 1 marzo - 15 settembre, “Waiting Time. Selection from The Museum’s Collections”.
  • Vence, Château de Villeneuve - Fondation Émile Hugues, 2 marzo - 12 maggio, “La Fabrique d'une collection”.
  • Città del Messico, Museo de Arte Camillo Gil, 4 - 13 marzo, “A Roma” (Opere della collezione Farnesina). Cat.
  • Brescia, Museo di Santa Giulia, 7 marzo - 30 giugno, “Novecento mai visto. Opere dalle collezioni bresciane. Da De Chirico a Cattelan e oltre”.
  • Bari, Nuovo Padiglione Fiera del Levante, 8 - 11 marzo, “Alchimia del silenzio. Expoarte”.
  • Milano, Galleria Blu, 12 marzo - 24 maggio. “Il Senso e le Forme”.
  • Torino, CO2 Gallery, 4 aprile 2013 - 31 maggio 2014, “To Meggy Weiss Lo Surdo, Happy Hours”.
  • Pistoia, Palazzo Sozzifanti, 5 aprile - 30 giugno, “Grandi maestri, piccole sculture. Da Depero a Beverly Pepper”.
  • Milano, Museo Pecci, 18 aprile - 15 giugno, “Corpi in azione. Corpi in visione”.
  • Roma, Gallerie Il Museo del Louvre, 24 aprile - 18 maggio, “Da Fregoli a Beuys. Dal genio proteiforme alla performance”. Cat.
  • Catanzaro, MARCA, 4 maggio - 5 ottobre, “Bookhouse. La forma del libro”. Cat.
  • Milano, Pinacoteca di Brera, 7 maggio - 8 settembre, “A tutti i pittori ho chiesto l'autoritratto”. Cat.
  • Spoleto, Biblioteca Civica - Palazzo Mauri, 11 - 31 maggio, “In series”.
  • Bologna, Galleria Stefano Forni, 16 maggio - 14 giugno, “Lab 1.0”.
  • Roma, Tempio Di Romolo - Foro Romano, 22 maggio - 29 settembre, “Post classici”. Cat.
  • Foggia, Galleria Contemporanea-arte, 23 maggio - 30 giugno, “Mostra Mercato”.
  • Roma, Galleria L'attico - Fabio Sargentini, 24 maggio - 29 settembre, “Back To Black”.
  • Venezia, Fondazione François Pinault – Punta della Dogana, 30 maggio 2013 - 31 dicembre 2014, “Prima materia”. Cat.
  • Marseille, MUCEM, 7 giugno 2013 - 6 gennaio 2014, “Le noir et le bleu””. Cat.
  • Hobart, Macquarie Wharf Shed no. 1 and Regatta Grounds, 14 giugno - 28 luglio, “Beam in Thine Own Eye”. Cat.
  • Paris, Orangerie du Sénat, 19 - 30 giugno, “Artistes du monde pour Handicap international”. Cat.
  • Carrara, Centro Arti Plastiche, 29 giugno - 8 settembre, “1957/2010. Un Percorso nella Storia della Biennale di Scultura di Carrara”. Cat.
  • San Gimignano, Galleria D'arte Moderna E Contemporanea Raffaele De Grada, 29 giugno - 1 ottobre, “Un luogo aperto”.
  • Manchester, Art Gallery, 5 luglio - 22 settembre, “Do it”. Cat.
  • Dunkerque, Depoland, 6 luglio - 6 ottobre, “L'art à l'épreuve du monde”. Cat.
  • Edinburgh, Inverleith House, 13 luglio - 22 settembre, “Mostly West: Franz West and Artist Collaborations”.
  • Pietrasanta, sedi diverse, 20 luglio - 15 settembre, “Italia vs Francia. L’innocenza della realtà”.
  • San Demetrio Corone, Collegio Sant'adriano, 3 agosto - 2 settembre, “Biennale D'arte Contemporanea Magna Grecia”.
  • Hannover, Kestnergesellschaft, 23 agosto - 3 novembre, “Der Schein. Glanz, glamour, illusion”.
  • Bruxelles, Galerie Albert Baronian, 6 settembre - 9 novembre, “Arte Povera”.
  • Lugano, Spazio Espositivo Meno Uno, 7 settembre - 17 novembre, “Collezione Giancarlo e Danna Olgiati”.
  • Bra, Palazzo Mathis, 8 settembre - 3 novembre, “Il gioco nell'arte & dell'arte”.
  • Thessaloniki, Macedonian Museum Of Contemporary Art, 18 settembre - 31 dicembre, “The Mediterranean Experience”. Cat.
  • Parma, ArtGallery, 20 settembre - 16 ottobre, “ I maestri del '900 da De Chirico a Pistoletto”.
  • San Cataldo, Archivio di Comunicazione Visiva e di Libri D'artista, 5 - 26 ottobre, “Books as Art Works”.
  • Roma, Palazzo Delle Esposizioni, 11 ottobre 2013 - 2 febbraio 2014, “Gli Anni Settanta. Arte a Roma”.
  • Wolfsburg, Kunstmuseum, 12 ottobre 2013 - 2 marzo 2014; Stuttgart, Staatsgalerie, 21 marzo - 22 giugno 2014, “Art & Textiles”. Cat.
  • London, Simon C Dickinson Ltd, 15 ottobre - 15 novembre, “Contemporary Sculpture at Dickinson”.
  • S. João da Madeira, Oliva Creative Factory, 19 ottobre 2013 - 4 maggio 2014, “Discontinuous Line: Selections from the Norlinda and José Lima Collection”.
  • Sindelfingen, Schauwerk, 20 ottobre 2013 - 14 settembre 2014, “Incontri. Zeitgenössische italienische Kunst”. Cat.
  • Paris, Conciergierie, 21 ottobre 2013 - 6 gennaio 2014, “À triple tour”. Cat.
  • Miami, The Margulies Collection At The Warehouse, 23 Ottobre 2013 - 26 Aprile 2014, “Seasonal Exhibition. Arte Povera - Calzolari, Kounellis, Pistoletto”.
  • Torino, Fondazione Merz, 5 novembre 2013 - 2 febbraio 2014, “Abbiamo amato tanto la rivoluzione”.
  • Sharjah, SAF Art Spaces, 16 novembre 2013 - 16 febbraio 2014, “I look to you and I see nothing”. Cat.
  • Milano, Triennale di Milano, 18 novembre 2013 - 2 febbraio 2014, “Carta Bianca a Massimo Minini”. Cat.
  • Madrid, Museo Nacional Reina Sofía, 27 novembre 2013 - 31 marzo 2014, “Formas biográficas. Construcción y mitología individual”. Cat.
  • Milano, Buzz Gallery, 29 novembre 2013 - 11 gennaio 2014, “Collettiva”.
  • Berlin, Hamburger Banhof - Museum für Gegenwart, 29 novembre 2013 - 31 agosto 2014, “Wall works”. Cat.
  • La Spezia, Centro Arte Moderna e Contemporanea - CAMeC, 11 dicembre 2013 - 9 marzo 2014, “Fotografia Dalle Collezioni”.
  • New York, The Museum of Modern Art - MOMA, 11 dicembre 2013 - 9 marzo 2014, “Ileana Sonnabend: Ambassador For The New”. Cat.
  • Teramo, Arca Laboratorio per le Arti Contemporanee , 14 dicembre 2013 - 9 marzo 2014, “Attrazioni / sul collezionismo”.
  • Milano, Tornabuoni Arte, 16 dicembre 2013 - 30 marzo 2014, “Mostra Antologica 2014. Dal Futurismo alle nuove sperimentazioni”.
  • Roma, Palazzo delle Esposizioni, 17 dicembre 2013 - 2 marzo 2014, “Anni 70. Arte a Roma”. Cat.
  • Potenza, Pinacoteca, 20 dicembre 2013 - 31 gennaio 2014, “La raccolta d'arte di Banca Carime”.
  • Roma, MAXXI - Museo Nazionale delle Arti del XXI secolo, 20 dicembre 2013 - 28 settembre 2014, “Remembering Is Not Enough”.
2014
  • London, Dickinson, 19 gennaio - 28 febbraio, “Italian Show at Dickinson”.
  • Firenze, Museo Mario Marini, 19 gennaio - 8 marzo, “Le statue calde. Scultura - corpo - azione, 1945-2013”.
  • São Paulo, Centro Cultural Banco do Brasil São Paulo, 25 gennaio - 21 aprile; Rio de Janeiro, Centro Cultural Banco do Brasil Rio de Janeiro, 13 maggio - 21 luglio; Belo Horizonte, Centro Cultural Banco do Brasil Centro Cultural do Brasil Belo Horizonte, “Visões na Coleção Ludwig”.
  • Bergamo, GAMEC, 7 febbraio - 4 maggio, “Il Classico nell'Arte”, Cat; Buenos Aires, Fundación PROA , 6 settembre – 16 novembre, “Lo Clasico en el Arte”. Cat.
  • London, Max Wigram Gallery, 18 febbraio - 22 marzo, “La Bella Figura”.
  • Vienna, Mumok, 20 febbraio - 18 maggio, “Musée à vendre pour cause de faillite”. Cat.
  • Bridgeport (CT), Housatonic Museum of Art, 6 - 28 marzo, “Pop! Andy Warhol and Artists from the Collection of the Housatonic Museum of Art”.
  • Durham (NC), Duke University, 6 marzo - 3 agosto, “Sound Vision: Contemporary Art from the Collection”.
  • Paris, Galerie Gabrielle Maubrie, 14 marzo - 20 aprile, “Draw Me A Sheep”.
  • Padova, Galleria La Rinascente, 21 marzo - 27 aprile, “Repetita iuvant. Il multiplo d'autore nel Novecento”.
  • Bruxelles, Vanhaerents Art Collection, 3 maggio 2014 - 30 ottobre 2017, “Man in the Mirror”. Cat.
  • Treviglio, Museo Civico Ernesto e Teresa Della Torre, 9 maggio - 1 giugno, “Treviglio contemporanea. Opere dalle collezioni trevigliesi”.
  • Porto, Seralves Museum of Contemporary Art, 21 maggio - 21 settembre, “Histories”.
  • Livorno, Guastalla Centro Arte, 23 maggio 2014 - 18 gennaio 2015, “Objects”.
  • Venezia, Ca' Pesaro, 31 maggio 2014 - 4 gennaio 2015, “Da Rauschenberg a Jeff Koons. Lo sguardo di Ileana Sonnabend”.
  • Venezia, Fondazione Querini Stampalia, 5 giugno - 23 novembre, “Nel segno di Carlo Scarpa”.
  • Lausanne, Musée Olympique, 5 giugno 2014 - 18 gennaio 2015, “Chasing Time”.
  • São Paulo, Museu de Arte, 6 giugno - 10 agosto, “A Inusitada”.
  • Venezia, Ca' Corner della Regina - Fondazione Prada, 7 giugno - 3 novembre, “Art and Sound”. Cat.
  • Roma, Lungotevere Maresciallo Cadorna, 8 giugno - 21 settembre, “Iconica”.
  • Roma, Auditorium Parco della Musica, 11 giugno - 27 luglio, “Calcio d'autore”.
  • Wattwiller, Fondation François Schneider, 14 giugno - 14 settembre, “Narcisse, l'image dans l'onde”. Cat.
  • Arezzo, Palazzo Comunale e altri luoghi, 14 giugno - 31 ottobre, “Icastica”.
  • Vence, Château de Villeneuve, 14 giugno - 30 novembre, “Intime Conviction. La Collection de Giuliana et Tommaso Setari”.
  • Wien, Belvedere, 18 giugno - 12 ottobre; Klagenfurt, Museum Moderner Kunst Kärnten, 27 novembre 2014 - 1 marzo 2015, “The Other Side. Mirrors and Reflections in Contemporary Art”. Cat.
  • Lleida, Centre d'art la Panera, 19 giugno - 5 ottobre, “Doble direcció”.
  • Chicago, Museum of Modern Art, 28 giugno - 30 novembre, “Earthly delights”.
  • Milano, Museo Pecci, 3 luglio - 13 settembre, “Ars Aevi in progress”.
  • Ameno, Spazio Museale Palazzo Tornielli, 4 - 6 luglio, “Food Connection”.
  • Rovereto, MART Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto, 4 luglio 2014 - 8 febbraio 2015, “Scenario di terra”.
  • London, Simon Lee, 11 luglio - 27 agosto, “Elective Affinities”.
  • Monaco, Grimaldi Forum, 12 luglio - 7 settembre, “Art Lovers. Histoires d'art dans la collection Pinault”. Cat.
  • London, Blain / Southern, 17 luglio - 27 settembre, “The Space where I am”.
  • Forte dei Marmi, Villa Bertelli, 26 luglio - 27 ottobre, “Vie della scultura. Dagli Uffizi a Forte dei Marmi”. Cat.
  • Pietrasanta, Eduardo Secci Contemporary, 9 agosto - 30 settembre, “3x3 - Chiara Dynys / Sergio Lombardo / Michelangelo Pistoletto”.
  • Tokyo, Bunkamura Museum of Art Tokyo, 9 agosto - 5 ottobre; Kobe, Hyogo Prefectural Museum of Art, 15 ottobre - 28 dicembre; Nagoya, Nagoya City Art Museum, 10 gennaio 2015 - 22 marzo 2015, “Visual Deception II: Into the Future”. Cat.
  • Porto Alegre, Fundação Iberê Camargo, 22 agosto - 2 novembre, “Arte Povera: Limits without limits. Drawings and traces of Arte Povera”. Cat.
  • Catania, Palazzo Platamone, 10 - 28 settembre, “IN SERIES_artist's multiples for a multiple show”.
  • Bruxelles, Bozar, 10 settembre 2014 - 25 gennaio 2015, “The yellow side of sociality. Italian Artists in Europe”. Cat.
  • Atene, The George Economou Collection, 11 settembre 2014 - 5 gennaio 2015, “Thorn in the Flesh”.
  • Amstelveen, Cobra Museum of Modern Art, 12 settembre 2014 - 4 gennaio 2015, “The Hidden Picture. Collecting Art at Ing”.
  • Torino, Galleria Giorgio Persano, 15 settembre - 11 ottobre, “Opere Di”.
  • Berlin, Akademie der Künste, 17 settembre - 14 dicembre, “Schwindel der Wirklichkeit”. Cat.
  • Berlin, Sprüthe Magers, 18 settembre 2014 - 2 aprile 2015, “Arte Povera e Multipli, Torino 1970-1975”.
  • San Gimignano, Galleria Continua, 20 settembre 2014 - 30 gennaio 2015, “On another scale”.
  • Dunkerque, FRAC - Nord-Pas de Calais, 20 settembre 2014 - 29 marzo 2015, “Latin Lovers”.
  • Lille, Tripostal, 10 ottobre 2014 - 4 gennaio 2015, “Secret Passions. Private Flemish Collections”.
  • L'Aquila, MUSPAC - Museo Sperimentale d'Arte Contemporanea, 11 - 25 ottobre, “L'immaginazione al potere. 1968 - 1978”.
  • Milano, Galleria Giuseppe Pero, 20 novembre 2014 - 30 gennaio 2015, “This is the way, step inside!”.
  • Napoli, MADRE - Museo d’Arte Contemporanea Donnaregina, 22 novembre 2014 – 9 marzo 2015, “Lucio Amelio. Dalla Modern Art Agency Alla Genesi Di Terrae Motus (1965-1982)”.
  • Livorno, Guastalla Centroarte, 29 novembre 2014 - 18 gennaio 2015, “Objects”.
2015
  • Strombeek-Bever, Museumcultuur Strombeek Gent, 9 gennaio - 12 febbraio, “Art Eco Attitudes. The Day Before”.
  • Wien, 21er Haus, 20 gennaio - 7 giugno, “Sleepless – The Bed in History and Contemporary Art.”
  • Boston, Barbara Krakow Gallery, 31 gennaio - 14 marzo, “Looking, Waiting, Walking: John Baldessari, Julian Opie, Michelangelo Pistoletto and George Segal.”
  • Brasília, Centro Cultural Banco do Brasil Brasília, 5 febbraio - 20 aprile, “Ciclo – criar com o que temos”.
  • Lisboa, Museu Vieira da Silva, 5 febbraio - 3 maggio, “Sonnabend | Paris - New York”.
  • New York, Ierimonti Gallery, 6 febbraio - 16 marzo, "Back to the '80s. From Arte Povera to the Rediscovery of Nuovi Nuovi".
  • St. Moritz, St. Moritz Dorfkirche, 13 febbraio - 8 marzo, “Italian Journey. Art from the 1960s”. Cat.
  • Adelaide, Samstag Museum, 13 febbraio - 25 aprile, “Do it”.
  • Vaduz, Kunstmuseum Liechtenstein, 13 febbraio – 23 agosto, “Nice to See You! 160 Works from the Collection”.
  • Roma, Officine Domus, 14 febbraio - 7 marzo, “Contemporaneamente”.
  • Saint-Etienne, Musée d'art moderne et contemporain de Saint-Etienne Métropole, 21 febbraio 2015 - 3 gennaio 2016, “Arte povera. Collection du musée”.
  • London, Raven Row, 26 febbraio - 3 maggio, “Five Isssues of Studio International”.
  • Arezzo, Galleria Comunale d'Arte Moderna e Contemporanea - Sala S. Ignazio, 28 febbraio - 27 marzo, “Plastica italiana”. Cat.
  • New York, Park Avenue Armory, 3 - 8 marzo, “The Art Show - ADAA”.
  • Parma, Palazzo del Governatore, 8 marzo - 26 giugno, “Mater. La maternità nell'arte”. Cat.
  • Oslo, National Museum of Art, 12 marzo 2015 - 28 febbraio 2016, “Poor Art - Rich Legacy”.
  • Vicenza, Galleria Berga, 14 - 23 marzo, “Opere scelte”.
  • Milano, Superstudio Più, 18 - 22 marzo, “Affordable Art Fair”.
  • Milano, Museo Poldi Pezzoli, 31 marzo - 4 maggio, “Geografie”. Cat.
  • Milano, Triennale di Milano, 9 aprile - 1 novembre, “Arts and Food. Rituali dal 1851”. Cat.
  • Minneapolis, Walker Art Center, 11 aprile - 29 agosto; Dallas, Dallas Museum of Art, 11 ottobre 2015 - 17 gennaio 2016; Philadelphia, Philadelphia Museum of Art, 18 febbraio 2016 - 15 maggio 2016, “International Pop”. Cat.
  • Pedaso, Marconatoni Arte Contemporanea, 18 aprile - 5 maggio, “Anni '20, anni '30: generazioni a confronto”.
  • Torino, Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea / GAM - Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea / Fondazione Sandretto Re Rebaudengo / Fondazione Merz, 25 aprile – 11 ottobre, “Tuttovero. La nostra città, la nostra arte”. Cat.
  • Milano, Fondazione Prada, 5 maggio - 31 ottobre, “In part”. Cat.
  • San Cataldo, Archivio di Comunicazione Visiva e Libri d'Artista, 9 - 30 maggio, “Il libro d’artista dopo Twentysix Gasoline Station”.
  • Lincoln, deCordova Sculpture Park and Museum, 9 maggio - 13 settembre, “Walking Sculpture 1967–2015”. Cat.
  • La Spezia, Il Gabbiano Arte Contemporanea, 9 maggio - 6 giugno, “From a collection 2”.
  • Milano, Museo del Novecento, 15 maggio - 1 novembre, “Nuovi arrivi. Opere della donazione Bianca e Mario Bertolini”. Cat.
  • Livorno, Guastalla Centroarte, 16-18 maggio, “Contemporary multiples”. Cat.
  • La Habana, Centro de Arte Contemporáneo Wifredo Lam, 22 maggio - 22 giugno, “Bienal de la Habana”. Cat.
  • Milano, Studio Guastalla, 27 maggio - 3 ottobre, “Minimalia”.
  • Milano, Palazzo Morando, 28 maggio - 30 agosto, “Fashion as Social Energy”.
  • Trento, Galleria Civica, 29 maggio - 11 settembre, “Il sosia. Artisti e collezioni private”. Cat.
  • Boissy-le-Chatel, Galleria Continua/Le Moulin, 6 giugno - 27 settembre, “Group Show”.
  • Stockholm, Moderna Museet, 13 giugno - 30 agosto, “After Babel”. Cat.
  • Thessaloniki, diverse sedi, 23 giugno - 30 settembre, “5th Thessaloniki Biennale of Contemporary Art”. Cat.
  • Torino, Galleria, Alberto Peola, 25 giugno - 17 luglio, “Black and Silver”.
  • Torino, Mastio della Cittadella, 26 giugno - 4 ottobre, “Biennale Italia-Cina”. Cat.
  • Città di Castello, Fondazione Palazzo Albizzini Collezione Burri, 26 giugno - 18 ottobre, “Au rendez-vous des amis”.
  • Marseille, MAC - Musee D'art Contemporain De Marseille, 3 luglio 2015 - 10 gennaio 2016, “Nous l'avons tant aimee, la revolution”.
  • Milano, Galleria Schubert, 7-18 luglio, “Collezione fluida. Opere dalla collezione Maurizio Calvi.”
  • Milano, Fabbrica del vapore, 7 luglio - 29 agosto, “Alma Mater”.
  • Como, Villa Olmo, 17 luglio - 29 novembre, “Com'è viva la città. Art & the city 1913-2014”.
  • Venezia, Venezia Lido e Hilton Molino Stucky, 3 - 23 settembre, “OPEN 18. Esposizione Internazionale di Sculture ed Installazioni”.
  • Instanbul, luoghi diversi, 5 settembre - 1 novembre, “Instanbul Biennal”. Cat.
  • Moscow, VDNK, 22 settembre - 1 ottobre, “Moscow Biennale of Contemporary Art”. Cat.
  • Firenze, Tornabuoni Arte, 24 settembre - 28 novembre, “Il Dado è tratto. Arte contemporanea in Italian oltre la tradizione”.
  • Prato, Museo di Palazzo Pretorio, 24 settembre 2015 - 10 gennaio 2016, “Synchronicity. Contemporanei, da Lippi a Warhol”.
  • Wien, Wien Museum, 24 settembre 2015 - 14 febbraio 2016, “Ballgasse 6. Galerie Pakesch and the 1980s Art Scene”. Cat.
  • Paris, Centquatre, 26 settembre - 22 novembre, “Follia continua! 25 anni di Galleria Continua”. Cat.
  • Zagreb, MSU - Museum of Contemporary Art, 6 ottobre - 13 novembre, “Capolavori dalla Collezione Farnesina. Uno sguardo sull’arte italiana dagli anni Cinquanta ai giorni nostri”. Cat.
  • Catanzaro, Centro per l'Arte Contemporanea Open Space, 7 ottobre - 6 novembre, “Generazioni X, dieci anni di Open Space”.
  • San Cesareo, Fondazione CMM, 10 ottobre - 29 novembre 2015, “Slowly”.
  • Genève, Musée d’art moderne et contemporain, 14 ottobre 2015 - 16 gennaio 2016, “One more time”.
  • Düsseldorf, Setareh Gallery, 23 ottobre - 28 novembre, “Departure from the Surface. The Invention of Italian Modernism”.
  • Beirut, Aïshti Foundation, 25 ottobre 2015 - 4 gennaio 2016, “Skin”. Cat.
  • Trento, Galleria Civica, 29 ottobre 2015 - 31 gennaio 2016, “Nature. Arte ed ecologia”.
  • Torino, Galleria Mazzoleni, 29 ottobre 2015 - 31 gennaio 2016, “Rooms for Dialogues”.
  • Milano, Studio Guastalla, 5 novembre - 31 dicembre, “Mostra collettiva”.
  • Besançon, Frac Franche-Comté, 6 novembre 2015 - 17 gennaio 2016, “Le Monde Selon... ”.
  • Milano, Galleria Tonelli, 16 novembre 2015 - 15 gennaio 2016, “Una collettiva”.
  • Milano, Fondazione Marconi, 17 novembre 2015 - 23 gennaio 2016, “Una collezione di piccolo formato”.
  • Torino, Galleria Giampiero Biasutti Novecento, 21 novembre 2015 - 24 gennaio 2016, “Segni incrociati”.
  • Milano, Triennale di Milano, 25 novembre 2015 - 6 marzo 2016, “Ennesima”. Cat.
  • Milano, Fondazione Prada, 3 dicembre 2015 - 14 febbraio 2016, “Recto Verso”. Cat.
  • Beirut, Metropolitan Art Society, 11 dicembre 2015 - 7 febbraio 2016, “Wind and Art don't care about Border”.
  • Cassino, CAMUSAC - Cassino Museo Arte Contemporanea, 12 dicembre 2015 - 29 febbraio 2016, “La Collezione”.

2016

  • Beirut, Metropolitan Art Society, 11 dicembre 2015 - 7 febbraio 2016, “Wind and Art don't care about Border”.
  • Lugano, Ghisla Art Collection, 12 gennaio - 31 dicembre, “Sguardi contemporanei”.
  • Porto, Serralves Museum of Contemporary Art, 6 febbraio - 8 maggio, “The Sonnabend Collection: Half a Century of American and European Art, Part 1”. Cat.
  • Milano, Studio Guastalla, 9 febbraio - 31 marzo, “Mostra collettiva”.
  • Vignola, Dislocata, 13 – 28 febbraio, “Slowly. Elogio della lentezza”. Cat.
  • Gstaad, Patricia Low Contemporary, 19 febbraio-27 marzo, “Trasformazione”.
  • Ravenna, MAR – Museo d’Arte della città di Ravenna, 21 febbraio - 26 giugno, “La seduzione dell’antico. Da Picasso a Duchamp, da De Chirico a Pistoletto”. Cat.
  • Boadilla del Monte, Sala de Arte Santander, 21 febbraio 2016 - 11 giugno 2017, “Punto de partida. Colección Isabel y Agustín Coppel”. Cat.
  • Verona, Studio La Città, 5 marzo - 7 maggio, “Gabriele Basilico, Hema Upadhyay, Michelangelo Pistoletto”.
  • Milano, Galleria Bellinzona, 10 marzo - 30 aprile, “Alberto Serighelli. L'arte di stampare l'arte”.
  • Roma, MAXXI, 11 marzo - 5 giugno, “Highlights/Visions”.
  • Roma, inARS Art Gallery - Libreria Arion Montecitorio, 11 marzo - 7 maggio, “Ipotesi sullo spazio totale. Il concettuale nell’arte della seconda metà del Novecento”.
  • Buenos Aires, Fundación Proa, 19 marzo - 5 giugno, “Art on Stage”.
  • Locarno, Ghisla Art Collection, 20 marzo - 21 agosto, “Sguardi Contemporanei”.
  • Leeds, Henry Moore Institute, 24 marzo - 19 giugno, “A lesson in sculpture with John Latham”. Cat.
  • Torino, Giampiero Biasutti, 2 - 30 aprile, “Forma e colore”.
  • Parma, Piazzale della Pace, 2 aprile - 15 maggio, “Festival della Creatività Contemporanea Parma 360”.
  • Milano, Giardini della Triennale, 2 aprile – 12 settembre, “Arch and Art”.
  • Milano, FM Centre for Contemporary Art, 8 aprile - 15 giugno, “L’Inarchiviabile / The Unarchivable”.
  • Bruxelles, Bozar - Palais des beaux-arts, 13 aprile - 29 maggio, “Imagine Europe: In Search of New Narratives”.
  • Roma, Bibo's Place, 23 aprile - 10 luglio, “S.U.P.E.R. - Salvifiche Unicità Per Empatie Rapaci”.
  • Venezia, Palazzo Venier dei Leoni, 23 aprile - 19 settembre, “Imagine. Nuove immagini nell’arte italiana 1960-1969”. Cat.
  • Todi, Bibo's Place, 24 aprile - 10 luglio, “S.U.P.E.R. - Salvifiche Unicità Per Empatie Rapaci”.
  • Grasse, Musée Jean-Honoré Fragonard, 25 aprile - 30 settembre, “L'incroyable illusion du trompe-l'oeil”.
  • Roma, Ex Dogana, 28 aprile - 15 maggio, “Il Paradiso Inclinato”.
  • Milano, Studio Guastalla, 12 maggio - 1 ottobre, “La lune en rodage”.
  • Bergamo, Palazzo Barbò, 15 maggio - 17 luglio, “Un racconto in sei stanze”.
  • Paris, Musée National d’Art Moderne, Centre Georges Pompidou, 9 giugno - 29 agosto, “Un art pauvre”.
  • Livorno, Guastalla Centroarte, 10 - 30 giugno, “Moltiplicata”.
  • Arezzo, Casa Museo Bruschi, 11 giugno - 25 settembre, “... ma l'amor mio non muore. Opere dalla collezione Alloggia”.
  • Milano, Triennale di Milano, 14 Giugno - 14 Agosto, “XXI Esposizione Internazionale della Triennale di Milano”. Cat.
  • Bratislava, Galéria Mesta Bratislavy, 15 giugno - 18 settembre, “Viva Italia! Arte contemporanea italiana”. Cat.
  • Philadelphia, Philadelphia Museum of Art, 28 giugno - 5 settembre, “Embracing the Contemporary: The Keith L. and Katherine Sachs Collection”.
  • Coxyde, Centre d’Art Ten Bogaerde, 1 luglio - 31 agosto, “Les Pierres Sauvages. Le Frac Nord-Pas De Calais À Coxyde”.
  • Schio, Palazzo Fogazzaro, 3 - 25 luglio, “AENIMA. Dall’Informale alla Transavanguardia. L'arte come purificazione dell'anima”.
  • Beijing, Old Factory at No.3 Plastic Cultural Park, 27 agosto - 15 ottobre, “Metamorphosis 2016 - Fourth Biennale China-Italia of Contemporary Art”.
  • Traversetolo, Fondazione Magnani Rocca, 10 settembre - 11 dicembre, “Italia Pop. L’arte negli anni del boom”. Cat.
  • Changwon, Yonggji Lake Park, 22 settembre - 23 ottobre, “Changwon Sculpture Biennale”. Cat.
  • Città di Castello, Fondazione Palazzo Albizzini, 24 settembre 2016 - 6 gennaio 2017, “Alberto Burri: The Space of Matter – Between Europe and the USA”.
  • Wien, Galerie Lindner, 29 settembre - 21 ottobre, “Frömel, Gappmayr, Glattfelder, Pistoletto, Rabinowitch, Ullrich, Zobernig”.
  • London, Repetto Gallery, 5 ottobre - 2 novembre, “Metamorphosis: the Alchemists of Matter. A Point of View on Arte Povera”. Cat.
  • Karlsruhe, ZKM - Zentrum für Kunst und Medien, 22 ottobre 2016 - 29 gennaio 2017, “Kunst in Europa 1945–1968. Der Kontinent, den die EU nicht kennt”. Cat.
  • Torino, Galleria Mazzoleni, 27 ottobre 2016 - 21 gennaio 2017, “Mazzoleni 1986-2016: 30 anni d’arte. 30 artisti italiani”
  • Brescia, AB/Arte, 29 ottobre - 17 dicembre, “Dadavanguardie da neo a post e trans”.
  • Sindelfingen, Schauwerk Sindelfingen, 30 ottobre 2016 - 3 ottobre 2017, “SPLIT – Spiegel ∙ Licht ∙ Reflexion”. Cat.
  • Buenos Aires, Centro Cultural Kirchner, 2 - 20 novembre, “Borges: ficciones de un tiempo infinito”.
  • Torino, Galleria Biasutti & Biasutti, 15 novembre 2016 - 14 gennaio 2017, “Small Paintings. Il piccolo formato”.
  • Miami, CIFO - Cisneros Fontanals Art Foundation, 30 novembre 2016 - 12 marzo 2017, “Toda percepción es una interpretación:YOU ARE PART OF IT. Works from the Ella Fontanals-Cisneros Collection”.
  • Wien, Belvedere, 14 dicembre 2016 - 23 aprile 2017, “Franz West: Artistclub”.
  • Milano, UniCredit Pavilion, 20 dicembre 2016 - 29 gennaio 2017, “Look at me. Da Nadar a Gursky: i ritratti nella collezione d'arte Unicredit”. Cat.
2017
  • Torino, Palazzo Madama, 9 febbraio - 22 maggio, “La Stampa fotografa un’epoca”. Cat.
  • Thun, Kunstmuseum Thun, 11 febbraio - 30 aprile, “Mirror Image. Reflections in Art and Medicine”. Cat.
  • Barcelona, Fundació Joan Miró, 16 febbraio - 21 maggio, “Self-organization”.
  • Roma, Galleria Nazionale d'Arte Moderna, 21 febbraio - 1 maggio, “Museum Beauty Contest”.
  • Madrid, Fundación Banco Santander, 21 febbraio - 11 giugno, “Punto de partida. Colección Isabel y Agustín Coppel”. Cat.
  • London, Mazzoleni Gallery, 27 febbraio - 5 maggio, “Mazzoleni 1986–2016: 30 years of art 30 Italian artists”.
  • Roma, Piomonti Artecontemporanea, 28 febbraio - 30 marzo, “Animalia”. Cat.
  • Torino, GAM – Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea, 14 marzo - 23 luglio, “L'emozione dei colori nell'arte”. Cat.
  • Caserta, Reggia di Caserta, 22 marzo - 26 aprile, “Oltre... Terre Motus”.
  • St. Moritz, Robilant+Voena, 2 aprile - 30 giugno, “Hommage à Picasso”.
  • Sofia, Galleria Civica, 4 aprile - 4 giugno, “Viva Italia! Percorsi di Arte Italiana del XX e XXI secolo. Collezione Carlo Palli”. Cat.
  • Roma, Archivio Centrale dello Stato, 7 aprile - 6 luglio, “La Grande Guerra. L’Italia e il Levante”.
  • Lugano, Spazio 1 - Collezione Olgiati, 8 aprile - 23 luglio, “Torino 1966–1973”.
  • Prato, Centro per l'Arte Contemporanea Luigi Pecci, 8 aprile 2017 - 28 gennaio 2018, “Dalla caverna alla luna”.
  • Milano, Museo del Novecento e Gallerie d’Italia, 12 aprile – 17 settembre, “New York New York. Arte Italiana: La Riscoperta dell’America”. Cat.
  • Cuneo, Complesso Monumentale di San Francesco, 27 aprile - 22 ottobre, “Io non amo la natura. Pop Art italiana dalle collezioni della GAM-Torino”.
  • Alghero, Mercato vecchio, 30 aprile - 30 giugno, “In-Giro, ruote, cerchi e biciclette d'arte”. Cat.
  • Roma, MAXXI – Museo Nazionale delle Arti del XXI Secolo, 5 maggio 2017 - 6 maggio 2018, “Re-Evolution: The Place To Be”.
  • Napoli, Fondazione Plart, 9 maggio - 3 giugno, “Provocazioni e corrispondenze. Franco Mello”.
  • Milano, Fondazione Prada, 9 maggio - 24 settembre, “TV 70: Francesco Vezzoli guarda la RAI”. Cat.
  • Genova, Guidi & Schoen Arte Contemporanea, 13 maggio - 21 luglio, “WelcHome”.
  • Cuneo, Complesso Monumentale di San Francesco, 27 maggio – 22 ottobre, “Io Non Amo la Natura. Pop Art italiana dalle collezioni della GAM”.
  • Montréal, Rue Sherbrooke, 29 maggio – 27 ottobre, “La balade pour la paix”.
  • Montreal, Sherbrooke Street, 5 giugno - 29 ottobre, “La Balade pour la Paix: An Open-air Museum”.
  • New York, Jack Shainman Gallery, 8 giugno - 25 agosto, “The Coffins of Paa Joe and the Pursuit of Happiness”.
  • Tel Aviv, Tel Aviv Museum of Art, 21 giugno - 2 dicembre, “Red over Yellow. A Selection from a Private Collection”.
  • Roma, Palatino, 28 giugno - 29 ottobre, “Da Duchamp a Cattelan. Arte Contemporanea sul Palatino”. Cat.
  • New York, Magazzino Italian Art Foundation, 28 giugno 2017 - 15 gennaio 2018, “Margherita Stein: Rebel with a cause”.
  • Jesi, Palazzo Bisaccioni, 30 giugno - 24 settembre, “La densità del vuoto. Gli anni Settanta dell'arte”.
  • Dallas, The Warehouse, 10 luglio - 29 dicembre, “Doubles, Dobros, Pliegues, Pares, Twins, Mitades”.
  • Jesolo, torre Mizar, 14 luglio - 15 settembre, “Vite in emersione da Weiwei a Pistoletto”.
  • Venezia, Centro Culturale Candiani, 15 luglio - 5 novembre, “Attorno alla Pop Art nella Sonnabend Collection. Da Johns e Rauschenberg a Warhol e Lichtenstein, a Koons”.
  • Wassenaar, Voorlinden Museum, 15 luglio - 5 novembre, “In the Meantime”.
  • Roma, Chiostro del Complesso di Vicolo Valdina, 19 - 27 luglio, “Nove opere da nove collezioni del Museo Ars Aevi – Sarajevo”.
  • Magione, Torre dei Lambardi, 22 luglio - 24 settembre, “Donne di colore”. Cat.
  • Castelbasso, Fondazione Alvina Menegaz Palazzo De Sanctis, 23 luglio - 3 settembre, “Mario Sironi e le arti povere. Assenso e dissenso”.
  • Rivoli, Castello di Rivoli - Museo d'arte contemporanea, 25 luglio - 31 dicembre, “Un taglio contemporaneo. Capolavori dalla Collezione permanente”.
  • Buffalo, University at Buffalo Art Gallery - State University of New York, 7 settembre - 21 dicembre, “Wanderlust Actions, Traces, Journeys 1967-2017”. Cat.
  • New York, Hauser & Wirth, 12 settembre - 28 ottobre, “Arte Povera”.
  • Paris, Galleria continua - Centquatre, 16 settembre - 19 novembre, “Continua Sphères Ensemble”.
  • London, Estorick Collection of Italian Modern Art, 20 settembre - 17 dicembre, “Poor Art. Arte Povera: Italian Influences, British Responses”.
  • Terni, Accademia Rousseau, 22 settembre, “Arte contemporanea a Terni tra passato e futuro”.
  • Mestre, Centro Culturale Candiani, 24 settembre - 5 novembre, “Attorno alla Pop Art nella Sonnabend Collection”.
  • Shangai, Himalayas Art Museum, 28 settembre - 23 dicembre, “Myth and Rivalry: Leonardo Da Vinci with Michelangelo and Raphael”.
  • Faenza, MIC - Museo Internazionale della Ceramica, 28 settembre - 25 ottobre, “Builders Of Tomorrow - Immaginare il futuro tra design e arte”. Cat.
  • Roma, GNAM - Galleria Nazionale di Arte Moderna, 3 ottobre 2017 - 14 gennaio 2018, “È solo un inizio. 1968”. Cat.
  • Rochechouart, Musée départemental d'art contemporain de Rochechouart, 7 ottobre - 17 dicembre, “L’air vibre du bourdonnement des insectes”.
  • Auvergne, FRAC Auvergne - Fonds régional d’art contemporain, 7 ottobre - 29 dicembre, “Le divan des murmures”.
  • Roma, Galleria d'arte La Nica, 10 ottobre - 9 novembre, “Face 2 Face”.
  • Barcelona, Museu d'Art Contemporani de Barcelona, 11 ottobre 2017 - 11 novembre 2018, “MACBA Collection. Beneath the Surface”.
  • Milano, Lia Rumma, 12 ottobre - 11 novembre, “Works on View”.
  • Karachi, Narayan Jagannath Vaidya High School, 22 ottobre - 5 novembre, “Karachi Biennale 2017”.
  • New York, Luxembourg & Dayan, 23 ottobre - 16 dicembre, “Contingencies: Arte Povera and After”.
  • Paris, Musée national de l’histoire de l’immigration, 24 ottobre 2017 - 21 gennaio 2018, “Coexistences. Lieux saints partagés en Europe et en Méditerranée”. Cat.
  • Lisboa, Calouste Gulbenkian Museum, 26 ottobre 2017 - 5 febbraio 2018, “Beyond the Mirror”. Cat.
  • Palermo, Villa Chiaramonte Bordonaro ai Colli, 27 ottobre – 3 dicembre, “Contemporary and Future Mediterranean Memories”.
  • Torino, GAM, 1 novembre 2017 - 14 gennaio 2018, “Vero amore. Pop Art italiana dalle collezioni della GAM”.
  • New York, Levy Gorvy, 2 novembre - 23 dicembre, “Ileana Sonnabend and Arte Povera”.
  • Lucca, Ex Chiesa San Matteo, 9 - 30 settembre, “Watch The Line While Crossing”.
  • Singapore, The Parkview Museum, 17 novembre 2017 - 17 marzo 2018, “The Artist’s Voice”.
  • Baku, Gazelli Art House, 18 novembre 2017 - 23 febbraio 2018, “Domestic House”.
  • Nürnberg, Neues Museum, 23 novembre 2017 - 23 febbraio 2018, “Augengefühle. Sammlung Kerstin Hiller und Helmut Schmelzer”.
  • Roma, Villa Blanc, 1 - 20 dicembre, “Frammentazioni”.
  • Hartford, Wadsworth Atheneum Museum of Art Mirror, 1 dicembre 2017 - 3 giugno 2018, “Mirror, Mirror”.
  • Pistoia, Galleria Vannucci Arte Contemporanea, 9 dicembre 2017 - 2o gennaio 2018, “Terra – Ceramiche d’artista”.
  • Marrakech, Musée des Confluences de Marrakech, 18 dicembre 2017 - 19 marzo 2018, “Lieux Saints Partagés”.
2018
  • Otterlo, Kröller-Müller Museum, 3 febbraio - 26 agosto, “Displacement”.
  • Napoli, Castel Sant'Elmo, 11 febbraio - 11 marzo, “Evidence. A New State of Art. artisti italiani e cinesi in mostra”. Cat.
  • Wien, Leopold Museum im MQ, 16 febbraio - 29 luglio, “WOW! The Heidi Horten Collection”. Cat.
  • Milano, Palazzo Reale, 22 febbraio - 6 maggio, “Italiana. L'Italia vista dalla moda 1971-2001”. Cat.
  • New York, Magazzino Italian Art Foundation, 1 marzo 2018 - 5 gennaio 2020, “Arte Povera: from the Olnick Spanu Collection”.
  • Rivoli, Castello di Rivoli, 6 marzo - 27 maggio, “Giorgio de Chirico. Capolavori dalla Collezione di Francesco Federico Cerruti”.
  • Rochechouart, Rochechouart Museum of Contemporary Art, 9 marzo - 26 settembre, “Because the Night”.
  • Firenze, Palazzo Strozzi, 16 marzo - 22 giugno, “Nascita di una Nazione. Tra Guttuso, Fontana e Schifano”. Cat.
  • Milano, Triennale di Milano, 16 marzo - 2 aprile; Roma, MAXXI – Museo Nazionale delle Arti del XXI secolo, 26 settembre - 7 ottobre; Firenze, Palazzo Vecchio, 26 ottobre - 3 novembre 2019, “La collezione di San Patrignano. Work in Progress”. Cat.
  • Singapore, The Parkview Museum Singapore, 17 marzo - 19 agosto, “Challenging Beauty”.
  • Locarno, Fondazione Ghisla, 18 marzo 2018 - 6 gennaio 2019, “Sammlung Ghisla”.
  • Roma, Rosso20sette, 7 aprile - 26 maggio, “Art is money, Money is Art”. Cat.
  • Milano, FM Centro per l'Arte Contemporanea, 12 aprile - 15 luglio, “The Szechwan Tale. China, Theater and History / Cina, Teatro e Storia”.
  • Pacific Palisades, J. Paul Getty Museum at The Getty Villa, 18 aprile - 3 settembre, “Plato in L.A.: Contemporary Artists' Visions”. Cat.
  • Zürich, Kunsthaus Zürich, 20 aprile - 15 luglio, “Fashion Drive. Extreme Clothing in the Visual Arts”. Cat.
  • London, Tornabuoni Art London, 25 aprile - 16 giugno, “BOOM: Art and Industry in 1960s Italy”. Cat.
  • New York, Hauser & Wirth, 26 aprile - 27 luglio, “A Luta Continua. The Sylvio Perlstein Collection”.
  • New York, Cassina Projects, 26 aprile - 27 luglio, “Daily Unfamiliar”.
  • Lyon, Galerie Artemisia, 27 aprile - 23 giugno, “Percevez-vous?”.
  • New York, Simon Lee Gallery, 2 maggio - 23 giugno, “Towards Infinity: 1965-1980”.
  • Ulm, Kunsthalle Weishaupt & Museum Ulm, 5 maggio - 7 ottobre, “Warum Kunst?”.
  • Sassari, Ex Biblioteca Universitaria, 10 maggio - 30 giugno, “No Man’s Library. La Biblioteca di Tutti”.
  • Milano, Gallerie d’Italia, 16 maggio - 19 agosto, “Arte come rivelazione, Dalla collezione Luigi e Peppino Agrati”. Cat.
  • St. Petesburg, State Hermitage Museum, 17 maggio - 16 agosto, “Arte Povera. A Creative Revolution”.
  • Venezia, Museo Archeologico di Venezia, 18 maggio - 30 settembre, “Arteologia - L'Arte Etica in dialogo fra passato e futuro”.
  • Como, Museo Didattico della Seta, 21 maggio - 28 settembre, “Afrodite allo specchio. Luce, illusioni, riflessi e tessuti nella moda”.
  • Milano, Castello Sforzesco, 23 maggio - 1 luglio, “Novecento di carta”.
  • Venezia, Museo Archeologico di Venezia, 24 maggio - 12 settembre, “Arteologia - L'Arte Etica in dialogo fra passato e futuro”. Cat.
  • Tbilisi, Georgian National Gallery, 25 maggio - 26 agosto, “Evidence. A New State of Art”.
  • Osaka, National Museum of Art, 26 maggio - 1 giugno, “The Myriad Forms of Visual Art: 196 Works with 19 Themes”.
  • Gallipoli, Castello di Gallipoli, 31 maggio - 11 novembre, “#Selfati”.
  • Serralves, Serralves Museum, 1 giugno - 9 settembre, “Zéro de Conduite: Works From The Serralves Collection”.
  • Otranto, Castello di Otranto, 14 giugno - 21 ottobre, “'900 in Italia. Da De Chirico a Fontana”. Cat.
  • Düsseldorf, Beck & Eggeling International Fine Art, 30 giugno - 1 settembre, “Corpus”.
  • London, Simon Lee, 4 luglio - 7 settembre, “Towards Infinity: 1965-1980”.
  • Baku, YARAT Contemporary Art Space, 30 luglio - 28 ottobre, “Once Again That Garden Be”.
  • Abu Dhabi, NYU Abu Dhabi Art Gallery, 3 settembre 2018 - 5 gennaio 2019, “Ways of Seeing”. Cat.
  • Amsterdam, De Nieuwe Kerk, 16 settembre 2018 - 3 febbraio 2019, “Buddha's Life, Path to the Present”.
  • Torino, Camera - Centro Italiano per la Fotografia, 21 settembre 2018 - 13 gennaio 2019, “Camera Pop. La fotografia nella Pop Art di Warhol Schifano & Co”. Cat.
  • Torino, Mastio della Cittadella, 21 settembre 2018 - 10 febbraio 2019, “100% Italia. Cent'anni di capolavori”. Cat.
  • Lugano, Spazio -1, 23 settembre 2018 - 6 gennaio 2019, “How Evil Is Pop Art? New European Realism 1959-1966”. Cat.
  • Ravenna, Museo d'Arte della Città di Ravenna, 6 ottobre 2018 - 13 gennaio 2019, “? War is over. Arte e conflitti tra mito e contemporaneità”. Cat.
  • Lecco, Galleria Melesi, 9 ottobre - 3 novembre, “Sullo specchio”.
  • Livorno, Guastalla Centro Arte, 12 ottobre - 30 novembre, “Itinerari #1. Viaggio in Italia dopo gli anni '60”.
  • Bolzano, Museion, 13 ottobre 2018 - 24 marzo 2019; München, Sammlung Goetz, autunno 2019 - primavera 2020, “Tutto. Prospettive sull'arte italiana”. Cat.
  • Treviso, Museo di Santa Caterina, Museo Casa Robegan, Ca' Dei Ricchi, 27 ottobre 2018 - 10 febbraio 2019, “RE.USE - Scarti, oggetti ed ecologia nell'arte contemporanea”. Cat.
  • Philadelphia, Philadelphia Museum of Art, 27 ottobre 2018 - 7 luglio 2019, “Arte Povera: Homage to Amalfi '68”.
  • Ubud, Setia Darma House of Mask and Puppets, 1 novembre - 15 dicembre, “The Great Archipelago”.
  • Londra, Gilden's Art Gallery, dicembre 2018 - febbraio 2019, “Italy Uncovered”. Cat.
  • Orvieto, Vetrya Corporate Campus, 4 dicembre - 10 dicembre, “Art Mashup”.
  • Wassenaar, Museum Voorlinden, 9 dicembre 2018 - 31 gennaio 2019, “Stage of Being”.
  • Roma, Archivio centrale dello Stato, 27 dicembre 2018 - 21 febbraio 2019, “Costituzione e diritto delle genti”.
2019
  • Londra, Simon Lee Gallery, 17 gennaio - 23 febbraio, “Metal”.
  • Torino, Galleria Biasutti & Biasutti, 21 marzo - 27 aprile, “Multipli. Anselmo, Boetti, Fabro, Gilardi, Paolini, Pascali, Penone, Pistoletto, Salvo”.
  • Düsseldorf, Beck & Eggeling International Fine Art, 2 aprile - 27 luglio, “25 Years of Passion”.
  • Roma, Galleria Casoli De Luca, 13 aprile - 13 luglio, “Oro d'Italia”.
  • Pistoia, Palazzo Buontalenti, 18 aprile - 17 novembre, “Italia Moderna 1945-1975. Dalla Ricostruzione alla Contestazione. Opere dalle collezioni Intesa Sanpaolo”. Cat.
  • Torino, GAM Galleria Civica d'Arte Moderna, 19 aprile - 25 agosto, “Giorgio De Chirico. Ritorno al futuro. Neometafisica e Arte Contemporanea”.
  • Bruxelles, Vedovi Gallery, 24 aprile - 29 giugno, “Alighiero Boetti, Lucio Fontana, Michelangelo Pistoletto - Great Italian Masters”.
  • Venezia, Combo Venezia, 8 maggio - 20 luglio, “The Piedmont Pavilion”.
  • Roma, Biblioteca Vallicelliana Salone Borromini - Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, 16 maggio - 17 giugno, “Illuminati”.
  • Zurigo, Museo Rietberg, 17 maggio - 22 settembre, “Mirrors - The Reflected Self”.
  • Monza, Villa Reale di Monza - Orangerie, Musei Civici Monza - Casa degli Umiliati, 23 maggio - 13 ottobre, “Dal marmo al missile. Capolavori d'arte svelati fra tradizione e innovazione”.
  • Milano, Gallerie d'Italia, 31 maggio - 8 settembre, “Dall'argilla all'algoritmo. Arte e tecnologia. Dalle Collezioni di Intesa Sanpaolo e del Castello di Rivoli Museo d'Arte Contemporanea”.
  • Vaduz, Kunstmuseum Liechtenstein, 7 giugno - 1 settembre, “Entrare nell'opera. Processes and Performative Attitudes in Arte Povera”. Cat.
  • Palma, Galerie Pelaires, 13 giugno - 10 ottobre, “50 años. Primera parte”.
  • Pistoia, Galleria Vannucci, 14 giugno - 3 luglio, “Estate in galleria 2019”.
  • Bloomfield Hills, Cranbrook Museum of Art, 22 giugno - 6 ottobre, “Landlord Colors: On Art, Economy, and Materiality”. Cat.
  • Torre Pellice, Galleria Scroppo, 29 giugno - 29 settembre, “Le Mostre d'arte contemporanea a Torre Pellice 1949 - 1991”.
  • Beyrouth, Galerie Tanit, 25 giugno - 9 agosto,“Towards the sublime”.
  • Recanati, Museo di Villa Colloredo Mels, 29 giugno - 3 novembre, “Interminati spazi e sovrumani silenzi. Giovanni Anselmo e Michelangelo Pistoletto”. Cat.
  • Ravensburg, Kunstmuseum Ravensburg, 29 giugno - 29 settembre, “Face It! Im Selbstgespräch mit dem Anderen”. Cat.
  • Astana, Nur-Sultan (Palace of Independence), 3 luglio - 10 agosto, “Racing the Galaxy”.
  • München, ERES-Stiftung, 20 luglio - 30 novembre, “Zero Gravity Apollo 11 and the New Notion of Space”.
  • Cagliari, Palazzo di Città, 26 luglio - 8 dicembre, “Arte Povera: from the Olnick Spanu Collection”.

scarica l’elenco delle mostre collettive di Michelangelo Pistoletto in formato PDF stampabile
 MICHELANGELO PISTOLETTO
Mostre collettive